ARCHIVIO KEYSTONE
L'Ufficio federale della sanità pubblica deve poter continuare a raccogliere dati sugli assicurati presso le casse malattia per poter controllare meglio i costi sanitari.
SVIZZERA
20.10.20 - 17:360

Per controllare i costi sanitari bisogna continuare a raccogliere i dati degli assicurati

La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati mantiene il suo progetto

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) deve poter continuare a raccogliere dati sugli assicurati presso le casse malattia per poter controllare meglio i costi sanitari. Ciò deve però avvenire entro limiti che rispettino la protezione della privacy.

La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati mantiene il suo progetto in tal senso.

Dal 2014 l'UFSP raccoglie dati individuali anonimizzati presso le casse malattia. Da una perizia sul mandato di Santésuisse è però emerso che tali pratiche sono spesso sproporzionate.

Il progetto, avviato dall'ex "senatore" Joachim Eder (PLR/ZG), mira a garantire la protezione della sfera privata. Chiarisce quindi le basi giuridiche per i settori in cui l'UFSP è autorizzato a collezionare dati presso le casse malati. Sono specificati l'ambito e gli obiettivi della raccolta e le modalità di sfruttamento.

La trasmissione di dati aggregati dovrà essere privilegiata per evitare che la raccolta delle informazioni e il loro trattamento possano condurre all'identificazione delle persone. Sarà comunque possibile riunire dati individuali per ciascun assicurato, ma entro limiti ben definiti.

Contro il parere della sua Commissione preparatoria, il Nazionale ha adottato una versione più severa in settembre, in base alla quale i dati individuali non possono essere utilizzati per valutare la compensazione del rischio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
56 min
Dal ritiro della patente all'arresto per una piantagione di canapa
La vicenda - avvenuta nel Canton Lucerna - era cominciata con un automobilista incappato in un controllo della polizia
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 2'222 casi, 58 decessi e 85 ricoveri
Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 27'204 tamponi. L'8,2% di questi è risultato positivo al Covid-19
BASILEA CITTA'
2 ore
Lonza vuole aumentare la produzione del vaccino di Moderna
Con 7,5 milioni di dosi ordinate, l'"antidoto" ha un ruolo centrale nel piano di vaccinazione svizzero.
SVIZZERA
3 ore
Altri miliardi per i casi di rigore e aiuti per i disoccupati
Il Consiglio federale ha deciso di portare da 2,5 a 5 i miliardi da destinare alle aziende in difficoltà.
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera solo col test negativo (se si arriva da un paese a rischio)
Il Consiglio federale punta anche su un maggiore impiego dei test rapidi per individuare gli asintomatici
SVIZZERA
5 ore
Consiglieri federali già vaccinati: «Abbiamo solo sette ministri, non 21»
Nonostante nessuno abbia più di 75 anni, Ignazio Cassis difende la scelta di vaccinare i membri del Governo.
VIDEO
ZURIGO
5 ore
In arresto il pirata con lo Jägermeister, sequestrata l'auto
Qualche settimana fa un gruppo di giovani si è filmato a folle velocità sull'autostrada.
FRIBURGO
5 ore
Il carrello non esce e l'aereo finisce nella neve
Spettacolare incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze, quello avvenuto ieri all'aerodromo di Ecuvillens
SVIZZERA
6 ore
C'è ottimismo su congiuntura e Borsa, meno sull'occupazione
La maggioranza degli esperti che hanno partecipato a un sondaggio non prevede grosse variazioni nel corso euro/franco.
GRIGIONI
7 ore
Un “Light Ride” per una discesa in slitta interattiva
A Lenzerheide ha aperto la pista notturna che sta già riscuotendo molto successo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile