Tipress
CANTONE / SVIZZERA
13.09.17 - 09:160
Aggiornamento : 11:46

Più traslochi in Svizzera, meno in Ticino

Tra agosto 2016 e luglio 2017, 400.000 famiglie hanno cambiato domicilio all'interno del Paese. A Zurigo il tasso di trasloco più elevato, nel nostro cantone quello più basso

BELLINZONA - Nonostante l'aumento del numero di abitazioni vuote e il calo dell'immigrazione, tra il mese di agosto del 2016 e il mese di luglio del 2017, 400'000 famiglie hanno traslocato all'interno della Svizzera. Il dato - secondo un rapporto realizzato da Homegate ed estrapolato da un'analisi degli ordini di rispedizione inoltrati presso la Posta Svizzera - è in leggero aumento (+6%) rispetto all'ultimo rapporto sui traslochi del 2014. Zurigo e hai vertici per i cambiamenti di domicilio, mentre Ticino e Grigioni sono i cantoni in cui ci si sposta di meno.

Gli zurighesi si muovono - Con un tasso di trasloco del 12.6% la maggior liquidità nel mercato delle abitazioni è presente nel canton Zurigo. Seguono a ruota dai cantoni Basilea città e Zugo. Anche se i tre cantoni a prima vista si assomigliano molto per quanto riguarda il tasso di trasloco, l'analisi dei singoli componenti mostra delle chiare differenze nella loro composizione. Mentre a Zurigo i traslochi all'interno del cantone rivestono il ruolo di gran lunga più importante, i traslochi nel semicantone situato sulle rive del Reno sono caratterizzati maggiormente dall'immigrazione. Per contro nel canton Zugo si riscontra un numero di immigrati provenienti da altri cantoni superiore alla media.

Ticino poco attrattivo - Con tassi di trasloco del 6,3% e del 6,7% i Grigioni e il Ticino sono i fanalini di coda. Nel nostro Cantone balza in particolare all'occhio la bassa quota di persone arrivate da altri cantoni a confronto con il resto del Paese. «Probabilmente - sottolineano gli analisti -  il basso tasso è dovuto alla barriera linguistica. D'altra parte le Alpi formano una frontiera naturale. Grazie alla nuova galleria di base del San Gottardo il Ticino è più vicino alla Svizzera tedesca ma sembra che questo finora non abbia avuto quasi alcun influsso sul tasso di trasloco».

Traslochi sotto la media a Lugano e Ginevra - L'analisi dei traslochi a livello di distretto ha messo in luce un'elevata attività di mercato nelle regioni urbane attorno ai grandi centri. Anche in questo caso gli abitanti di Zurigo sono quelli che si spostano maggiormente. Delle dieci città più grandi solo Ginevra e Lugano presentano dei tassi di trasloco inferiori alla media.

 

 

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 min
La difesa: «Quella notte ha reagito per rabbia e frustrazione»
Il legale del ventiquattrenne a processo per il delitto di Caslano si è battuto per una pena non superiore agli undici anni
CANTONE
1 ora
Uccise la nonna «per vendetta»
L’accusa ha chiesto una condanna di sedici anni, sospesa a favore di un trattamento stazionario, nei confronti dell'autore del delitto di Caslano
CANTONE
1 ora
Pronzini sbotta contro Gobbi: «Non si permetta di paragonarmi alla Stasi»
«Ribadisco a tutti di rimanere nei limiti del rispetto delle persone», ha detto Claudio Franscella rivolgendosi a entrambi e all'aula
FOTO E VIDEO
LUGANO
2 ore
I bambini davanti a un quadro di Van Gogh. Le loro reazioni
Stupore e incredulità dei più piccoli di fronte alla mostra virtuale che ha già registrato 10.000 visitatori. Le risposte più divertenti dei bimbi
FOTO E VIDEO
BELLINZONA/ANCONA
4 ore
Scontro burocratico al porto: resta a terra con la merce per i terremotati
Il viaggio umanitario di Besnik H., classe 1976, partito dal Ticino subisce una brusca frenata nelle Marche. Ecco il video che mostra ciò che è successo
CANTONE / BERNA
5 ore
Il Governo ticinese si congratula con Cassis
«L’auspicio è che la sua presenza continui ad aiutare a comprendere meglio le sfide alle quali è confrontato il Ticino e porti un contributo alla coesione nazionale»
CANTONE
5 ore
«L'avanzata dei Verdi non stravolge la formula magica»
IL PLRT applaude la conferma di Cassis e critica Verdi e socialisti per aver «voltato le spalle all’unico rappresentante della Svizzera che parla e pensa in italiano»
CANTONE
6 ore
Il nipote che uccise la nonna: «Volevo solo minacciarla, ma poi l’ho colpita»
Si è aperto il processo per il delitto di Caslano del luglio 2018. Fu un gesto premeditato?
CANTONE
8 ore
Ogni giorno da Novazzano a Milano «pur di lavorare»
Architetti in fuga dal Ticino. La storia di Chiara Bernasconi, 33enne di Novazzano, è il simbolo di un settore in affanno
CANTONE
9 ore
Uccise la nonna e poi le diede fuoco
Il 6 luglio 2018 un delitto scosse la comunità di Caslano. Il nipote a processo per assassinio
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile