ARCHIVIO KEYSTONE
L'Ufficio federale della sanità pubblica deve poter continuare a raccogliere dati sugli assicurati presso le casse malattia per poter controllare meglio i costi sanitari.
SVIZZERA
20.10.20 - 17:360

Per controllare i costi sanitari bisogna continuare a raccogliere i dati degli assicurati

La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati mantiene il suo progetto

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) deve poter continuare a raccogliere dati sugli assicurati presso le casse malattia per poter controllare meglio i costi sanitari. Ciò deve però avvenire entro limiti che rispettino la protezione della privacy.

La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati mantiene il suo progetto in tal senso.

Dal 2014 l'UFSP raccoglie dati individuali anonimizzati presso le casse malattia. Da una perizia sul mandato di Santésuisse è però emerso che tali pratiche sono spesso sproporzionate.

Il progetto, avviato dall'ex "senatore" Joachim Eder (PLR/ZG), mira a garantire la protezione della sfera privata. Chiarisce quindi le basi giuridiche per i settori in cui l'UFSP è autorizzato a collezionare dati presso le casse malati. Sono specificati l'ambito e gli obiettivi della raccolta e le modalità di sfruttamento.

La trasmissione di dati aggregati dovrà essere privilegiata per evitare che la raccolta delle informazioni e il loro trattamento possano condurre all'identificazione delle persone. Sarà comunque possibile riunire dati individuali per ciascun assicurato, ma entro limiti ben definiti.

Contro il parere della sua Commissione preparatoria, il Nazionale ha adottato una versione più severa in settembre, in base alla quale i dati individuali non possono essere utilizzati per valutare la compensazione del rischio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min
Anziani: più problemi di salute mentale a causa del Covid
Il centro svizzero-tedesco per i reclami della terza età lo scorso anno è stato contattato 697.
SVIZZERA
2 ore
Pericolo listeriosi dall'insalata
I lotti interessati dovrebbero essere stati venduti alle Migros di Vaud, Vallese e Ginevra
SVIZZERA
3 ore
Anche i media online riceveranno dei contributi
Il plenum ha deciso di fissare al 60% del giro d'affari la percentuale massima del contributo
ZURIGO
4 ore
Passaporto vaccinale? «Stiamo guardando all'Europa»
Alain Berset in visita nel Canton Zurigo fa il punto sulla pandemia
SVIZZERA
4 ore
Gli insegnamenti della pandemia: la salute passa dalla psiche
Secondo l'Accademia di medicina umana, troppo spesso ci si concentra solo sul fisico, dimenticando la mente
BERNA
5 ore
«Non abbiamo ancora abbastanza vaccini»
I negozi svizzeri sono aperti. In diretta da Berna gli esperti della Confederazione e dei Cantoni.
SVIZZERA
6 ore
Coronavirus in Svizzera, 1'130 contagi e 16 decessi
Nelle ultime ventiquattro ore l'ospedalizzazione si è resa necessaria per 57 persone col Covid
SVIZZERA
7 ore
Il Covid-19 affossa le auto... ma le elettriche sorridono
In un 2021 straziante per quanto riguarda la vendita dei veicoli, c'è chi ha sofferto meno
SVIZZERA
7 ore
Scatta l'inchiesta sull'aereo precipitato nel Lago di Costanza
L'indagine è stata ufficialmente avviata dal Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza
ZURIGO 
9 ore
Multa milionaria per il collezionista d'arte Schwarzenbach
Il miliardario è accusato di aver importato in Svizzera 83 opere senza sdoganamento.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile