Keystone
SVIZZERA
12.11.19 - 15:150
Aggiornamento : 16:18

«Il 9 febbraio è la sconfitta che brucia di più»

È l'iniziativa contro l'immigrazione di massa il cruccio più grande di Christian Levrat. Secondo il 49enne è stata sottovalutata dal suo partito

BERNA - È l'iniziativa contro l'immigrazione di massa, accolta il 9 febbraio 2014 dal popolo svizzero, la sconfitta più bruciante per il presidente del PS uscente Christian Levrat.

L'approvazione del mandato costituzionale - sì al 50,3% (68,2% in Ticino, 50,6% nei Grigioni) - «poteva essere evitata se il mio partito si fosse messo d'accordo con i liberali radicali su un'estensione delle misure accompagnatorie» alla libera circolazione delle persone con l'Ue «e se avessimo preso sufficientemente sul serio l'iniziativa», afferma Levrat in dichiarazioni rilasciate all'agenzia di stampa Keystone-ATS.

Il 49enne si dice invece fiero di aver contribuito a creare «un Consiglio federale progressista» fra il 2008 e il 2015, l'epoca di Eveline Widmer-Schlumpf. L'allora maggioranza in governo ha portato alla decisione di uscire dal nucleare e all'abolizione del segreto bancario, sottolinea il consigliere agli Stati (rieletto domenica).

Chi dovrà ora guidare il PS? «Sono l'ultimo che esprime desideri riguardo al mio successore, il tema è veramente di competenza del partito», taglia corto Levrat.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 8 mesi fa su tio
ora che se ne va, avrà il tempo di disinfettarla e farla guarire tranquillamente.
GI 8 mesi fa su tio
L'uscita dal nucleare.....senza l'incidente di Fukushima....l'abolizione del segreto bancario....grazie USA.....altro che PS....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
CAPO VERDE
11 ore
Bloccata da 4 mesi a Capo Verde: «Riportatemi in Svizzera»
Una 50enne di Svitto era partita a marzo per due settimane di vacanza e relax. E invece sta vivendo un incubo
TURGOVIA
12 ore
In bici con un tasso del 3,2 per mille
Un ciclista ubriaco è stato protagonista di un incidente questa mattina ad Arbon
FOTO
SVIZZERA
13 ore
Vestiti di nero per dire no al razzismo
Circa 200 persone si sono riunite oggi su Piazza federale.
SVIZZERA
17 ore
Migros richiama i suoi "Tondelli di riso integrale"
È stata riscontrata la presenza di latte. Chi non è allergico può consumarli senza problemi.
SVIZZERA
17 ore
Coronavirus: contagi stabili in Svizzera
Dall'inizio dell'emergenza i casi positivi registrati sono 32'798, mentre i morti restano 1'686
SVIZZERA
18 ore
Temporali e forti venti a nord delle Alpi
Tanta pioggia e grandine nella notte: particolarmente colpito il canton Svitto.
GRIGIONI
19 ore
Bimbo positivo, diciotto in quarantena
Il piccolo stava frequentando un campo di vacanza diurno a Zuoz.
SVIZZERA
19 ore
Credit Suisse, risolta la controversia americana
La seconda banca elvetica pagherà 15.5 milioni di dollari per risolvere la vicenda.
ZURIGO
20 ore
Altro superspreader in discoteca
Diverse persone che hanno trascorso la notte del 27 giugno al Club Jade si sono successivamente ammalate di coronavirus.
SVIZZERA
22 ore
Democrazia digitale: Amnesty & Co. fanno chiarezza su SwissCovid
Diverse ONG hanno unito le forze per informare sul contact tracing attraverso un portale online
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile