Ti Press
BELLINZONA
23.03.18 - 15:350
Aggiornamento : 15:57

I castelli si spengono a tutela dell’ambiente

Domani alle 20.30 l’illuminazione dei principali monumenti svizzeri (ma anche del mondo) verrà interrotta per un’ora per sensibilizzare su clima e biodiversità

BERNA - Sabato alle 20.30 ora locale oltre 7000 città di 180 Paesi spegneranno per un'ora la luce che illumina i loro monumenti quale gesto in favore della tutela del clima e della biodiversità. A questa azione parteciperanno anche molti comuni in Svizzera, fra i quali pure Bellinzona con i suoi castelli.

Lo indica oggi il WWF svizzero che, in mancanza di una lista completa, cita fra gli altri anche l'abbazia di San Gallo e i castelli di Valère e Tourbillon a Sion.

All'estero, ad esempio, saranno per un'ora al buio l'Empire State Building, il Taj Mahal, la Porta di Brandeburgo, la Torre Eiffel e molti altri monumenti.

Nessuna altra azione in favore dell'ambiente è così globale come la Earth Hour, nata nel 2007 su iniziativa della città di Sydney e del WWF australiano, sottolinea il WWF.

L'Ora della Terra vuole sensibilizzare sulla necessità di «una maggiore tutela del clima per proteggere gli esseri umani e la natura dalle conseguenze incalcolabili di un riscaldamento globale climatico incessante», scrive il WWF.

Uno studio completo su clima e biodiversità ha dimostrato che, con l'approccio della politica attuale che predilige lo status quo, nelle regioni più preziose del mondo per la biodiversità una specie su due è in pericolo, aggiunge il WWF.

L'interesse suscitato dall'Ora della Terra permette anche di realizzare progetti ambientali concreti in molti Paesi: l'energia solare per i villaggi in India e nelle Filippine, la legge per la tutela delle foreste in Russia e il rimboscamento con 17 milioni di alberi in Kazakistan.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CONFINE
1 ora
A Varese 7 robot made in Italy per assistere chi è in isolamento in ospedale
Servono per monitorare i malati e tener loro compagnia, anche se inizialmente erano stati pensati per fare altro
FOTO
CANTONE
2 ore
Furgone si schianta contro un camion: da ferito esce da solo dalle lamiere
Uno spaventoso incidente quello avvenuto questa sera sulla A2 non lontano da Airolo
CANTONE/ITALIA
4 ore
Emergenza Covid-19: seimila frontalieri hanno perso il lavoro
Si parla in particolare di stagionali attivi nel settore turistico, fortemente colpito dalla pandemia
CANTONE
5 ore
«Abbiamo toccato il picco, ma non è finita»
Il medico cantonale in conferenza stampa dà buone notizie. Ma non è il momento di allentare le misure.
CANTONE
6 ore
Funerali in streaming causa Covid-19
Attraverso tablet, smartphone o pc, i cari possono prendere parte al rito officiato dal sacerdote
BELLINZONA
6 ore
Forzata la porta della Capanna Mognone, parte la denuncia
Si presume che gli autori siano escursionisti che, trovato chiuso causa Covid-19, hanno deciso di entrare con la forza
CANTONE / GRIGIONI
7 ore
Si intensificano i controlli per le festività pasquali
La popolazione grigionese viene spronata ulteriormente a rinunciare a viaggi inutili e a escursioni fuori porta
CANTONE
9 ore
Gobbi: «Appello inascoltato, i Confederati sono venuti in Ticino»
La chiusura del San Gottardo durante il weekend di Pasqua è un'opzione esclusa
BODIO
9 ore
A 185 chilometri orari sul 100, automobilista nei guai
Un 20enne del Locarnese è stato fermato ieri pomeriggio sull'A2.
CANTONE
10 ore
Droga: sequestri, denunce e vittime nel 2019
Sequestri in calo nel 2019, ma aumentano le denunce e le morti per overdose
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile