BREAKING NEWS
1'200 casi in più in 24 ore
Keystone/Ti Press
SVIZZERA / CANTONE
02.01.18 - 12:280
Aggiornamento : 14:32

Venti violenti a nord delle Alpi, risparmiato (per ora) il Ticino

Oltre Gottardo è in arrivo una tempesta, con venti oltre i 100 km/h in pianura. Una forte perturbazione è attesa anche da noi nel weekend, con limite delle nevicate a 900 metri

LUGANO - Già stanotte in Svizzera interna si sono registrate raffiche di vento vicine agli 80 km/h, ma quelle che arriveranno domani a nord delle Alpi saranno decisamente più violente. «I venti registrati finora sono stati piuttosto innocui, ma nella notte arriverà una vera bufera», conferma il meteorologo Roger Perret. «Al mattino nella Svizzera settentrionale sono attese raffiche oltre i 100 km/h».

L'esperto si spinge anche più in là: «Dopo Lothar, potrebbe essere addirittura la tempesta più violenta degli ultimi decenni, c'è da aspettarsi qualche danno». In montagna le raffiche potrebbero persino toccare i 180 km/h.

La situazione in Ticino - In Ticino la prima settimana del 2018 non sarà secca e asciutta, ma il nostro Cantone sarà sostanzialmente risparmiato dai venti che caratterizzano il tempo a nord delle Alpi. Esclusa infatti qualche schiarita, prevalentemente a sud del Cantone, i prossimi giorni saranno caratterizzati da cieli prevalentemente coperti con possibilità di precipitazioni, soprattutto a ridosso della catena alpina.

Anche le temperature si preparano a seguire il trend. Le colonnine di mercurio, dopo l’ottimismo mostrato oggi - con le massime intorno agli 8-9 gradi -, subiranno infatti nel corso della settimana una lieve flessione, con massime attorno ai 6 gradi e minime vicine ai 2-3.

Neve (forse) nel weekend - Più intensa sarà invece la perturbazione attesa nel corso del prossimo fine settimana. Secondo il bollettino di MeteoSvizzera, le giornate di sabato e domenica saranno incorniciate da cieli molto nuvolosi e forti precipitazioni, con possibilità di abbondanti nevicate sopra i 900-1400 metri.

Nuvolosità e precipitazioni, anche se in graduale diminuzione, dovrebbero trovare spazio anche nei primi giorni della prossima settimana.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Wunder-Baum 2 anni fa su tio
Ancoroamoci bene e prepariamoci ai venti !
Sono Bravo 2 anni fa su fb
coraggio Ticinesi tutti...da Biel Bienne un grande abbraccio e salute a tutti quanti.
Elena Melone 2 anni fa su fb
Saluti da Locarno. Buon anno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
20 min
Coronavirus in Ticino: negli ospedali sono guarite 58 persone
Sono 415 le persone attualmente ricoverate nelle strutture dedicate alla cura dei pazienti Covid-19.
CANTONE
3 ore
Superati i cento morti in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore altre 125 persone sono risultate positive al Covid-19. Dodici i nuovi decessi
CANTONE
4 ore
Covid-19, i dubbi delle donne incinte
Intervista ad Andrea Papadia, primario in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Civico di Lugano (EOC)
CANTONE
5 ore
Coronavirus: Ermotti dona 1 milione di franchi per il Ticino
«La situazione è drammatica - sottolinea -. Ognuno dovrebbe almeno chiedersi se possa aiutare».
LUGANO
6 ore
«Ho dovuto rintanarmi in cantina»
Il diario scritto durante la quarantena: una famiglia bellinzonese contagiata, un 72enne intubato alla Carità
CANTONE
13 ore
Se gli anziani fanno gli “gnorri” al supermercato
C'è chi mente sull'età, e chi nega pure il documento. Nei casi più estremi si arriva anche alle minacce
CANTONE
17 ore
Centinaia di controlli, e qualche lamentela
Una settimana di posti di blocco e interventi nelle aziende. La Polizia: «I ticinesi si stanno comportando bene»
BELLINZONA
19 ore
Covid-19, Cassis arriva in Ticino
Il consigliere federale incontrerà domani il Consiglio di Stato
VIDEO
BIASCA
20 ore
Covid-19: il commovente show di Miriam
Un concerto in diretta Facebook, da parte della voce di Doppia Linea e La Nuova Libertà: «Non molliamo»
CANTONE
21 ore
Ultime fermate: «Chiasso e Stabio»
I treni della rete TILO termineranno la loro corsa all'ultima stazione su suolo ticinese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile