SVIZZERA
14.09.06 - 14:500
Aggiornamento : 17.11.14 - 13:25

Banca nazionale: nuova stretta monetaria

ZURIGO - Nuova stretta monetaria della Banca nazionale svizzera (BNS): l'istituto di emissione ha deciso oggi di aumentare il tasso direttore di un quarto di punto. La fascia di oscillazione del Libor a tre mesi passa così all'1,25-2,25%.

Il ritocco, il sesto consecutivo, era atteso dagli esperti. Fino a nuovo avviso, la BNS intende mantenere il Libor nella zona mediana della banda di fluttuazione, ossia attorno all'1,75%.

L'evoluzione economica è tuttora positiva. La congiuntura poggia su larghe basi e influisce favorevolmente sul mercato del lavoro, rileva la BNS in una nota odierna. La banca centrale ha riveduto al rialzo le sue previsioni circa la crescita di quest'anno. Ora si attende un tasso di espansione di quasi il 3%, contro il 2,5% annunciato in giugno. Il tasso di inflazione dovrebbe attestarsi in media all'1,3%.

Con la decisione odierna, la BNS adegua il corso della sua politica monetaria all'evoluzione dell'economia, prosegue la nota. Con il giro di vite l'istituto di emissione intende garantire la stabilità dei prezzi sul medio e lungo periodo. Nell'ipotesi di un Libor a tre mesi costante all'1,75%, i vertici prevedono un'inflazione dell'1,1% nel 2007 e dell'1,6% nel 2008.

La BNS "adeguerà ancora gradualmente la propria politica monetaria se l'economia continuerà a evolvere conformemente alle attese", avverte l'istituto di emissione.



ATS
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
BEDANO
3 ore

Restano solo macerie. Una vicina: «Sono scioccata»

Non ha ancora un nome la vittima del rogo di via Val Barberina. Per saperne di più bisognerà attendere l'identificazione formale

CANTONE
3 ore

Tempo a yo-yo e allerta pioggia di livello 3

In Ticino sono attesi 70-100 mm, con punte locali fino a 140 mm in Alta Vallemaggia, Leventina, Locarnese e Valle Verzasca

FOTO E VIDEO
BEDANO
5 ore

Il silenzio della notte è stato rotto da un boato

Fuori dalla ditta in cui è scoppiato l'incendio questa notte è rimasto solo un furgone. Metà veicolo è stato mangiato dalle fiamme

BELLINZONA
5 ore

Donna morta al Tertianum, nessuna responsabilità per la struttura

Per diminuire ulteriormente i rischi tutti i futuri appartamenti verranno muniti di rilevatori anti-fumo

FOTO E VIDEO
BEDANO
7 ore

Scoppia un incendio nella ditta di vernici, un morto

La vittima sarebbe un collaboratore, travolto da una fiammata quando ha aperto la porta del magazzino

CANTONE
8 ore

Funerali a 3'500 franchi, così 8 su 10 si fanno bruciare

La Svizzera è al primo posto in Europa per l'usanza di cremare i defunti. I numeri sono crescita nel nostro cantone, dove i servizi sono aperti alle salme d'oltreconfine

GAMBAROGNO
10 ore

Fino all’altro ieri, qui si viveva “senza cellulare”

Mentre il mondo assapora il 5G, il villaggio di Indemini, 48 abitanti, può finalmente scoprire i piaceri della telefonia mobile. L’ex sindaco: «Aspettavamo questo momento da 20 anni»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile