Keystone
Benedikt Würth, il favorito alla successione di Karin Keller-Sutter
SAN GALLO
16.05.19 - 10:420

Un PPD in pole position nel ballottaggio per gli Stati

Domenica si elegge il successore della Consigliera federale Karin Keller-Sutter. Favorito è Benedikt Würth, che ridarebbe al PPD il seggio perso otto anni fa

SAN GALLO - Secondo turno domenica dell'elezione suppletiva che nel canton San Gallo serve a trovare il successore in consiglio degli Stati di Karin Keller-Sutter (PLR), entrata in Consiglio federale. Il favorito è Benedikt Würth del PPD, che ridarebbe al partito il seggio perso otto anni fa.

Al primo turno, lo scorso 10 marzo, nessuno dei sette candidati aveva raggiunto la maggioranza assoluta di voti richiesta. Benedikt Würth, 51 anni, consigliere di Stato responsabile delle finanze cantonali, era arrivato primo con un distacco di oltre 12'500 voti sulla candidata del PLR Susanne Vincenz-Stauffacher, avvocata di 52 anni, e di più di 18'600 voti di vantaggio sull'UDC Mike Egger.

L'elezione di "Beni" Würth nella camera dei Cantoni rappresenterebbe un "ritorno alla normalità" nel cantone cattolico. Il PPD aveva perso il suo rappresentante nel 2011, in seguito al ritiro di Eugen David e all'elezione a sorpresa del socialista Paul Rechsteiner, tuttora in carica.

Würth ha già fatto sapere che in caso di elezione a Berna intende mantenere il suo mandato nel governo cantonale fino alle prossime elezioni, nel marzo 2020. Nel canton San Gallo il cumulo di mandati non è vietato, ma l'UDC ha già presentato una mozione in parlamento per chiedere di cambiare la legge.

L'esecutivo cantonale si è detto contrario a un divieto formale, ma sarebbe disponibile a fissare un periodo massimo di 12 o 18 mesi per il doppio mandato. Questo limite temporale non cambierebbe di fatto molto, visto che negli ultimi decenni i cumuli di mandati si sono verificati raramente e per periodi limitati.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Swiss parla il Ceo: «La ripresa è più dura del previsto»
Il 2020 per la compagnia elvetica «sarà una grande sfida», per ora le prenotazioni sono il 20% del normale
LIBANO / SVIZZERA
1 ora
«Sembra che da qui sia passata la guerra»
La 26enne svizzera Souraya Khaled vive vicino al porto di Beirut. Ecco come ha vissuto l'esplosione.
SVIZZERA
2 ore
Mancano macchinisti, le FFS sopprimono alcuni treni
La crisi del coronavirus ha ulteriormente messo in difficoltà le Ferrovie federali.
SVIZZERA
4 ore
«Il virus sta aumentando». Spagna nella lista nera. A rischio le donne incinte
Dalla decisione sono al momento escluse le Isole Baleari e le Isole Canarie
SVIZZERA
4 ore
Chi torna dalla Spagna dovrà mettersi in quarantena
Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.
SVIZZERA
5 ore
Altri 181 casi e un ricovero, ma nessun decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'927. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
5 ore
«Molti hanno problemi respiratori anche dopo essere stati dimessi»
L'ospedale di Friburgo ha analizzato i dati dei pazienti ospedalizzati con un'infezione da Sars-CoV2 tra marzo e aprile.
SVIZZERA
6 ore
Migliorano le stime del PIL svizzero
Il KOF prevede ora una flessione leggermente meno marcata di quanto precedentemente ipotizzato.
SVIZZERA
7 ore
«La crisi ha mostrato l'importanza della libera circolazione»
Per l'Usam un sì all'iniziativa "per un'immigrazione moderata" affosserebbe le PMI elvetiche.
SVIZZERA
9 ore
Vaccino, accordo più vicino: «Questione di ore»
La Svizzera sta per concludere un contratto d'acquisto per la fornitura del farmaco che viene sviluppato da Moderna.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile