I premiati
MELIDE
27.03.17 - 07:560

Cena di gala per il Corpo Pompieri di Melide

MELIDE - Erano circa una settantina tra autorità politiche, ospiti, pompieri, ex pompieri e poliziotti i presenti alla cena del Corpo Pompieri Melide tenutasi venerdì 24 marzo 2017.

Alla serata era presente anche il Consigliere di Stato Christian Vitta, direttore del Dipartimento delle Finanze ed economia. Il Consigliere di Stato ha voluto portare i saluti delle Autorità Cantonali e ringraziare per quanto fatto dai militi del Corpo Pompieri Melide durante l’anno 2016 e per quanto faranno nel 2017.

Durante la parte ufficiale ha preso la parola anche il Capo dicastero Pompieri Daniele Faustinelli del comune sede del Corpo Pompieri Melide, ringraziando tutti i militi presenti per la loro dedizione nello svolgere «questa attività essenziale per la sicurezza della comunità, mettendo a disposizione molte ore del tempo libero per la continua e costante istruzione che permette loro di aumentare le proprie capacità e la propria sicurezza nel salvare persone, animali e beni, riconoscendo la grande professionalità e capacità del Corpo Pompieri Melide e del Comandante».

Il Comandante I ten. Marzio Riva ha portato il saluto a tutti i presenti, ha voluto ringraziare di cuore tutti i militi del Corpo per l’attività svolta durante l’anno appena trascorso, sacrificando molto del loro tempo libero. «Sempre più per far fronte alle chiamate di soccorso i militi devono seguire diverse giornate d’istruzione per garantire un servizio professionale a titolo volontario». Nel contempo ha esteso i ringraziamenti anche ai familiari che sono sempre a fianco ai militi al loro rientro dopo ogni intervento «dando quel supporto morale fondamentale per superare alcuni interventi particolari», regalando un piccolo pensiero quale ricordo e ringraziamento. Inoltre ha ringraziato il Comandante Mauro Gianinazzi del Corpo pompieri Lugano per la collaborazione avuta nel 2016, e a sua volta il Comandante di Lugano ha portato il saluto da parte del suo Corpo, e ha evidenziato «l’ottimo lavoro svolto dai militi di Melide e dal suo Comandante», ricordando anche che Marzio Riva ricopre «con impegno e abnegazione la funzione di Vice Presidente della Federazione Cantonale Ticinese dei Corpi pompieri», e al termine del suo intervento ha rinnovato gli auspici di una sicura ottima collaborazione anche per l’anno 2017.

Dati  - Come da tradizione alla cena il Comandante ha illustrato l’attività svolta nell’anno 2016, attività che ha visto un andamento costante come gli anni precedenti: gli interventi sono stati 95, le giornate d’istruzione 22 e i servizi di prevenzione 57 per un totale d’ore d’attività di 7017. Dati già pubblicati in occasione del rapporto annuale con i delegati dei comuni convenzionati.

Inoltre ha rivolto uno sguardo verso il 2017 con le sfide che attendono i militi del Corpo Pompieri Melide sia a livello comunale e quello cantonale come già discusso con le autorità comunali del comprensorio durante l’annuale incontro avvenuto il 16 marzo del corrente mese.

Premiazione - Durante la serata sono stati premiati dal Comando del Corpo Pompieri Melide e da parte del Capo dicastero Pompieri Melide Daniele Faustinelli per il Municipio, i militi per il traguardo raggiunto dagli stessi in seno al Corpo nel 2017.

Benemerenze:

  • Aiuto e Vice Comandante Faustinelli Fausto per i suoi 40 anni,
  • app. Trivilini Alessandro per i suoi 25 anni
  • Sgtm Giovanatto Danilo e Cpl Savazzi Andrea per i loro 20 anni
  • milite Huber Davide per i suoi 15 anni
  • app capo Costa Andrea e milite Casellini Davide per i loro 10 anni
  • Il milite Costa Andrea a partire dal 1 gennaio 2017 è stato promosso da pompiere a Appuntato Capo

 

Guarda le 4 immagini
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
La lista PLR... senza Ducry
L'esponente ha mollato con una mail a causa delle critiche
LOCARNO
7 ore
«Mi chiamo Martino e a 183 anni vorrei essere morto per tutti»
Una "grida per ricerca di persona scomparsa" cerca informazioni su un cittadino di Cugnasco nato nel 1837. Il pretore spiega quando sorge la necessità di fare chiarezza sui proprietari di beni o fondi
LOCARNO
9 ore
Monte Brè: «La domanda di costruzione sarà respinta»
Il sindaco Alain Scherrer si esprime su Facebook, commentando un post di Fabrizio Sirica. E chiude la porta in faccia alla Aedartis AG
CONFINE/CHIASSO
11 ore
Quella montagna di soldi sequestrata alla dogana di Chiasso
Nel 2019 la Guardia di Finanza ha rinvenuto quasi sei milioni di franchi celati nelle automobili. Con gli evasori che hanno usato anche trucchetti ingegnosi per nasconderli
SVIZZERA
12 ore
La migrazione illegale cala, ma il Ticino rimane in testa
Circa un quarto dei soggiorni illegali sono stati recensiti nel nostro Cantone. In leggero aumento l'attività dei passatori
ITALIA / LOCARNO
14 ore
Luigi Favoloso scomparso? L'ex della Moric scovato in Ticino
La rivista "Chi" lo ha immortalato a Locarno, con occhiali da sole, un piumino e una felpa con cappuccio
LOCARNO
16 ore
Ecco come sarà il maxi resort della discordia
I promotori del progetto a Monte Brè hanno presentato il futuro Borgo Miranda alla popolazione in una serata pubblica
FOTO
CANTONE / AUSTRALIA
20 ore
Garze e calzette ticinesi hanno raggiunto i koala
Il pacco spedito dal Ticino è arrivato in Australia. Dall’associazione: «Siete leggende. Grazie di aiutarci ad aiutarli»
LUGANO
20 ore
Quattro assunzioni e un lavoro che non esiste
L'annuncio di ricerca personale. I contatti via WhatsApp. E la firma di contratti che valgono come carta straccia. Ma l'azienda ribatte: «Presto apriremo»
CONFINE
1 gior
Discarica abusiva: «Danno ambientale gravissimo»
Rifiuti pericolosi, ma anche animali abbandonati. C'era un po' di tutto nell'area a due passi dal confine ora posta sotto sequestro, scovata grazie alla segnalazione di un malcantonese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile