TICINO
15.11.08 - 17:160
Aggiornamento : 09.11.14 - 11:57

Al via la prima edizione del Mondial du Merlot: 300 campioni a confronto

LUGANO - La prima edizione del Mondial du Merlot, concorso internazionale nato da un’idea di Alberto Rota e organizzato dalla ISICOM SA in collaborazione con VINEA, vede confrontarsi a Lugano circa 300 campioni da 24 paesi, di cui il 40% da vigneti svizzeri. A riprova della serietà del concorso, la competizione beneficia dei patrocini dell’OIV (Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino), dell’Union Suisse des Œnologues (USOE) e dell’Association Suisse des Sommeliers Professionnels (ASSP). Il comitato del Mondial du Merlot è formato da Daniele Maffei (presidente), da Piero Tenca (co-presidente) e dal presidente dell’USOE Mike Favre; il comitato d’organizzazione da Alberto Rota, direttore della ISICOM SA di Lugano, e da Elisabeth Pasquier e Dominique Rouvinez di VINEA.

La degustazione si svolge il mattino, sabato 15 e domenica 16 novembre, in una sala dell’hotel Villa Principe Leopoldo di Lugano. Per determinare i vincitori e selezionare i migliori vini del concorso sono presenti 20 esperti degustatori internazionali suddivisi fra enologi e professionisti del vino, sommelier professionisti e giornalisti enogastronomici: Yann Juban (Francia), Rodrigo Banto (Cile), Corinne Clavien (Svizzera), Gianfranco Chiesa (Svizzera), Marie-Laurence Porte (Francia), Mike Favre (Svizzera), Francis Klee (Francia), Francesco Tettamanti (Svizzera), Vicente Sanchez Migallon (Spagna), Angelo Maiorana (Italia), Cristina Monico (Svizzera); Stéphane Cholet (Francia), Giorgio Colli (Italia), Gino Fontana (Italia), Paolo Basso (Svizzera), Savino Angioletti (Italia); Louis Havaux (Belgio), Thomas Vaterlaus (Svizzera), Rocco Bianchi (Svizzera), Rocco Lettieri (Italia) e Emanuele Pellucci (Italia).

Venerdì 21 novembre saranno comunicati i risultati del Mondial du Merlot con la consegna dei premi che avrà luogo presso l’Hotel Lido Seegarten di Lugano alla presenza dei laureati.

Foto d'apertura: Ti press/Carlo Reguzzi

TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE / AUSTRALIA
2 ore
Garze e calzette ticinesi hanno raggiunto i koala
Il pacco spedito dal Ticino è arrivato in Australia. Dall’associazione: «Siete leggende. Grazie di aiutarci ad aiutarli»
LUGANO
2 ore
Quattro assunzioni e un lavoro che non esiste
L'annuncio di ricerca personale. I contatti via WhatsApp. E la firma di contratti che valgono come carta straccia. Ma l'azienda ribatte: «Presto apriremo»
CONFINE
11 ore
Discarica abusiva: «Danno ambientale gravissimo»
Rifiuti pericolosi, ma anche animali abbandonati. C'era un po' di tutto nell'area a due passi dal confine ora posta sotto sequestro, scovata grazie alla segnalazione di un malcantonese
CANTONE
13 ore
«Il confinante se ne frega e la mia vigna va in malora»
Storie di ordinario menefreghismo che mettono in ginocchio alcuni viticoltori amatoriali della Svizzera italiana. Intanto, le cantine sono sempre più piene e il prezzo dell’uva cola a picco
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
15 ore
Altro incidente sul lavoro, grave un operaio 59enne
L'uomo è precipitato da un ponteggio posto a circa due metri e mezzo d'altezza. Si tratta del terzo ferimento in un cantiere in poche ore
FOTO E VIDEO
CANOBBIO
15 ore
Cade dal tetto e si ferisce in modo grave
Altro incidente sul lavoro. Questa volta a Canobbio, dove un 32enne è precipitato da un'altezza di circa cinque metri
FOTO E VIDEO
GORDOLA
18 ore
Otto chilometri, mangiando e bevendo, in mezzo alle viti
Nasce In Vite A Güstà, simpatica e originale escursione enogastronomica con vista sul Lago Maggiore. L’appuntamento è per il lunedì di Pasqua
SVIZZERA / ITALIA
18 ore
Dà fuoco allo chalet e resta a guardare
Probabilmente si tratta un gesto contro l'ex moglie, co-proprietaria dello stabile. Il 30enne italiano residente in Svizzera è stato arrestato
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile