Keystone (archivio)
BERNA
26.02.21 - 16:510

Parlamento, svolti i lavori per migliorare gli spostamenti in carrozzina

La zona del podio nella sala del Consiglio nazionale sarà d'ora in poi accessibile anche in sedia a rotelle

BERNA - Come la maggior parte degli edifici storici, anche quello che ospita le Camere federali a Berna non è stato realizzato originariamente per essere accessibile in carrozzina, sottolineano in una nota odierna i servizi del Parlamento. Negli ultimi anni sono però stati apportati una serie di accorgimenti strutturali, a cominciare da quelli durante la ristrutturazione completa, la prima in oltre 100 anni, del 2006-08.

In questo modo si vuole permettere a deputati e visitatori con disabilità fisiche di spostarsi liberamente nei vari locali. Recentemente, i lavori sono stati svolti nella sala del Nazionale, ormai privata di qualsiasi barriera, anche per quanto riguarda l'accesso ai posti occupati dal presidente e dal vice-presidente. A tal scopo sono stati installati delle rampe e un dispositivo di sollevamento.

Le modifiche sono cominciate tra la sessione autunnale e quella invernale dello scorso anno. Sono poi state ultimate a febbraio, così da rendere i locali pronti ad accogliere i parlamentari da lunedì, quando scatterà la sessione primaverile. Un restyling simile sarà presto effettuato pure nella sala del Consiglio degli Stati.

L'Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL) si è fatto carico dei lavori necessari nella sala del Consiglio nazionale. 


 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Un funzionario ha falsificato per nove anni dei moduli per gli aiuti statali
Oltre 1 milione di franchi è finito in modo ingiustificato a delle imprese private
LE FOTO
SVIZZERA
11 ore
Fermano il traffico, in nome del clima
Alcuni attivisti del gruppo "Extinction Rebellion" hanno bloccato i veicoli in diverse città elvetiche
SOLETTA
12 ore
Precipita un piccolo aereo, due vittime
Si tratterebbe di un 57enne e di un 49 enne, partiti da Grenchen
SVIZZERA
13 ore
«Gli svizzeri non sono abituati a un forte intervento del Governo»
Secondo il politologo Swen Hutter, è questo il motivo per cui si scende in piazza a protestare
FRIBURGO
13 ore
Sfreccia a 152 km/h sull'80, 19enne nei guai
La patente del giovane - che viaggiava con un mezzo noleggiato - è stata ritirata
IL VIDEO
ARGOVIA
15 ore
Manifestazione ad Aarau: poliziotto colpito con una testata
Ha avuto luogo nel pomeriggio un corteo contro le misure anti-Covid, ma non è stato autorizzato
SVIZZERA
16 ore
«Sì all'Ue, no all'accordo»
È la posizione dei vertici del Partito socialista. Il co-presidente Cédric Wermuth oggi ha lanciato un appello
FOTOGALLERY
ZUGO
17 ore
Festa grande (e feriti) in barba al Covid
Mega-assembramento di tifosi sull'Arenaplatz. Distanziamento, attenzione e mascherine? Nulla.
SVIZZERA
20 ore
Gli svizzeri scalpitano per il vaccino
Sette su dieci vogliono l'iniezione, e solo il 12 per cento sono contrari. La propensione «sta aumentando rapidamente»
SVIZZERA
21 ore
Soldati intossicati: «Si è disposti a tutto per riscaldarsi»
Secondo un ex granatiere, in ambiente militare sarebbe «molto diffuso» ricorrere all’aria calda di scarico del motore.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile