tipress
CANTONE
27.09.17 - 17:420
Aggiornamento : 19:46

Alptransit: un "Basilea-Locarno" in più. Ma solo per 4 giorni

La corsa sarà disponibile dal venerdì al lunedì. Negli altri giorni il tratto rimarrà a disposizione del traffico merci

LOCARNO - Il prossimo anno ci sarà un solo treno passeggeri in più nella galleria di base del san Gottardo: collegherà Basilea a Locarno ma solo da venerdì a lunedì. Negli altri giorni della settimana questo tratto rimarrà a disposizione del traffico merci.

Lo ha deciso l'Ufficio federale dei trasporti (UFT), incaricato di garantire i diritti di circolazione (tracce orarie).

Sulla linea che passa dalla galleria di base del San Gottardo, la garanzia delle tracce per il traffico merci risulta particolarmente importante visto che lo scopo di Alptransit è di trasferire il traffico merci dalla strada alla rotaia, spiega l'UFT in un comunicato. Se si autorizza un nuovo treno viaggiatori, poi è praticamente impossibile sopprimerlo e al momento dell'entrata in esercizio della galleria di base del Ceneri, a fine 2020, il traffico merci ne risulterebbe penalizzato, spiega il comunicato. Secondo l'UST anche i collegamenti suburbani in Ticino ne risentirebbero.

Per l'anno prossimo l'UFT ha quindi autorizzato un solo treno viaggiatori supplementare che circolerà però unicamente dal venerdì al lunedì, fra Basilea e Locarno passando per Lucerna. Negli altri giorni della settimana il collegamento diretto Lucerna-Ticino attraverso la galleria di base è lasciato a disposizione del traffico merci, anche se non è ancora stato richiesto.

In passato il traffico merci è stato penalizzato dall'estensione dell'offerta del traffico viaggiatori, spiega l'UST. Nell'ambito della revisione della legge sul trasporto di merci, il Consiglio federale e il Parlamento hanno quindi introdotto un programma e un piano di utilizzazione della rete per evitare il ripetersi di problemi simili.

Se un'impresa ferroviaria vuole che una traccia riservata al traffico merci non ancora richiesta sia attribuita al traffico viaggiatori, il Servizio di assegnazione delle tracce (Traccia Svizzera SA) presenta una domanda in tal senso all'UFT. Finora l'UFT ha accolto due domande simili per l'anno d'orario 2018. Nel caso in questione l'UST ha ritenuto che le disposizioni del programma e del piano di utilizzazione della rete lascino spazio per un collegamento passeggeri sulla traccia Lucerna-Ticino.

La posizione delle FFS - Le FFS, in una presa di posizione inviata all'agenzia telegrafica svizzera, precisano di aver inoltrato una richiesta per un collegamento giornaliero, convinte che questo sia un valore aggiunto per i loro clienti. Vi è una richiesta da parte della Svizzera centrale e del Nord-Ovest di disporre di un treno diretto giornaliero verso il Ticino il mattino presto.

L'ex regia federale intende discutere delle capacità della galleria di base del San Gottardo con l'UFT e i rappresentanti delle aziende di trasporto merci per trovare soluzioni che convengano a tutti.

In passato il traffico merci è stato penalizzato dall'estensione dell'offerta del traffico viaggiatori, spiega l'UFT. Nell'ambito della revisione della legge sul trasporto di merci, il Consiglio federale e il Parlamento hanno quindi introdotto un programma e un piano di utilizzazione della rete per evitare il ripetersi di problemi simili.

Se un'impresa ferroviaria vuole che una traccia riservata al traffico merci non ancora richiesta sia attribuita al traffico viaggiatori, il Servizio di assegnazione delle tracce (Traccia Svizzera SA) presenta una domanda in tal senso all'UFT. Finora l'UFT ha accolto due domande simili per l'anno d'orario 2018. Nel caso in questione l'UFT ha ritenuto che le disposizioni del programma e del piano di utilizzazione della rete lascino spazio per un collegamento passeggeri sulla traccia Lucerna-Ticino.


 

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Le trappole del finanziamento facile
La trappola delle cauzioni per ottenere denaro che non arriverà mai.
FOTO
BELLINZONA
11 ore
Un corteo da record: oltre 25.000 spettatori
La tradizionale sfilata, cuore del carnevale Rabadan, è stata baciata dal sole. Podio tutto biaschese tra i carri
LUGANO
14 ore
La paura dei treni affollati. «Io lavorerò da casa»
L’effetto Coronavirus si fa sentire anche in alcune aziende ticinesi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
17 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
17 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
CANTONE
17 ore
Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»
Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure
CHIASSO
19 ore
Volevano entrare in Svizzera con 225 chili di hashish. Arrestati
Le manette sono scattate per due cittadini stranieri. Entrambi residenti all'estero
CANTONE
21 ore
«Rassicurazioni poco credibili. Saremo pronti quando arriverà?»
Tiziano Galeazzi interpella nuovamente il Consiglio di Stato sul coronavirus. 19 domande a tutti i Dipartimenti
MENDRISIO
22 ore
Sono due gli infermieri dell'Obv sotto inchiesta
Oltre all'uomo accusato dell'omicidio di 17 pazienti malati terminali è indagata un'infermiera per tentate lesioni gravi
VIDEO
TORRICELLA-TAVERNE
1 gior
Treno diretto al Rabadan fermo in stazione
In (almeno) un vagone è partito l’allarme antincendio. Forse si tratta di «una bravata»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile