Keystone (archivio)
L’annuncio è arrivato durante l’odierna sessione di Gran Consiglio
VAUD
09.04.19 - 12:260

Sospesa l'installazione delle antenne 5G

Il Consiglio di Stato vodese ha deciso una moratoria fino a quando non sarà chiarita la situazione legale

LOSANNA - Il Consiglio di Stato vodese ha deciso una moratoria sull'istallazione di antenne 5G. Lo ha annunciato oggi durante un dibattito in Gran Consiglio su una risoluzione che riguardava questa nuova tecnologia e che ha suscitato un lungo dibattito.

Il governo cantonale ha deciso di sospendere l'istallazione fino a che non sarà chiarita la situazione legale, ha dichiarato la consigliera di Stato Jacqueline de Quattro.

Nella risoluzione proposta, il deputato dei Verdi Raphaël Mahaim chiedeva una moratoria "almeno" fino alle conclusioni dello studio dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM). Con 91 voti contro 26 e 13 astensioni, il parlamento cantonale hanno deciso un emendamento, togliendo l'«almeno».

Lo scorso settembre l'allora consigliera federale Doris Leuthard aveva istituito un gruppo di lavoro, guidato dall'UFAM, per analizzare esigenze e rischi legati al potenziamento delle reti 5G nel settore della telefonia mobile e delle radiazioni. Il gruppo diretto da Paul Steffen, vicedirettore dell'UFAM, nel quale sono rappresentate tutte le cerchie interessate, deve discutere anche dei futuri valori limite, in stretta collaborazione con l'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM). Un rapporto era stato allora annunciato per metà 2019, corredato di raccomandazioni.

Commenti
 
volabas 1 mese fa su tio
siamo su una via senza ritorno, ci lamentiamo sempre di tutto, ma non sappiamo rinunciare a niente;il dio onnipotente è il denaro, che si collega stretto stretto al potere, il quale potere porta ancora al dernaro, è una spirale senza fondo
sedelin 1 mese fa su tio
@volabas siamo sulla via del cancro per tutti, senza ritorno :-(
kenobi 1 mese fa su tio
per non parlare del wifi nelle scuole, in europa e anche in america si sta preferendo il via cavo nelle scuole università ecc, si sa che per i bambini è male al cervello e c'è un enorme documentazione in merito, ma qui in svizzera sembra che abbiamo previsto dell gabbie di faraday da mettere in testa ai bambini per non rovinargli la salute. siamo messi male e il dio denaro e gli sfegatati di essere collegati anche nel cesso, e per quei dissocial network, sembra prevalere, siamo messi male, molto male.
sedelin 1 mese fa su tio
5G pericolo per la salute! vedi "disinformazione".
cacos 1 mese fa su tio
non serve se ci va di mezzo là salute .Bisogna tornare a pensare prima alla salute poi al resto, da una parte ti dicono mngia meglio fai sport, dall'altra ti bombardano con calibri grossi.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore

Scandalo Autopostale, troppo "ottimismo" sulle attività in Francia

La possibile uscita da Autopostale Francia comporta nuovi rischi che non sono ancora stati integrati nelle valutazioni della Posta

SVIZZERA / FRANCIA
9 ore

Scialpinista svizzera muore sul Monte Bianco

La 46enne è precipitata per circa 300 metri nelle prime ore del pomeriggio

SOLETTA
11 ore

Litigio alle elementari: «Prima ha estratto un coltello, poi la pistola»

Allarme alle elementari di Büren (SO) polizia sul posto e allievi blindati in palestra. Il ragazzino armato, dopo le minacce, si è dato alla fuga ed è stato fermato

ZURIGO
13 ore

Scooter sul marciapiede per portare i giornali, 200 franchi di multa

La rabbia di uno zurighese: «Ho fatto il mio lavoro: le cassette non sono sulla strada e alle 4 del mattino non ho messo in pericolo nessuno»

SVIZZERA
14 ore

Google, il datore di lavoro ideale per molti studenti

L'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report