Ti Press
CANTONE
16.04.18 - 14:280

Sulla Lia si esprimerà anche il Tribunale federale

Diverse ditte e associazioni di categoria ritengono che la Legge sulle imprese artigianali non debba essere abrogata

LUGANO - I ricorsi contro le sentenze del Tribunale amministrativo ticinese sulla Legge sulle imprese artigianali (LIA) sono finiti sul tavolo del Tribunale federale di Losanna. Associazioni di categoria e una decina di ditte, come riporta la Rsi, hanno infatti deciso di appellarsi all’organo di ultima istanza in materia giuridica per cercare di salvare la tanto discussa Legge.

A quanto sentenziato dai giudici cantonali, che avevano esaminato le ragioni di un’azienda e della Comco, sono infatti state contrapposte diverse motivazioni, ad esempio il fatto che la situazione del mercato del lavoro in Ticino non sia paragonabile a quella del resto della Svizzera.

Commenti
 
TIA84 1 sett fa su tio
Io proporrei qualcosa di un po' diverso.. Agli artigiani elvetici iscrizione automatica e gratuita.. agli artigiani esteri che intendono lavorare in Svizzera iscrizione obbligatoria, con tassa decuplicata e con l'obbligo di dimostrare le proprie capacità tramite esame di stato (a pagamento) e obbligo di versare tasse, salari e contributi Sociali in anticipo su un fondo statale.. Non vi sarebbe nemmeno disprita di trattamento, che tanto spaventa i nostri politucoli, visti e considerati i costi che ogni attigiano deve sostenere nel nostro Paese... ma non solo in Ticino, ciò dev'essere fatto a livello federle... Tranquilli che così non saranno più molti gli artigiani esteri che verranno da noi a far danni...
Bandito976 1 sett fa su tio
Tanto Lia o no quello che conta sono i prezzi. Ormai nel cantone Ticino dovranno chiudere tutti. È inevitabile.
tip75 1 sett fa su tio
che facciano pagare al governo per mano e tasca dei nostri governanti tutte queste inutili spese visto che credono di essere al di sopra di ogni cosa..... questa legge al Ticino non serve ed è illegale..manica di barabbini
87 1 sett fa su tio
Ma negli altri cantoni di confine com'è il mercato del lavoro? Per chi è messo male in geografia Svizzera::: Verso Germania: Argovia, Basilea Campagna, Basilea Città, Sciaffusa, Turgovia, Zurigo; Verso Austria: Grigioni, San Gallo; Verso Francia: Basilea Campagna, Basilea Città, Ginevra, Giura, Neuchâtel, Soletta, Vallese, Vaud; Verso Liechtenstein: Grigioni, San Gallo; Verso Italia: Grigioni, Ticino, Vallese.
DfG 1 sett fa su tio
Speriamo in bene, per una volta che si fa qualcosa di concreto per l'economia ticinese .................!
Mattiatr 1 sett fa su tio
@DfG Questa legge la vogliono solo loro, non la vogliono gli artigiani, non la vogliono i committenti. La vogliono solo loro.
Tags
tribunale
lia
tribunale federale
legge
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report