MENDRISIO
07.03.17 - 10:030

Il campus universitario è sempre più realtà

Grazie agli sviluppi degli ultimi mesi, il progetto sta diventando sempre più concreto. Ad aprile la posa della prima pietra

MENDRISIO - Per il campus universitario della SUPSI a Mendrisio Stazione gli ultimi mesi sono stati segnati da importanti sviluppi che rendono sempre più concreto questo importante progetto del polo universitario ticinese.

Il 13 dicembre 2016 è stato siglato l’atto di costituzione del diritto di superficie dell’area sulla quale sorgerà il campus universitario fra la SUPSI e la Città di Mendrisio. Tramite questo accordo, la Città di Mendrisio concede alla SUPSI un diritto di superficie della durata di 80 anni per la realizzazione del campus e appalta alla Scuola universitaria la costruzione di un posteggio pubblico con Park&Ride di 325 posti auto, così come le opere di demolizione degli edifici e manufatti esistenti, delle opere di bonifica e sistemazione del fondo.

Fra settembre e dicembre 2016 si sono svolte le gare d’appalto della prima fase dei lavori di costruzione che comprendevano 15 concorsi. Questi concorsi hanno destato particolare interesse fra le ditte ticinesi. La grande maggioranza dei partecipanti era infatti composta da ditte del territorio. Al termine delle valutazioni, tutti i mandati sono stati assegnati ai migliori offerenti che sono risultati essere tutte ditte ticinesi, per un totale di circa 33 mio CHF.

Ad aprile verrà posata la prima pietra dell’edificio, in attesa di poter accogliere circa 250 collaboratori e 600 studenti a partire dall’anno accademico 2019/20.

TOP NEWS Ticino
PORZA
5 min
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
3 ore
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
SONDAGGIO
CANTONE
3 ore
«Rilanciamo il turismo con un hovercraft tra Locarno e Bellinzona»
Una mozione UDC invita il Ticino a risollevare il settore con idee innovative
LUGANO
5 ore
Un giro di boa per la traversata ai tempi del coronavirus
La nuotata popolare avrà luogo il prossimo 23 agosto e la partecipazione è limitata ai residenti in Svizzera
CANTONE
6 ore
Poliziotti sotto tiro, il sindacato reagisce
Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine
GORDOLA
7 ore
Chi ha aiutato Aurèle sulla via dei Monti Motti?
La polizia è in cerca dell'uomo che aveva aiutato Aurèle a ritrovare la via. Si è smarrito di nuovo.
CANTONE
8 ore
Furbetti dei crediti Covid: denunciati in 10
In Ticino la Procura indaga su una serie di presunti abusi sui prestiti garantiti dalla Confederazione
LUGANO
8 ore
Spaccio di coca, quattro arresti
In manette anche un 75enne. Sequestrati alcune decine di grammi
CANTONE
10 ore
In Ticino due contagi, e un nuovo ricovero
Sale ancora (ma di poco) il numero dei positivi nel nostro cantone. I decessi stabili a 350
CANTONE
10 ore
"Bolidi" rumorosi, scattano i controlli
La Polizia cantonale annuncia una campagna mirata sulle auto truccate. «Numerose segnalazioni»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile