LUGANO
26.09.07 - 13:270
Aggiornamento : 07.11.14 - 22:17

Calcio: per il cuore, attori italiani contro vedettes svizzere

"Per il cuore di un bambino". Domenica 7 ottobre, allo Stadio di Cornaredo di Lugano, la Nazionale svizzera Vedettes contro la Nazionale italiana Attori per aiutare la Fondazione Bambini Cardiopatici nel Mondo

LUGANO - Tre giorni all'insegna della beneficienza che culmineranno con una grande partita del cuore nella quale si affronteranno sull'erba di Cornaredo, la Nazionale Italiana Attori e la Nazionale Svizzera Vedette. Da venerdì 5 ottobre a domenica 7 infatti le due squadre saranno impegnate per promuovere questa manifestazione in favore della Fondazione Bambini Cardiopatici nel Mondo, l'associazone che sostiene l'attività dei cosiddetti "medici volontari": chirurghi, anestesisti-rianimatori, cardiologi, tutti impegnati a offrire gratuitamente il loro contributo di esperienza e di professionalità in quei Paesi che, per varie ragioni, non riescono a far fronte con le loro sole forze al grave problema delle cardiopatie congenite.

Si comincia venerdì al Cinestar di Lugano con la proiezione del film "La voce del verbo amore". Alla serata sarà presente la squadra degli attori italiani, tra cui il protagonista del film Giorgio Pasotti e alcune vedettes della squadra svizzera per promuovere la vendita dei biglietti della partita di domenica. Un'occasione da non perdere per vedere da vicino i giocatori, avere un loro autografo o una fotografia. Anche sabato pomeriggio sarà possibile incontrare gli attori italiani della squadra. Infatti in occasione di Ottobre in Festa a Lugano, alcuni di loro faranno tappa al Gazebo della Fondazione.

Domenica pomeriggio alle 14.00 ci sarà il clou della manifestazione con la partita del cuore. Una partita di grande spettacolo all'insegna della grande generosità. Tantissimi i personaggi famosi che potremo vedere: si va da Enrico Montesano a Giorgio Pasotti, da Sebastiano Somma a Corrado Tedeschi; e poi ancora Stefano Masciarelli, Beppe Convertini, Paolo Conticini, Milo del Grande Fratello. Ma anche la Nazionale svizzera Vedettes non sarà da meno. Ad allenare la squadra un grande campione: Kuby Turkilmaz, che si dice già un po' preoccupato per l'impresa. Allenerà ma scenderà anche in campo con altre vedettes del calibro di Ruby Belge, Mauro Gianetti, Ivano Zanatta, Massimo Busacca, Ruben Fontana, Jacky Marty e il cantante Zeo. La squadra svizzerà s'incontrerà per un allenamento lunedì 1 ottobre alle 18.30 al Centro sportivo di Vedeggio. Domenica in campo, eccezionalmente anche giocatori di hockey dell'Ambrì e del Lugano che per la prima volta giocheranno insieme.

L'incasso della serata al Cinestar e quello della partita sarà interamente devoluto alla Fondazione. I biglietti possono essere acquistati online sul nostro portale (clicca qui) oppure al Cinestar, al Cardiocentro di Lugano, presso Zappa Sport, alla Buvette dello Stadio di Cornaredo, alla Tamoil di Balerna e alla BP del Centro Breggia di Balerna.


NAZIONALE ITALIANA ATTORI: Enrico Montesano, Giorgio Pasotti, Sebastiano Somma, Corrado Tedeschi, Jimmy Ghione, Maurizio Aiello, Milo del Grande Fratello, Massimo Bonetti, Stefano Masciarelli, Edoardo Brugia, Marco Falaguasta, Lorenzo Crespi, Edoardo Siravo, Marco Basile, Maurizio Mattioli Fabrizio Rocca, Vincenzo Crociti, Gianpiero Lisarelli, Ludovico Fremont, Francesco Giuffrida, Marco Aceti.

NAZIONALE SVIZZERA VEDETTES: Kuby Turkilmaz, Ruby Belge, Mauro Gianetti, Ivano Zanatta, Julien Vauclair, Raffaele Sannitz, Andy Nässer, Sandy Jeannin, Toni Esposito, Massimo Busacca, Ruben Fontana, Oliviero Milani, Mauro Casella, Jacky Marty, Davide Riva, Regis Rothenbüler, Marco Tresoldi, Lele Morelli, Frank D’Amico, Manuel Raga, Zeo.


Nel video interviste a
Max Onorari: organizzatore della manifestazione
Kuby Turkilmaz: allenatore e giocatore della squadra svizzera
Max Spiess: presidente della Fondazione Bambini cardiopatici nel mondo


p.l.



TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Covid, 5 nuovi casi in Ticino
Non si segnalano nuove ospedalizzazioni, e nessun nuovo decesso.
AGNO
3 ore
Ragazzi che "creano problemi": «Sospendiamo il Luna Park»
Il municipale e vicesindaco Andrea Bernasconi chiede una «presa di posizione energica» e ronde da parte della polizia.
CANTONE
5 ore
«Dopo il caso Woodstock, troppa paura»
Covid 19: vita notturna ticinese sempre più in crisi. Gli esercenti incrociano le dita.
LUGANO
13 ore
Dopo l'omicidio, nuovi guai
Via Odescalchi: uno dei condannati protagonista di un pestaggio in carcere.
CANTONE
15 ore
Covid, in Ticino università sul chi vive
Mascherina obbligatoria, sì o no? Usi e Supsi si preparano al rientro a settembre. Ecco come
CANTONE
17 ore
Un taxi “giallo” per la Val Verzasca
Il servizio, in fase di test nella valle, sarà aperto a tutti durante il prossimo fine settimana
LUGANO
19 ore
Aggredì la famiglia: «incapace di intendere e di volere»
La corte delle assise criminali ha disposto una presa a carico terapeutica intensiva.
CANTONE
21 ore
Recluta muore durante una marcia
È stata ritrovata dopo una breve ricerca. Inutili i tentativi di rianimazione.
LUGANO
21 ore
Parcheggi moto a pagamento: «Ecco un altro balzello»
Interrogazione della Lega al Municipio sulla possibilità di introdurre tasse di parcheggio anche per le due ruote
LUGANO
1 gior
Case anziani: un premio per l'impegno del personale durante la pandemia
Ad oggi nelle strutture cittadine sono stati registrati undici contagi, con un decesso
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile