Guardia di finanza/Polizia di Stato
LUGANO / ITALIA
16.04.18 - 14:050

Operazione “Arpalo”, riciclavano denaro a Lugano

Tredici persone sono state arrestate a vario titolo per associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di denaro, al trasferimento fraudolento di valori e alla bancarotta fraudolenta

LATINA - Maxi operazione questa mattina della Guardia di Finanza di Latina che ha portato all’arresto di 13 persone (7 in carcere, 5 ai domiciliari e una con obbligo di firma), ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio aggravato dalla transnazionalità, al trasferimento fraudolento di valori, alla bancarotta fraudolenta, nonché di innumerevoli reati tributari e societari.

Le indagini di polizia hanno infatti fatto emergere una complessa associazione per delinquere, composta da una rete di fiduciari che, attraverso la costituzione di società schermo, sia in territorio svizzero che in quello italiano, hanno movimentato ingenti capitali sovente utilizzati per acquisizioni immobiliari, per illecito arricchimento personale, oltre che per il finanziamento occulto della società sportiva U.S. Latina Calcio.

Quattro società a Lugano - Il sofisticato sistema di riciclaggio internazionale veniva attuato attraverso la costituzione in territorio elvetico di 4 società anonime, aventi tutte sede legale a Lugano, presso una fiduciaria svizzera, operante nel settore della consulenza e gestione di patrimoni. Attraverso tali persone giuridiche sono state costituite in Italia altrettante società a responsabilità limitata, partecipate al 100% dalle società svizzere, aventi per oggetto sociale la gestione di beni immobili propri e che permettavano il rimpatrio delle somme depositate in Svizzera a favore delle società italiane a titolo di “finanziamento soci”.

A loro volta, queste società usavano i capitali illecitamente costituiti all’estero per l’acquisizione di beni immobili e di partecipazioni societarie. In particolare, 20 fabbricati di civile abitazione, di cui 2 ville; 19 immobili commerciali, magazzini ed autorimesse; 3 appezzamenti di terreno; 8 veicoli; 7 società e 1 quota societaria, per un valore complessivo stimato in 25 milioni di euro circa.

TOP NEWS Ticino
GORDOLA
5 ore
«Le multe “fioccano” se si entra in contromano»
Il Capo dicastero sicurezza pubblica risponde al gruppo Lega-UDC contro la fotocamera mobile per i controlli
FOTO
CANTONE
6 ore
Con l'acquazzone arrivano anche i disagi alla circolazione
Scontri e allagamenti sulle strade del cantone dopo una pioggia (forse) più sostanziosa dell'allerta di grado 2 diramata
CANTONE
7 ore
Ora parlano le casse malati: «I ticinesi vanno troppo dal medico»
Perché un rincaro così toccherà solo al Ticino? Proviamo a capirlo con Celine Antonini di Curafutura
CANTONE
9 ore
Dopo l’agenda scolastica, l’attacco è al catalogo dei libri
Unione democratica federale si scaglia contro il DECS, colpevole di “indottrinare” gli allievi verso sinistra
CANTONE
11 ore
I fungiatt scatenati sul web
In Ticino il bosco virtuale più affollato si trova in un gruppo su Facebook
CANTONE
12 ore
Carnevale solo per mangiare
Il Consiglio di Stato ha deciso che i festeggiamenti carnascialeschi saranno permessi unicamente in ambito gastronomico
CANTONE
14 ore
Le cliniche non ci stanno: «L'aumento dei premi non è colpa nostra»
La presenza di numerose cliniche private in Ticino non c'entra nulla: «È un pregiudizio ideologico», ammonisce l'ACPT.
LOCARNO
16 ore
Lili Hinstin abbandona il Pardo
Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione
CANTONE
17 ore
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
CANTONE
19 ore
Due tamponi positivi in Ticino da ieri
Nelle strutture ospedaliere ticinesi risultano attualmente ricoverate due persone per il Covid-19
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile