LUGANO
11.03.18 - 18:370
Aggiornamento 20:46

La pioggia non ha fermato i festeggiamenti di Special Olympics

Nonostante il maltempo 70 atleti hanno affrontato la corsa podistica sul lungolago cittadino. Presenti anche Ignazio Cassis e Manuele Bertoli

LUGANO - Il maltempo non ha fermato, né rovinato, i festeggiamenti per i 50 anni di Special Olympics in programma oggi a Lugano. Sotto un cielo plumbeo e una pioggia a catinelle 70 coraggiosi e impavidi atleti hanno affrontato la corsa podistica con partenza e arrivo sul lungolago cittadino.A

A dare il via alla gara, che aveva lo scopo di raccogliere fondi in favore del movimento sportivo internazionale per persone con handicap mentale o plurimo, è stato uno starter d'eccezione: il Consigliere di Stato Manuele Bertoli. 

Alla giornata, oltre al "padrone di casa" Marco Borradori, ha partecipato anche il Consigliere federale Ignazio Cassis, che ha provveduto ad accendere la torcia di Special Olympics. Un fuoco che arderà durante tutti gli eventi sportivi organizzati per il cinquantesimo e che arriverà fino a Ginevra, dove a fine maggio si svolgeranno i National Summer Games.

 

Commenti
 
Tags
special
olympics
special olympics
pioggia
festeggiamenti
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report