tipress
CANTONE
27.09.17 - 17:420
Aggiornamento : 19:46

Alptransit: un "Basilea-Locarno" in più. Ma solo per 4 giorni

La corsa sarà disponibile dal venerdì al lunedì. Negli altri giorni il tratto rimarrà a disposizione del traffico merci

LOCARNO - Il prossimo anno ci sarà un solo treno passeggeri in più nella galleria di base del san Gottardo: collegherà Basilea a Locarno ma solo da venerdì a lunedì. Negli altri giorni della settimana questo tratto rimarrà a disposizione del traffico merci.

Lo ha deciso l'Ufficio federale dei trasporti (UFT), incaricato di garantire i diritti di circolazione (tracce orarie).

Sulla linea che passa dalla galleria di base del San Gottardo, la garanzia delle tracce per il traffico merci risulta particolarmente importante visto che lo scopo di Alptransit è di trasferire il traffico merci dalla strada alla rotaia, spiega l'UFT in un comunicato. Se si autorizza un nuovo treno viaggiatori, poi è praticamente impossibile sopprimerlo e al momento dell'entrata in esercizio della galleria di base del Ceneri, a fine 2020, il traffico merci ne risulterebbe penalizzato, spiega il comunicato. Secondo l'UST anche i collegamenti suburbani in Ticino ne risentirebbero.

Per l'anno prossimo l'UFT ha quindi autorizzato un solo treno viaggiatori supplementare che circolerà però unicamente dal venerdì al lunedì, fra Basilea e Locarno passando per Lucerna. Negli altri giorni della settimana il collegamento diretto Lucerna-Ticino attraverso la galleria di base è lasciato a disposizione del traffico merci, anche se non è ancora stato richiesto.

In passato il traffico merci è stato penalizzato dall'estensione dell'offerta del traffico viaggiatori, spiega l'UST. Nell'ambito della revisione della legge sul trasporto di merci, il Consiglio federale e il Parlamento hanno quindi introdotto un programma e un piano di utilizzazione della rete per evitare il ripetersi di problemi simili.

Se un'impresa ferroviaria vuole che una traccia riservata al traffico merci non ancora richiesta sia attribuita al traffico viaggiatori, il Servizio di assegnazione delle tracce (Traccia Svizzera SA) presenta una domanda in tal senso all'UFT. Finora l'UFT ha accolto due domande simili per l'anno d'orario 2018. Nel caso in questione l'UST ha ritenuto che le disposizioni del programma e del piano di utilizzazione della rete lascino spazio per un collegamento passeggeri sulla traccia Lucerna-Ticino.

La posizione delle FFS - Le FFS, in una presa di posizione inviata all'agenzia telegrafica svizzera, precisano di aver inoltrato una richiesta per un collegamento giornaliero, convinte che questo sia un valore aggiunto per i loro clienti. Vi è una richiesta da parte della Svizzera centrale e del Nord-Ovest di disporre di un treno diretto giornaliero verso il Ticino il mattino presto.

L'ex regia federale intende discutere delle capacità della galleria di base del San Gottardo con l'UFT e i rappresentanti delle aziende di trasporto merci per trovare soluzioni che convengano a tutti.

In passato il traffico merci è stato penalizzato dall'estensione dell'offerta del traffico viaggiatori, spiega l'UFT. Nell'ambito della revisione della legge sul trasporto di merci, il Consiglio federale e il Parlamento hanno quindi introdotto un programma e un piano di utilizzazione della rete per evitare il ripetersi di problemi simili.

Se un'impresa ferroviaria vuole che una traccia riservata al traffico merci non ancora richiesta sia attribuita al traffico viaggiatori, il Servizio di assegnazione delle tracce (Traccia Svizzera SA) presenta una domanda in tal senso all'UFT. Finora l'UFT ha accolto due domande simili per l'anno d'orario 2018. Nel caso in questione l'UFT ha ritenuto che le disposizioni del programma e del piano di utilizzazione della rete lascino spazio per un collegamento passeggeri sulla traccia Lucerna-Ticino.


 

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
CANTONE
39 min

I controlli radar «siano effettuati solo dalla Cantonale»

Una mozione di Piero Marchesi (primo firmatario) propone una modifica delle disposizioni che regolano le competenze tra i vari corpi delle forze dell’ordine

LUGANO
2 ore

Il video del ciclista arrabbiato: «Multate anche i pedoni»

Il titolare di un negozio di biciclette ha documentato la "gincana" quotidiana in centro a Lugano. Bertini: «Stiamo recuperando, mi appello al buonsenso»

FOTO
BELLINZONA
2 ore

Ecco l'albero che produce energia con il vento

Il progetto, ideato da alcuni studenti della Commercio, è stato inaugurato ieri nel Parco urbano cittadino

NOVAGGIO
3 ore

Giornata Alzheimer: «La vita accanto alla mia compagna che non ricorda più nulla»

Il 21 settembre si celebra la Giornata mondiale della "ladra dei ricordi". «Mi prendo cura della mia piccolina. Le sue carezze mi fanno sentire fortunato»

CANTONE
16 ore

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto che trasportava Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto sulla quale sedeva il Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile