VACALLO
13.10.11 - 15:390
Aggiornamento : 25.11.14 - 05:06

Mayrame Sy resterà in Ticino con i suoi tre figli

Rischiava l'espulsione dopo la morte del marito nel marzo scorso. Poi gli appelli e i ricorsi legali

VACALLO - La notizia è di questa mattina, una bella notizia. A comunicarla è Klaus Stocker, presidente della Fondazione "Amici della Vita", lo stesso che aveva sostenuto l’iniziativa per Mayrame Sy, sua cognata, cittadina senegalese che ha sposato con Jörg Stocker.

Giunta in Svizzera con il permesso di dimora per via del marito svizzero, Mayrame Sy ha perso il marito venuto a mancare nel marzo scorso e lasciando tre figli di 7, 5 e 2 anni.  La Sezione della Popolazione aveva deciso di revocare il permesso di soggiorno alla madre perché il motivo (ricongiungimento famigliare) non esisteva più, al contrario dei suoi figli che potevano restare, in quanto cittadini svizzeri.

Da allora il tentativo di evitare l’espulsione poi la notizia di questa mattina.

“ Stamane ci ha telefonato Attilio Cometta, capo della Sezione della popolazione per informarci che Berna ha dato il nullaosta per il permesso di soggiorno di Mayrame. Per cui ringraziamo di cuore tutti quanti si sono adoperati per la nostra causa con le lettere di sostegno. I media ticinesi, la sezione della popolazione, il Consiglio di Stato ticinese, la consigliera federale signora Simonetta Sommaruga e naturalmente il nostro avvocato Fulvio Pezzati, vero esperto in materia, che spesso, oltre a dimostrare la loro massima disponibilità, ci sono venuti incontro anche con consigli molto utili”, ci informa Klaus Stocker.

“Siamo felici di questo esito positivo, non come vanto per le nostre azioni, ma  per la famiglia che può ora passare a una quotidianità normale, senza avere questa continua presenza di spada di Damocle su di loro”.

La decisione iniziale della sezione della Popolazione sembra fosse stata presa in quanto la legge non distingue tra una separazione avvenuta per divorzio e un’altra avvenuta per decesso del coniuge. In sostanza, una lacuna da colmare, anche perché esistono anche altri casi simili. L’avvocato Fulvio Pezzati  aveva impugnato la decisione della Sezione della popolazione davanti al Consiglio di Stato. Ricorso al vaglio del Cantone, che aveva di fatto sospeso la risoluzione. I parenti e gli amici, avevano lanciato un appello all’autorità cantonale e uno alla consigliera federale Simonetta Sommaruga . Un appello che evidentemente è stato accolto.

Mayrame Sy 27 anni dunque ha sperato ed è stata premiata. La vita continua. Continuerà a stare con i suoi tre figli, a frequentare il corso di italiano  promosso dal Dicastero servizi e attività sociali del Comune di Chiasso. E a integrarsi nella realtà locale, fino a quando troverà un’occupazione.
In Senegal  la donna ha conseguito un diploma di commerci. A Dakar alla fine degli anni Novanta ha conosciuto suo marito Jörg, impiegato nel settore alberghiero. Sono nati così Salimata, 7 anni, Mouhamed, 4 anni, e Serigne Fallou quasi 2, che ora va all’asilo nido delle suorine di Chiasso, dove Mayrame presta del volontariato.
 

8 anni fa Muore il marito ed è costretta a lasciare la Svizzera
Commenti
 
TOP NEWS Ticino
CANTONE
10 ore

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto che trasportava Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto sulla quale sedeva il Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

TORRICELLA-TAVERNE
11 ore

Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico

L'incidente è avvenuto in direzione sud e ha visto coinvolti due veicoli

LUGANO
12 ore

Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia

Partirà il prossimo 29 settembre la fase sperimentale di tre mesi per le modifiche viarie in Piazza Castello. Non mancano i timori per il trasporto pubblico. Il sindaco: «Oggi è un inferno»

BELLINZONA
13 ore

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

CANTONE
13 ore

L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia

Cieli coperti e qualche possibile parentesi di maltempo nelle previsioni per il fine settimana. Temperature sotto i 20 gradi domenica e lunedì

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile