Lettera del 1859 diretta a Lugano con il rarissimo annullo di Binasco , quotata 35.000 euro
+4
LUGANO
06.04.17 - 15:490
Aggiornamento : 18:07

Questa lettera ticinese del 1859 vale 35.000 euro. All’asta

A Milano andranno all’asta rarissimi francobolli e lettere svizzere. Il pezzo forte? Un francobollo 5 Rappen del 1851. Ha un valore di 200.000 euro

LUGANO/MILANO - La notizia farà gola a tutti gli appassionati di francobolli. La prossima settimana a Milano andranno all’asta rarissimi francobolli, tra cui anche alcuni svizzeri. Una quarantina in totale le rarità proposte dalla casa Ferrario Aste. Il più raro in assoluto è un 5 Rappen del 1851 azzurro chiaro e rosso, con croce bianca inquadrata e leggenda “Rayon I” (ovvero I tipo). Il prezzo di catalogo si aggira attorno ai 200.000 euro. All’asta si partirà da una base di 10.000 euro. L’appuntamento, per chi ha soldi e passione,  è per martedì e mercoledì prossimo all’Hotel De La Ville a Milano.

Si tratta di un'asta con rarità significative che proporrà 3.318 lotti con una base di partenza di circa 2,1 milioni di euro. Tra i lotti si segnala una lettera affrancata con una marca da bollo usata per posta del Lombardo Veneto, una delle due sole lettere esistenti di cui una esposta al Museo del Risorgimento di Milano. Proviene dalla collezione del Re Carol I di Romania, uno dei molti sovrani collezionisti del passato.

Tra lettere e francobolli curiosi troviamo una missiva diretta a Lugano con il rarissimo annullo di Binasco, quotata 35.000 euro, e che parte da 2.000 euro come prezzo base. Tra le altre curiosità troviamo una lettera contenente la richiesta a Milano di una sfida a duello con la pistola, il cui prezzo base è di 200 euro; o una lettera del 1871 nel cui testo si ringrazia Vittorio Emanuele II per aver concesso la grazia, probabilmente ad un condannato durante la presa di Roma. Fa parte della rarissima corrispondenza di condannati, a cui era possibile scrivere ogni tre mesi. Uu francobollo, quello che parte, da 1000 euro.

 

Lettera del 1859 diretta a Lugano con il rarissimo annullo di Binasco , quotata 35.000 euro
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Cristina Botta 3 anni fa su fb
Eric
TOP NEWS Ticino
SVIZZERA / CANTONE
3 ore
Si finge un banchiere e s'intasca oltre mezzo milione di franchi
Una 39enne basilese è accusata di aver truffato 57 clienti di una banca, con l'aiuto di alcuni complici
COMANO
7 ore
Molestie all'ordine del giorno? La RSI non ci sta
L'azienda di Comano prende posizione a seguito delle dichiarazioni della presidente della sezione luganese del SSM
LAMONE
7 ore
Auto contro scooter a Lamone: un ferito
L'incidente si è verificato venerdì attorno alle 18 sulla strada principale, nelle vicinanze dell'ufficio postale
CANTONE
10 ore
Ecco dove potrebbe spuntare un radar
La polizia cantonale comunica i controlli previsti tra il 25 e il 31 gennaio 2021
COMANO
11 ore
Le molestie in RSI si scontrano con un primo scoglio
La direzione vuole un pool di avvocati in maggioranza uomini. Il sindacato SSM: «Non possiamo accettarlo»
CANTONE
13 ore
Spese personali con i crediti Covid: due arresti
I due hanno percepito - fornendo, si sospetta, informazioni false - oltre un milione e mezzo di franchi
CANTONE
14 ore
Bus strapieni: il Cantone interviene (in parte)
Sono molte le richieste e le lamentele inoltrate al Dipartimento del territorio
FOTO
LOCARNO
16 ore
Ecco la prima vaccinata del Fevi
La campagna vaccinale anti-Covid è scattata ieri: la prima a ricevere il preparato è stata la signora Silene Fasnacht.
CANTONE
17 ore
74 nuovi casi di coronavirus, quattro i decessi
I letti occupati da pazienti Covid-19 sono oggi 215 (28 in terapia intensiva). Due settimane fa erano 366
MONTE CARASSO
18 ore
Fermato con oltre mille chili di generi alimentari non dichiarati
Tutta merce non dichiarata per rifornire un ristorante nel Liechtenstein.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile