fvr/franjo
CANTONE
19.05.16 - 11:230

Più di 1 milione di visite alla Galleria di base del San Gottardo

Le guide hanno potuto salutare ospiti provenienti da più di 100 paesi

POLLEGIO - Le visite proposte da AlpTransit San Gottardo SA sono una storia di successo. Dall’inizio dei lavori nel 1996 la più lunga galleria del mondo ha attirato più di 1 milione di visitatori. Ma il capitolo dedicato alle visite ai cantieri del San Gottardo terminerà presto.

Il primo Info-Center di AlpTransit San Gottardo SA ha aperto i suoi battenti poco dopo l’inizio dei lavori al cunicolo d’accesso di Sedrun. Nel mese di aprile 2003 è stata la volta dell’Infocentro Gottardo Sud al portale sud della Galleria di base del San Gottardo a Pollegio, seguito nel mese di marzo 2008 dall’InfoCenter Erstfeld nei pressi del portale nord. Inoltre, agli accessi intermedi di Amsteg e Faido sono stati disponibili degli spazi informativi.

Ospiti provenienti da più di 100 paesi - Oltre alla popolazione svizzera, anche molti visitatori dei paesi limitrofi si sono interessati al progetto NFTA al San Gottardo. Le guide hanno potuto salutare ospiti provenienti da più di 100 paesi: Egitto, Cina, Grecia, ma anche Nepal, Nigeria, Perù, passando dalla Polonia fino alla Corea del Sud, la Tanzania, l’Uruguay e il Vietnam. A questi vanno aggiunti le numerose visite di personalità politiche, autorità, specialisti, capi progetto e rappresentanti dei media svizzeri e internazionali.

Al grande interesse si sono aggiunte regolarmente delle giornate delle porte aperte. In stretta collaborazione con le imprese e le direzioni lavori locali, AlpTransit San Gottardo SA ha organizzato un totale di 23 giornate delle porte aperte: 9 a Sedrun, 4 a Erstfeld, Amsteg e Bodio, 2 a Faido. In totale, quasi 70'000 visitatori hanno approfittato di queste giornate per informarsi in loco in merito alla realizzazione della Galleria di base del San Gottardo.

Con l’apertura della più lunga galleria ferroviaria del mondo, termina il capitolo delle visite ai cantieri del San Gottardo. L’Infocentro Gottardo Sud di Pollegio chiuderà i battenti il 5 giugno 2016, l’InfoCenter di Erstfeld nel mese di dicembre 2016. L’Infozentrum di Sedrun è già chiuso dall’autunno 2014.

Nella Galleria di base del Ceneri fino al 2020 - Alla Galleria di base del Ceneri i visitatori potranno continuare a dare uno sguardo ai lavori. Le visite iniziano all’Infopoint del cantiere di Sigirino. Dopo una presentazione in merito allo stato attuale dei lavori, i visitatori vengono condotti nella Galleria di base del Ceneri accompagnati da una guida e a bordo di un piccolo bus. La presentazione e la visita durano circa 3 ore. Maggiori informazioni su www.infocentro.ch

Commenti
 
Erika Ursino 3 anni fa su fb
Ma sarà vera?
poverella 3 anni fa su tio
Quello non è l'Infocentro
pontsort 3 anni fa su tio
@poverella Un angolo lo si vede ... :)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
10 min
I radar sbirciano ovunque... tranne che in Vallemaggia
Controlli della velocità previsti in quasi tutti i distretti la prossima settimana. Rilevamenti semi-stazionari a Golino e Agra
BELLINZONA
57 min
Amianto killer, tutti uniti per la trasparenza
FFS, sindacati, commissione del personale e Suva in un gruppo di lavoro. «Apprensione e confusione nascono da termini troppo tecnici e la difficile traduzione dal tedesco»
CANTONE
1 ora
Bancomat manomessi, carte clonate e usate in Indonesia
Tre giorni fa è finito in manette un 38enne sul quale pendeva un mandato d'arresto internazionale. La banda colpiva in Ticino e in altri cantoni
CANTONE
2 ore
È record di castagne, non succedeva da 13 anni
Era il 2006 l’ultimo anno in cui si sono superate le 50 tonnellate. L'incubo del cinipide è stato ufficialmente superato
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Neve: meno del previsto in Ticino, ma oltre Gottardo...
Paesaggi invernali nel Grigioni e nel Vallese
COLDRERIO
7 ore
Ferite troppo gravi, lo scooterista non ce l'ha fatta
Il 43enne, vittima dell'incidente avvenuto lo scorso 10 novembre in via San Gottardo, è deceduto in ospedale
LUGANO
7 ore
In manette un membro della "gang" di Youtube
Si esibiva con una pistola in un discusso video trap. È stato arrestato in un'inchiesta su armi e droga. Denunciato anche un secondo ragazzo
LUGANO
9 ore
Il PLRT fa i conti in tasca a Lorenzo Quadri: «Guadagna 200.000 franchi all’anno»
Il duro attacco del PLRT contro il direttore del Mattino: «Ha un interesse personale nel continuare con la sua verità perchè vive di politica e quindi difende la sua pagnotta»
FOTO E VIDEO
CANTONE
9 ore
Oggi una parte del Ticino appare così
La coltre bianca è scesa fino al fondovalle nella notte, imbiancando soprattutto alcune zone del Sopraceneri
LUGANO
11 ore
Tassa rifiuti indigesta per esercenti e albergatori: ci opporremo
GastroLugano contesterà i 12 franchi per posto a sedere fissati per la tassa base: «Non c’è equità con le altre attività commerciali». E Guido Sassi si scatena: «Passato il limite, siamo stufi»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile