Keystone (archivio)
Tre sono le questioni in sospeso: la garanzia della protezione dei salari, gli aiuti di Stato e la direttiva sulla libera circolazione dei cittadini dell'Unione.
SVIZZERA
14.11.19 - 17:000

Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»

Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen

BERNA - Non sarà stipulato alcun accordo istituzionale con L’UE «se non saranno prima state chiarite in modo soddisfacente le ultime tre questioni in sospeso (garanzia della protezione dei salari, aiuti di Stato e direttiva sulla libera circolazione dei cittadini dell'Unione) e se gli interessi della Svizzera non saranno stati presi in considerazione». È quanto afferma il Consiglio federale rispondendo ad un’interrogazione di Marco Chiesa.

Lo scorso mese di luglio, il Consigliere nazionale democentrista aveva reagito alle dichiarazioni dell’ambasciatore Michael Matthiessen - rappresentante dell’Unione Europea a Berna - che aveva parlato di Svizzera «sul menu» qualora avesse deciso di non «sedersi al tavolo». Una «palese intimidazione» secondo Chiesa, che avevi altresì chiesto al Consiglio federale se fosse lecito attendersi «nuove forme di pressione, intimidazioni e minacce da parte dell'UE» nel corso dei mesi successivi.

A tal proposito, i sette saggi scrivono che attualmente l’Unione Europea «fa dipendere i negoziati su vari dossier dai progressi nel campo dell'Accordo istituzionale e dalla conclusione di quest'ultimo». Si pensi al riconoscimento dell’equivalenza borsistica; all’accordo sull'abolizione degli ostacoli tecnici al commercio nel campo dei dispositivi medici, rimesso in discussione, e ai possibili problemi nel settore dei programmi di cooperazione. «Relazioni politiche che non prevedono altri legami risultano infondate e controproducenti. Il Consiglio federale lo ha del resto fatto presente in modo chiaro all'UE. Allo stesso tempo la Svizzera si prepara a tutte le eventualità ed è pronta a prendere misure appropriate al momento opportuno».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 11 mesi fa su tio
meno male che qualcuno ci difende!
Zico 11 mesi fa su tio
e gli altri 3 candidati cosa hanno da dire? bravo Chiesa!
roma 11 mesi fa su tio
BRAVO MARCO
klich69 11 mesi fa su tio
Chi vivrà vedrà, comunque BRAVO CHIESA a dimostrazione di chi ha calzoni ben messi non come i fallimentari ppd e plr calabraghe.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
40 min
Brivido nei cieli: gli F/A-18 non potevano vedere l'elicottero
Sono terminate le indagini relative a un pericoloso avvicinamento che ha avuto luogo nel 2018 sopra il lago di Zurigo
SVIZZERA / GERMANIA
1 ora
800 robot di ABB in viaggio: direzione Volkswagen
La commessa porterà alla produzione di veicoli elettrici nella sede di Hannover
SVIZZERA
1 ora
Credit Suisse abbraccia Axa per lanciarsi nelle assicurazioni
La collaborazione permetterà a Credit Suisse d'integrare soluzioni assicurative nel suo servizio digitale
SVIZZERA
2 ore
Riparabile o no? «Ditelo nell'etichetta»
In un sondaggio i consumatori chiedono un'etichettatura diversa per computer e smartphone
GINEVRA
4 ore
Due reinfezioni da Covid-19 segnalate a Ginevra
Le autorità non hanno ancora confermato ufficialmente questa circostanza
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus: Nestlé non si fa scalfire
Il colosso alimentare ha registrato una crescita organica del 3,5% nei primi nove mesi dell'anno.
GINEVRA 
16 ore
Gli ospedali universitari attivano il dispositivo di gestione delle crisi
Raddoppiato in pochi giorni il numero di infetti.
SVIZZERA
17 ore
«Stiamo volando a vista invece di pianificare le prossime mosse»
L'idea è sapere in anticipo quali restrizioni entreranno in vigore a partire da quale soglia di gravità della situazione
SVIZZERA
20 ore
Test rapidi: risultati affidabili in 15 minuti
Dal 25 settembre Unisanté sta conducendo uno studio sui test rapidi.
VAUD
20 ore
Boom delle vendite grazie al telelavoro, Logitech vola in borsa
Tra luglio e settembre l'impresa ha realizzato ricavi per 1,26 miliardi di dollari
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile