Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
19.10.20 - 11:280

Iniziativa biodiversità formalmente riuscita

Le firme valide sono superiori alle 100mila necessarie.

BERNA - È formalmente riuscita l'iniziativa popolare federale "Per il futuro della nostra natura e del nostro paesaggio (Iniziativa biodiversità)". Lo ha reso noto stamane la Cancelleria federale, precisando che delle 108'402 firme depositate, 107'885 sono valide.

Il testo esige una quantità sufficiente di superfici e di finanziamenti a favore della natura e intende fissare la tutela del paesaggio e dei beni culturali nella Costituzione federale.

Tra i promotori riuniti in associazione, figurano Patrimonio svizzero, Pro Natura, BirdLife Svizzera e Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio. Questi sono inoltre sostenuti da altre organizzazioni attive nell'ambito dei trasporti, dell'agricoltura, dell'architettura e della protezione delle Alpi.

In giugno Urs Leugger-Eggimann, presidente dell'associazione promotrice e segretario generale di Pro Natura affermava: «Proprio negli ultimi mesi molte persone hanno acquisito la consapevolezza di quanto sia importante proteggere da ulteriori distruzioni la biodiversità, le nostre terre coltivabili di gran valore, i paesaggi svizzeri e la nostra cultura della costruzione. Tuttavia i politici e le autorità non sembrano averne percepito l'urgenza. Un segnale forte da parte della popolazione è quindi tanto più importante».
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
51 min
Cerca di sfuggire al ricovero, cade dal tetto e muore
Un 35enne con problemi psichici ha perso la vita questo pomeriggio ad Altstätten.
LOSANNA
1 ora
Il dottorato svizzero di Mussolini fa discutere
Venne conferito nel 1937 al Duce. Oggi una petizione chiede di revocarlo
SVIZZERA
1 ora
Cassis a Davos con la mente rivolta a Lugano
Il presidente della Confederazione ha aperto ufficialmente il WEF parlando della situazione geopolitica mondiale.
SVIZZERA
4 ore
Ricola «inganna i consumatori» secondo una consumatrice
Una donna dell'Illinois ha chiesto un risarcimento milionario accusando l'azienda di pubblicità ingannevole
SVIZZERA
5 ore
La quarta dose presto realtà
Da oggi la Confederazione consiglia una nuova vaccinazione «alle persone con un sistema immunitario indebolito».
SVIZZERA
7 ore
Commercio sostenibile: l'industria della moda sotto la lente
Public Eye ha compiuto un'analisi dei più noti rivenditori di moda in Svizzera. Zalando, Wish e Amazon nel mirino.
SVIZZERA
8 ore
Peggioramento delle disuguaglianze di genere durante la pandemia
Uno studio ha analizzato le conseguenze delle misure restrittive sull'occupazione di uomini e donne.
ARGOVIA
9 ore
Cade da una parete rocciosa, 14enne perde la vita
Il giovane stava effettuando una passeggiata assieme a un amico. Inutili i tentativi di soccorso.
SVIZZERA
11 ore
Vaiolo delle scimmie: Berna pensa all'acquisto di un vaccino
«Per il momento, non c'è motivo di preoccuparsi» rassicura la vicedirettrice dell'UFSP Linda Nartey
ZURIGO
20 ore
Feriti a bottigliate a Winterthur
Tre persone sono state arrestati per due episodi distinti avvenuti nelle prime ore di domenica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile