Archivio Tipress
CANTONE
10.02.18 - 09:100
Aggiornamento 14:28

Nomina procuratore generale, il PLR sostiene Pagani

Il capogruppo Alex Farinelli ritiene che ci voglia «un salto generazionale» che garantisca «stabilità nel tempo»

BELLINZONA - Mancano ormai pochi giorni all'elezione - da parte del Gran Consiglio - del nuovo Procuratore Generale, colui che subentrerà alla direzione del Ministero pubblico.

La politica è quindi chiamata a scegliere il successore di John Noseda, e alcuni partiti avevano già espresso la loro preferenza. A parte la Lega, che resta attendista, il PPD punta su Antonio Perugini mentre il PS sostiene Emanuele Stauffer.

Da parte sua il PLR - come rivelato da Alex Farinelli in un'intervista concessa al CdT - intende appoggiare la candidatura di Andrea Pagani. Il capogruppo liberale-radicale ritiene infatti che ci voglia «un salto generazionale» e una conduzione che garantisca «stabilità nel tempo e che sia in particolare rivolta verso il settore dei reati finanziari, settore che oggi soffre terribilmente».

Per questo motivo il gruppo PLR in Parlamento si è convinto che il procuratore generale sostituto Andrea Pagani sia la «scelta migliore e più convincente» visto che è «già oggi è attivo in questo ambito e che ci ha esposto le sue idee precise e concrete su quello che vuole fare».

Commenti
 
siska 1 sett fa su tio
Anche a me piace molto Pagani penso sia il migliore di tutti. Personalmente lo trovo anche carino con un certo non so che :))
castigamatti 2 sett fa su tio
Pagani è indubbiamente il candidato migliore. Grande competenza e professionalità. Forza Pagani
miba 2 sett fa su tio
Accidenti! Ho visto la foto e mi sono spaventato :):):)
rojo22 2 sett fa su tio
Il Partitone non si smentisce. Mai!
Tags
procuratore
pagani
plr
procuratore generale
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report