ASCONA
20.10.16 - 09:370

Settimane Musicali ad Ascona: «Confermato il trend positivo»

Si è conclusa una 71a edizione di successo, sia dal lato artistico sia da quello finanziario. L’anno prossimo appuntamento dal 4 settembre al 17 ottobre

ASCONA - Le Settimane Musicali di Ascona hanno pienamente ritrovato slancio e vigore artistico assieme ai favori di pubblico, critica e sponsor. È infatti decisamente positivo il bilancio della 71a edizione, conclusasi venerdì 14 ottobre con l’applauditissimo concerto bachiano dell’Ensemble Zefiro, svoltosi nella chiesa del Papio, gremita da un pubblico folto e attento.

Soddisfazione viene espressa dal presidente della Fondazione Settimane Musicali Francesco Ressiga Vacchini. Il presidente rende omaggio al lavoro svolto dalla direzione artistica e alla straordinaria qualità di un cartellone dimostratosi «innovativo, sorprendente e di elevatissima qualità artistica».

Occupazione media in aumento - Il presidente è felice anche di fronte ai numeri di questa edizione, che indicano un andamento favorevole, con incassi ancora una volta superiori rispetto alle previsioni della vigilia e un’occupazione media ai concerti, in aumento del 10%, che ha sfiorato l’80% dei posti disponibili. Gli spettatori sono stato quasi 5mila, in calo di 800 unità, a fronte però di due concerti in meno rispetto alla passata edizione.

Grandi nomi - I tredici appuntamenti del cartellone, allestito per il quarto anno dal direttore artistico Francesco Piemontesi, hanno proposto alcuni fra i più celebrati nomi del concertismo mondiale. Si pensi alla London Symphony Orchestra, diretta da Gianandrea Noseda, al celebre pianista americano Stephen Kovachevich, artist in residence quest’anno, o alla straordinaria Filarmonica Ceca, diretta di Jiri Belohlavek, con la solista Hilary Hahn.

Gioventù apprezzata - Con grande piacere si constata che la scelta di puntare sui giovani artisti è sempre meglio recepita dal pubblico, prova ne sia il crescente favore che riscontrano i concerti della Serie Début del sabato mattina. Fra le assolute highlights di questa edizione si ricorderanno il debutto di Francesco Piemontesi con la Chamber Orchestra of Europe diretta da Sir Roger Norrington, la strepitosa interpretazione delle ultime Sinfonie di Mozart offerta dall’ensemble Le Cercle de l’Harmonie diretto da Jérémie Rhorer e la serata attorno al Mito di Orfeo con il controtenore Philippe Jaroussky, il Coro della RSI e i Barocchisti diretti da Diego Fasolis, in grande spolvero.

Appuntamento al 2017 - Dal canto suo, l’Orchestra della Svizzera italiana ha offerto due concerti di elevata qualità, che hanno riscosso un grande successo di pubblico e confermato il ruolo importantissimo di questa istituzione nella vita culturale del nostro Paese. Insomma, un’edizione sicuramente positiva, che, grazie anche al sostegno sempre più importante dell’associazione Amici delle Settimane Musicali, permette di guardare con rinnovata fiducia al futuro. L’appuntamento con le 72e Settimane Musicali di Ascona è fissato dal 4 settembre al 17 ottobre 2017. Il programma ufficiale sarà annunciato in primavera.

 

TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Coronavirus: «Ci sono 15 casi sospetti»
Merlani: «Attendiamo i risultati dei test». Le scuole lunedì saranno aperte normalmente
LUGANO-MILANO
3 ore
Chi ha paura di andare a Milano?
Ecco come i nostri lettori si regolano con l'epidemia
LUGANO
6 ore
Lavoratori a casa per il virus: «Chiamano preoccupati»
Alcune aziende in Ticino hanno iniziato a mettere "in isolamento" i lavoratori. Unia: «Diverse sollecitazioni»
BELLINZONA
6 ore
L'arrosto del carnevale... ve lo regaliamo!
Due iniziative per salvare dalla spazzatura il cibo che non potrà essere servito a causa dello stop ai festeggiamenti
FOTO E VIDEO
CANTONE
7 ore
Coronavirus: alla frontiera scatta il volantinaggio
È partita oggi la campagna ai valichi ticinesi. Da domani anche nelle stazioni ferroviarie
NOVAGGIO
12 ore
Inverno deleterio per la sciovia Bedea, ma non si molla
L’impianto non ha aperto nemmeno un giorno. Ma di riconversione, per ora, non se ne parla
CANTONE
12 ore
Con il monopattino elettrico solo sulla strada, anche se è pericoloso
Anche la Polizia teme per la sicurezza stradale. Nel corso dell'anno alcune regole potrebbero cambiare
CAPOLAGO
12 ore
Il segreto dell'uomo che vola: «Restate umili anche in cielo»
Franco Kessel vanta diverse migliaia di voli e pratica ancora oggi il parapendio
CANTONE
21 ore
Coronavirus: attiva da domani la hotline ticinese  
Per informazioni e indicazioni è importante chiamare solo il numero 0800 144 144
VIDEO
BELLINZONA
22 ore
“Rabadan 2020, il film: tutto quello che non avete visto”
Ultimo omaggio video alla 157esima edizione del carnevale della Capitale. Dalle mascotte di Tio/20Minuti agli Eiffel 65
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile