CANTONE / LUCERNA
08.09.16 - 14:150

Giornate ticinesi al Museo dei Trasporti

Il prossimo fine settimana il nostro cantone sarà assoluto protagonista a Lucerna con molteplici attività inserite nella campagna promozionale di AlpTranstit

LUCERNA - Il prossimo fine settimana il Museo dei Trasporti di Lucerna ospita due giornate interamente dedicate al Canton Ticino. Si tratta di una delle molteplici attività inserite nella campagna promozionale AlpTransit promossa da Ticino Turismo. Nei primi mesi di apertura la mostra «NFTA – La porta verso il Sud» è già stata visitata da oltre 260’000 persone.

Mostra sul "cantiere del secolo" fino al 23 ottobre - Fino al prossimo 23 ottobre 2016, il Museo dei Trasporti di Lucerna ospita l'esposizione speciale «NFTA – La porta verso il Sud». La mostra è focalizzata sulla galleria di base del San Gottardo, che entrerà ufficialmente in funzione il prossimo 11 dicembre. Ticino Turismo ha collaborato all’allestimento di un’area esterna incentrata sulle peculiarità e le bellezze del Cantone più a sud delle Alpi. Acqua azzurra, pedalò, sdraio e palme contribuiscono a ricreare l’atmosfera che i turisti d’oltre Gottardo tanto apprezzano della “Sonnenstube”.

Programma gustoso in salsa ticinese - Per i visitatori sarà ancora più facile immergersi in un piacevole clima vacanziero grazie all’evento “Giornate ticinesi al Museo dei Trasporti”. Durante le due giornate, accanto al grottino che si trova proprio al centro dell’area esterna, chiunque potrà assaggiare un piatto di risotto ticinese. Il duo Ti-Folk, la corale pro Ticino Lucerna e il duo di clown Compagnia 7 ½ della Scuola Dimitri proporranno inoltre una serie di animazioni per tutti i gusti. Le quattro Organizzazioni turistiche regionali saranno presenti con un loro stand e saranno a disposizione per dispensare informazioni di ogni tipo.

Gottardo in 3D - Durante le Giornate Ticinesi i visitatori potranno sperimentare gli occhiali di nuova generazione “Oculus-Rift” che permettono a chi li indossa, con l’ausilio di uno schermo 3D, di viaggiare attraverso la galleria del San Gottardo e di immergersi negli spettacolari paesaggi ticinesi. Da marzo a inizio settembre, oltre 10'000 persone hanno già avuto modo di indossare questi visori, rimanendone meravigliate. “Siamo molto soddisfatti perché in questi primi mesi di apertura la mostra è già stata visitata da oltre 260’000 persone - commenta Elia Frapolli, direttore di Ticino Turismo -. Siamo tuttavia consapevoli che la messa in esercizio della galleria di base del San Gottardo non comporterà automaticamente un aumento dei visitatori. È per questo che tutto il settore si sta impegnando per creare offerte concrete e articolate che sappiano rispondere alle esigenze del turista di domani”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
TICINO / VENEZUELA
3 ore
Un prete rivoluzionario, da Curio al Venezuela
Don Angelo Treccani fa il missionario in un paese allo sbando: serve più di mille pasti al giorno ai bisognosi, grazie alla generosità ticinese
VIDEO
CANTONE
4 ore
L’amianto che dorme nelle case: «Prima di svegliarlo fate una perizia»
Il materiale è tornato d’attualità, ma i più ignorano le potenziali “bombe” che si trovano nelle abitazioni costruite prima del 1991. L’esperto: «Il Ticino, purtroppo, è fanalino di coda in materia».
FOTO
BELLINZONA
5 ore
Col furgoncino vola nel riale
Sul posto Polizia e Pompieri, oltre alla Scientifica. Non sono note le condizioni del conducente
CANTONE
16 ore
In bici al lavoro: «Un pieno di benzina adesso mi dura 4 mesi»
La proposta di Patrizia, che ha abbandonato l’auto per abbracciare il “bike to work”: «Sarebbe bello promuovere degli incentivi al chilometro». L'esperto: «Non dimentichiamoci della sicurezza»
LUGANO
17 ore
«Le Iene si sono introdotte in quel salone in modo vergognoso»
Un testimone racconta l'episodio verificatosi nella serata di giovedì da parte degli inviati di Italia 1. Tra scorrettezza e violazioni della privacy a gogo 
LUGANO
20 ore
Caos all'inaugurazione del salone: arrivano Le Iene e la polizia
Storie di ex mogli che sostengono di essere state raggirate. La vicenda riguarda un noto parrucchiere. Grande scompiglio creato dagli inviati della trasmissione italiana
COMANO
21 ore
Una miscela di gas esplosivo per forzare il bancomat
Gli autori del tentato furto della scorsa notte sono tuttora in fuga. Le ricerche sono in corso
VIDEO
CANTONE
23 ore
Le forti piogge sono finite, ma la Maggia è ancora carica
Dopo l’allerta piena per i fiumi, ora tocca ai laghi. Aumenta a vista d'occhio, in particolare, il livello del Verbano
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile