ASCONA
02.02.16 - 09:540

Collegio Papio, i lavori per la nuova mensa possono partire

È cresciuta in giudicato l'opposizione alla licenza edilizia che bloccava l’edificazione della struttura

ASCONA - È cresciuta in giudicato l'opposizione alla licenza edilizia che bloccava l’edificazione della nuova mensa del Collegio Papio di Ascona. Con il superamento di questo ultimo ostacolo burocratico si potrà procedere alla progettazione e alla realizzazione di questo nuovo spazio.

I prossimi passi saranno l’inizio della progettazione di dettaglio, l’allestimento delle offerte e in seguito le delibere per poter aprire il cantiere e iniziare con i lavori veri e propri di costruzione. Il tutto, auspica la direzione del Collegio, entro la fine del 2016. «La costruzione della nuova mensa, richiede oltre che tempo, anche un investimento economico importante che la Fondazione Collegio Papio ha reputato essere necessario per permettere agli allievi di godere di ampi, moderni e funzionali spazi per le pause pranzo».

La direzione coglie l'occasione per ringraziare il Patriziato e la Parrocchia di Ascona che hanno già confermato il loro sostengo, come pure alcuni privati. In attesa rimane la risposta definitiva da parte del Comune di Ascona che è sempre stato un sostenitore del Collegio Papio.

TOP NEWS Ticino
VIDEO
AGNO
55 min
«Ragazzi che cercano problemi», aggredito il rapper Daytona KK
Dalla vita reale a Instagram, passando dalla zona del Luna Park. Da una parte spavalderia, dall'altra derisione.
CANTONE
2 ore
«Paghiamo le riaperture. I casi? Cresceranno ancora»
Le previsioni del direttore dell’Epatocentro Ticino, Andreas Cerny: «Troppo preso per parlare di ondata "benigna"»
BELLINZONA
3 ore
Girava con l'erba, bloccato dagli agenti
La polizia ferma un uomo in Viale Stazione. Interrogatorio davanti a decine di presenti.
BISSONE
8 ore
Operaio ferito questa mattina a Bissone
Sarebbe stato schiacciato dal materiale usato per i lavori.
CANTONE
9 ore
Contagi sotto la decina nel weekend
Colpisce il numero delle ospedalizzazioni: il 50% di coloro che sono stati trovati positivi
LOCARNO
11 ore
Stalkerizzata dalla ditta di incasso
Vicenda surreale per una giovane, dopo un acquisto online. Regolarmente pagato. I retroscena.
CANTONE
13 ore
Giovani in ansia durante il Covid
Pro Juventute ha potenziato il suo 147 con la chat: «Siamo stati contattati da ragazzi sofferenti per i lutti da Covid»
PURA
19 ore
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
22 ore
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
CANTONE
22 ore
«Per battere il Covid, un treno ogni 15 minuti»
L'associazione dei passeggeri Astuti fa una serie di proposte alle FFS. «In Ticino si può osare di più»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile