TiPress
CANTONE
03.11.17 - 10:130
Aggiornamento : 12:40

Aumentano i pernottamenti: +8,2% rispetto al 2016

Il Ticino ha avuto 2,015 milioni di pernottamenti, di cui il 62,2% di turisti elvetici, contro gli 1,889 milioni di gennaio-settembre 2016.

BELLINZONA - Cifre in progressione per il settore alberghiero svizzero anche in settembre: i pernottamenti sono stati oltre 3,566 milioni, il 5,1% in più rispetto allo stesso mese del 2016. Anche Ticino e Grigioni possono rallegrarsi dei risultati provvisori pubblicati oggi dall’Ufficio federale di statistica (UST).

Il Ticino ha registrato in settembre 293'643 pernottamenti, un aumento dell'8,2%, con un 63,8% di turisti svizzeri. Nei Grigioni gli ospiti sono stati 381'048 (+3,3%), con un 62,7% di elvetici.

La crescita a livello nazionale è dovuta soprattutto ai turisti stranieri, con oltre 1,95 milioni di pernottamenti e un aumento del 6,6%, mentre quello del turismo indigeno è stato soltanto del 3,4% (1,61 milioni). A crescere sono stati soprattutto gli ospiti statunitensi con 21'165 pernottamenti in più rispetto al settembre 2016, ma anche i cinesi (+12'404) e gli indiani (+11'139). Pure tedeschi e austriaci sono stati più numerosi a venire in Svizzera, contrariamente agli ospiti provenienti dai paesi del Golfo, che hanno registrato 31'087 pernottamenti in meno (da oltre 134'000 a poco più di 103'000).

Da gennaio a settembre 2017, il settore alberghiero elvetico ha registrato 29,7 milioni di pernottamenti, un aumento di 1,3 milioni o del 4,5% rispetto allo stesso periodo del 2016. I visitatori stranieri ne hanno generati 16,4 milioni (+5,5%; +859'000), mentre per gli ospiti indigeni sono stati rilevati 13,3 milioni di pernottamenti (+3,3%; +430'000).

Tutte le regioni elvetiche hanno approfittato dell'aumento, salvo quella del Giura e dei Tre Laghi (-0,7%) e Friburgo (-0,3%). I maggiori beneficiari risultano essere Berna (+6,9%) e il Ticino (+6,7%). Per i Grigioni la crescita è stata del 3,9%.

In cifre assolute, il canton Berna è quello che ha registrato più pernottamenti nei primi nove mesi dell'anno (4,3 milioni), davanti a Zurigo (4,084 milioni) e Grigioni (4,013 milioni, di cui il 60,2% di turisti svizzeri, contro i 3,862 del 2016). Il Ticino ha avuto 2,015 milioni di pernottamenti, di cui il 62,2% di turisti elvetici, contro gli 1,889 milioni di gennaio-settembre 2016.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
S'invola per gli Emirati, lasciando un cavallino nero in Ticino
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
CANTONE
3 ore
La “pandemia dei bambini”... anche nelle scuole ticinesi
In molti si dicono favorevoli all'introduzione dei test ripetuti e alla mascherina obbligatoria dalla quarta elementare
CANTONE
6 ore
Alle medie mancano professori di francese
Formazione dei docenti, il DECS e il DFA hanno fatto il punto della situazione tra passato, presente e futuro.
CANTONE
9 ore
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (sedici alle elementari).
CANTONE
9 ore
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
CANTONE
11 ore
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
11 ore
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
12 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
23 ore
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile