CHIASSO
04.03.16 - 18:260

Delitto di via Odescalchi, tre imputati trasferiti alla Stampa

Tre delle cinque persone accusate del delitto di via Odescalchi sono passate al regime dell'espiazione anticipata

CHIASSO - Ci sono novità sul delitto di via Odescalchi dello scorso 8 ottobre.

Come riferisce la Rsi, tre delle cinque persone arrestate e accusate di assassinio, sono passate dal regime di carcerazione preventiva a quello dell'espiazione anticipata della pena. Si tratta del 26enne italo-brasiliano, del 26 enne ucraino e del 26enne kosovaro. Quest'ultimo è accusato di avere esploso i due colpi di pistola che hanno colpito il 35enne portoghese. Dalla ricostruzione degli inquirenti, il 26enne avrebbe sparato dopo aver visto la vittima estrarre la sua arma.

Per quanto riguarda, invece, la posizione del 36enne rumeno, il procuratore pubblico Pamela Pedretti ipotizza, in via secondaria, il reato meno grave di aggressione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
11 ore
Garzoni: «Sì a piscine, fiumi e laghi. E dimagriamo»
Il direttore della clinica Moncucco sulle dichiarazioni di Zangrillo: «Non è certo che il virus sia mutato».
CANTONE
14 ore
L'ex infermiere dell'OBV è stato ritrovato morto
Il 45enne era scomparso lo scorso 30 maggio da Balerna. La sua automobile era stata rinvenuta ieri a Buseno.
CANTONE
15 ore
Al via su Piazzaticino.ch la seconda serata di Poestate
Il festival letterario luganese ritorna questa sera alle 18.00 con la sua edizione 100% online
FOTO
LUGANO
15 ore
Il nuovo volto della Foce per contenere gli assembramenti
Uno specifico arredo, con panchine e altri accorgimenti, è stato posato per delimitare il numero di presenze.
CANTONE
17 ore
Galleria del Ceneri, discoteche e spesa in Italia. Norman Gobbi a 360°
Il presidente del Governo ha toccato diversi temi durante un'intervista rilasciata a Radio Ticino.
CANTONE
17 ore
«La ricerca attiva del virus continua: 100 tamponi al giorno»
In conferenza stampa oggi erano presenti il medico cantonale, il presidente dell'Ordine dei medici e Renato Pizolli
CONFINE
20 ore
Auto nel lago, 24enne verso i domiciliari
L'interrogatorio per il giovane accusato di omicidio stradale dovrebbe tenersi tra oggi e domani
CANTONE
20 ore
"Ma quale calo, gli affitti continuano ad aumentare"
La denuncia dell'Associazione inquilini: "Il problema è che sempre più alloggi appartengono a grandi gruppi immobiliari"
CANTONE
20 ore
Una visita al giorno, al massimo di mezzora
Da lunedì saranno di nuovo possibili gli incontri nelle strutture sanitarie ticinesi.
BUSENO (GR)
23 ore
Ritrovata la macchina dell'ex infermiere
La Skoda è stata abbandonata diversi giorni fa sui monti di San Carlo, nel comune di Buseno.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile