LUGANO
26.09.07 - 13:270
Aggiornamento : 07.11.14 - 22:17

Calcio: per il cuore, attori italiani contro vedettes svizzere

"Per il cuore di un bambino". Domenica 7 ottobre, allo Stadio di Cornaredo di Lugano, la Nazionale svizzera Vedettes contro la Nazionale italiana Attori per aiutare la Fondazione Bambini Cardiopatici nel Mondo

LUGANO - Tre giorni all'insegna della beneficienza che culmineranno con una grande partita del cuore nella quale si affronteranno sull'erba di Cornaredo, la Nazionale Italiana Attori e la Nazionale Svizzera Vedette. Da venerdì 5 ottobre a domenica 7 infatti le due squadre saranno impegnate per promuovere questa manifestazione in favore della Fondazione Bambini Cardiopatici nel Mondo, l'associazone che sostiene l'attività dei cosiddetti "medici volontari": chirurghi, anestesisti-rianimatori, cardiologi, tutti impegnati a offrire gratuitamente il loro contributo di esperienza e di professionalità in quei Paesi che, per varie ragioni, non riescono a far fronte con le loro sole forze al grave problema delle cardiopatie congenite.

Si comincia venerdì al Cinestar di Lugano con la proiezione del film "La voce del verbo amore". Alla serata sarà presente la squadra degli attori italiani, tra cui il protagonista del film Giorgio Pasotti e alcune vedettes della squadra svizzera per promuovere la vendita dei biglietti della partita di domenica. Un'occasione da non perdere per vedere da vicino i giocatori, avere un loro autografo o una fotografia. Anche sabato pomeriggio sarà possibile incontrare gli attori italiani della squadra. Infatti in occasione di Ottobre in Festa a Lugano, alcuni di loro faranno tappa al Gazebo della Fondazione.

Domenica pomeriggio alle 14.00 ci sarà il clou della manifestazione con la partita del cuore. Una partita di grande spettacolo all'insegna della grande generosità. Tantissimi i personaggi famosi che potremo vedere: si va da Enrico Montesano a Giorgio Pasotti, da Sebastiano Somma a Corrado Tedeschi; e poi ancora Stefano Masciarelli, Beppe Convertini, Paolo Conticini, Milo del Grande Fratello. Ma anche la Nazionale svizzera Vedettes non sarà da meno. Ad allenare la squadra un grande campione: Kuby Turkilmaz, che si dice già un po' preoccupato per l'impresa. Allenerà ma scenderà anche in campo con altre vedettes del calibro di Ruby Belge, Mauro Gianetti, Ivano Zanatta, Massimo Busacca, Ruben Fontana, Jacky Marty e il cantante Zeo. La squadra svizzerà s'incontrerà per un allenamento lunedì 1 ottobre alle 18.30 al Centro sportivo di Vedeggio. Domenica in campo, eccezionalmente anche giocatori di hockey dell'Ambrì e del Lugano che per la prima volta giocheranno insieme.

L'incasso della serata al Cinestar e quello della partita sarà interamente devoluto alla Fondazione. I biglietti possono essere acquistati online sul nostro portale (clicca qui) oppure al Cinestar, al Cardiocentro di Lugano, presso Zappa Sport, alla Buvette dello Stadio di Cornaredo, alla Tamoil di Balerna e alla BP del Centro Breggia di Balerna.


NAZIONALE ITALIANA ATTORI: Enrico Montesano, Giorgio Pasotti, Sebastiano Somma, Corrado Tedeschi, Jimmy Ghione, Maurizio Aiello, Milo del Grande Fratello, Massimo Bonetti, Stefano Masciarelli, Edoardo Brugia, Marco Falaguasta, Lorenzo Crespi, Edoardo Siravo, Marco Basile, Maurizio Mattioli Fabrizio Rocca, Vincenzo Crociti, Gianpiero Lisarelli, Ludovico Fremont, Francesco Giuffrida, Marco Aceti.

NAZIONALE SVIZZERA VEDETTES: Kuby Turkilmaz, Ruby Belge, Mauro Gianetti, Ivano Zanatta, Julien Vauclair, Raffaele Sannitz, Andy Nässer, Sandy Jeannin, Toni Esposito, Massimo Busacca, Ruben Fontana, Oliviero Milani, Mauro Casella, Jacky Marty, Davide Riva, Regis Rothenbüler, Marco Tresoldi, Lele Morelli, Frank D’Amico, Manuel Raga, Zeo.


Nel video interviste a
Max Onorari: organizzatore della manifestazione
Kuby Turkilmaz: allenatore e giocatore della squadra svizzera
Max Spiess: presidente della Fondazione Bambini cardiopatici nel mondo


p.l.



TOP NEWS Ticino
LOCARNO
1 ora
Un’immobiliare contro il venditore ambulante: «Chiamate la polizia»
La Assofide Sa mette in guardia gli inquilini: «Non l'abbiamo mandato noi e neppure il Cantone». Lui si difende: «Diffamazione e violazione della privacy»
TICINO / VENEZUELA
4 ore
Un prete rivoluzionario, da Curio al Venezuela
Don Angelo Treccani fa il missionario in un paese allo sbando: serve più di mille pasti al giorno ai bisognosi, grazie alla generosità ticinese
VIDEO
CANTONE
5 ore
L’amianto che dorme nelle case: «Prima di svegliarlo fate una perizia»
Il materiale è tornato d’attualità, ma i più ignorano le potenziali “bombe” che si trovano nelle abitazioni costruite prima del 1991. L’esperto: «Il Ticino, purtroppo, è fanalino di coda in materia».
FOTO
BELLINZONA
6 ore
Col furgoncino vola nel riale
Sul posto Polizia e Pompieri, oltre alla Scientifica. Non sono note le condizioni del conducente
CANTONE
17 ore
In bici al lavoro: «Un pieno di benzina adesso mi dura 4 mesi»
La proposta di Patrizia, che ha abbandonato l’auto per abbracciare il “bike to work”: «Sarebbe bello promuovere degli incentivi al chilometro». L'esperto: «Non dimentichiamoci della sicurezza»
LUGANO
18 ore
«Le Iene si sono introdotte in quel salone in modo vergognoso»
Un testimone racconta l'episodio verificatosi nella serata di giovedì da parte degli inviati di Italia 1. Tra scorrettezza e violazioni della privacy a gogo 
LUGANO
21 ore
Caos all'inaugurazione del salone: arrivano Le Iene e la polizia
Storie di ex mogli che sostengono di essere state raggirate. La vicenda riguarda un noto parrucchiere. Grande scompiglio creato dagli inviati della trasmissione italiana
COMANO
22 ore
Una miscela di gas esplosivo per forzare il bancomat
Gli autori del tentato furto della scorsa notte sono tuttora in fuga. Le ricerche sono in corso
VIDEO
CANTONE
1 gior
Le forti piogge sono finite, ma la Maggia è ancora carica
Dopo l’allerta piena per i fiumi, ora tocca ai laghi. Aumenta a vista d'occhio, in particolare, il livello del Verbano
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile