SVIZZERA
28.03.06 - 12:400
Aggiornamento : 17.11.14 - 17:35

Banche cantonali: "risultati eccellenti" nel 2005

BASILEA - Le banche cantonali hanno realizzato "risultati eccellenti" nel 2005. L'utile lordo cumulato è salito del 15% a 3,8 miliardi di franchi, quello netto del 28% a 2 miliardi. Il risultato delle operazioni su interesse è cresciuto del 6,2% a 4,7 miliardi di franchi.

Lo annuncia l'Unione delle banche cantonali svizzere (UBCS) in una nota dirmata oggi. Non tenuto conto delle filiali, gli istituti di credito cantonali avevano in gestione patrimoni per oltre 260 miliardi di franchi. Aggiunti 186 miliardi di risparmi della clientela, il totale dei fondi affidati alle banche cantonali raggiunge quasi i 450 miliardi di franchi.

I ricavi delle operazioni in commissione e delle prestazioni di servizi sono stati pari a 1,7 miliardi, un dato in aumento dell'8,9% rispetto al 2004. Il risultato delle negoziazioni si è attestato a 719 milioni, pari a una crescita del 33,5%. Assieme ad altre entrate, i ricavi d'esercizio sono ammontati a 7,5 miliardi di franchi (+9,5%). I costi del personale sono saliti del 4,7% a 2,3 miliardi di franchi, quelli del materiale del 3,6% a 1,4 miliardi.

I prestiti ipotecari delle 24 banche cantonali hanno messo a segno un aumento del 3,7% a 210,9 miliardi di franchi. Il totale di bilancio è progredito del 4% a 327,1 miliardi di franchi.



ATS
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora

«Ci sono momenti in cui si comprende la fragilità della vita»

In vista della giornata della buona azione del prossimo 25 maggio, il ventenne Richard Benaglia ci racconta la sua esperienza come pompiere volontario

S.ANTONINO
1 ora

I dipendenti Kering impauriti: «Ci hanno detto di non parlare»

Il personale disorientato dalle notizie, e tranquillizzato dall'azienda. Trasferirsi a Novara? «Un'opzione per pochi»

AGNO
10 ore

«L’aeroporto può cambiare rotta»

Per il rilancio dello scalo è fondamentale l’allungamento della pista che potrà vedere la luce nel 2031. Lo dice lo studio dell’Università di San Gallo, presentato stasera

LOSONE
12 ore

Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»

Proseguono i tagli alla ditta di Losone. Parla uno dei dipendenti rimasto senza lavoro: «Nessuna spiegazione. Probabilmente costavo troppo»

FOTO / VIDEO
RIVIERA
13 ore

Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano

L'origine del rogo non è al momento nota. Pompieri e Polizia sul posto. La situazione è già sotto controllo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report