Keystone (archivio)
Tre sono le questioni in sospeso: la garanzia della protezione dei salari, gli aiuti di Stato e la direttiva sulla libera circolazione dei cittadini dell'Unione.
SVIZZERA
14.11.19 - 17:000

Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»

Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen

BERNA - Non sarà stipulato alcun accordo istituzionale con L’UE «se non saranno prima state chiarite in modo soddisfacente le ultime tre questioni in sospeso (garanzia della protezione dei salari, aiuti di Stato e direttiva sulla libera circolazione dei cittadini dell'Unione) e se gli interessi della Svizzera non saranno stati presi in considerazione». È quanto afferma il Consiglio federale rispondendo ad un’interrogazione di Marco Chiesa.

Lo scorso mese di luglio, il Consigliere nazionale democentrista aveva reagito alle dichiarazioni dell’ambasciatore Michael Matthiessen - rappresentante dell’Unione Europea a Berna - che aveva parlato di Svizzera «sul menu» qualora avesse deciso di non «sedersi al tavolo». Una «palese intimidazione» secondo Chiesa, che avevi altresì chiesto al Consiglio federale se fosse lecito attendersi «nuove forme di pressione, intimidazioni e minacce da parte dell'UE» nel corso dei mesi successivi.

A tal proposito, i sette saggi scrivono che attualmente l’Unione Europea «fa dipendere i negoziati su vari dossier dai progressi nel campo dell'Accordo istituzionale e dalla conclusione di quest'ultimo». Si pensi al riconoscimento dell’equivalenza borsistica; all’accordo sull'abolizione degli ostacoli tecnici al commercio nel campo dei dispositivi medici, rimesso in discussione, e ai possibili problemi nel settore dei programmi di cooperazione. «Relazioni politiche che non prevedono altri legami risultano infondate e controproducenti. Il Consiglio federale lo ha del resto fatto presente in modo chiaro all'UE. Allo stesso tempo la Svizzera si prepara a tutte le eventualità ed è pronta a prendere misure appropriate al momento opportuno».

Commenti
 
Marta 2 sett fa su tio
meno male che qualcuno ci difende!
Zico 3 sett fa su tio
e gli altri 3 candidati cosa hanno da dire? bravo Chiesa!
roma 3 sett fa su tio
BRAVO MARCO
klich69 3 sett fa su tio
Chi vivrà vedrà, comunque BRAVO CHIESA a dimostrazione di chi ha calzoni ben messi non come i fallimentari ppd e plr calabraghe.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
13 min
Un furgone blindato assaltato anche a Berna: «Bottino da 4.5 milioni»
Il furto è avvenuto nel mese di luglio, ma è stato divulgato solo adesso. Il Tribunale Federale ha risposto picche alla richiesta di scarcerazione dell'autista, arrestato per complicità nel colpo
SVIZZERA
6 ore
Caricatura sugli zingari, il Tribunale conferma: «È discriminazione»
I giudici hanno convalidato la condanna affibbiata ai due co-presidenti dei Giovani UDC Nils Fiechter e Adrian Spahr per una vignetta razzista pubblicata sui social
SVIZZERA
7 ore
Annullato il divieto di ingresso per un presunto jihadista
Per il Tribunale amministrativo federale è stato violato il diritto dell'interessato a consultare il dossier. Inoltre il presupposto del divieto è stato considerato insufficiente
SVIZZERA
8 ore
Perché due banane al muro arrivano a costare 120.000 franchi?
L’esposizione di Cattelan all’ Art Basel di Miami fa discutere. E dalla Svizzera arriva una critica illustre: «I prezzi nel mercato dell’arte sono folli».
SVIZZERA
8 ore
Festa federale di lotta, il primo bilancio sorride
Conti chiusi con un utile di 850mila franchi. Il festival ha attirato 420.000 spettatori
ZUGO / STATI UNITI
9 ore
La crema svizzera che rende il volto di Trump arancione
Il cosmetico, un cosiddetto concealer, è prodotto dalla Bronx Colors di Hünenberg
BERNA
9 ore
Non si hanno tracce di un giovane turista messicano
Il 22enne si sarebbe dovuto recare da Berna a Zermatt
SVIZZERA
10 ore
Roche: anche la quinta generazione al comando
Sette rappresentanti sono stati inclusi nel principale gruppo di azionisti, che controlla il 45,01% del colosso farmaceutico basilese
SAN GALLO
12 ore
Di nuovo apprendista a 46 anni: «In cantiere non ce la facevo più»
La storia di Sandro che ha trovato una seconda vita (e carriera) in un'azienda di autotrasporti, busta paga? 4'000 franchi. L'esperto: «È il futuro»
SVIZZERA
12 ore
Cuba: turisti bernesi puntuali in aeroporto, il volo era già partito
A questi appassionati di salsa non è mai arrivata l'email che la compagnia Edelweiss ha correttamente inviato ai suoi viaggiatori
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile