Keystone
SVIZZERA
11.03.19 - 17:440

Riscossione del canone: «Il sistema per le imprese potrebbe essere rivisto»

Le aziende con filiali si sono lamentate per essere state tassate più volte. La fattura annua varia da 365 a 35'590 franchi, a seconda del giro d'affari registrato

BERNA - Il sistema di riscossione del canone radio-tv per le imprese potrebbe essere rivisto. Lo ha dichiarato nel corso dell'Ora delle domande al Nazionale il ministro delle finanze Ueli Maurer, riconoscendo che l'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) ha stizzito molte aziende. L'opportunità di emendare la legge sarà esaminata.

Il consigliere federale ha risposto oggi a varie questioni riguardanti la riscossione del nuovo canone radiotelevisivo a carico delle imprese, in vigore dal primo gennaio e affidato all'AFC. Un'azienda deve pagarlo se è assoggettata all'IVA e se realizza un fatturato annuo minimo di 500'000 franchi.

La fattura annua varia da 365 a 35'590 franchi, a seconda del giro d'affari registrato. Il consigliere nazionale Hugues Hiltpold (PLR/GE) ha sottolineato in aula come diverse aziende abbiano avuto la cattiva sorpresa di vedersi imporre a più riprese, attraverso filiali o partecipazioni a consorzi.

Effettivamente anche le filiali di tali società hanno ricevuto una fattura se il loro fatturato annuo è superiore a 500'000 franchi, ha riconosciuto Ueli Maurer. «Finora abbiamo ricevuto alcune decine o forse due o trecento richieste di chiarimento a questo proposito». Per questo, ha aggiunto, il ministro delle finanze, «stiamo esaminando se sia il caso di rivedere taluni aspetti della nuova legge».

A differenza di Fabio Regazzi (PPD/TI), Ueli Maurer non ritiene invece inopportuno che sulla fattura venga riportato il giro d'affari conseguito da un'impresa. Ciò consente di controllare che l'importo del canone sia corretto, ha precisato il consigliere federale.

Commenti
 
LAMIA 5 mesi fa su tio
E si! Bravi! Così la differenza la pagheranno i poveri
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / THAILANDIA
29 min

Aggredì e gettò dalla finestra la sua vittima, in manette dopo 15 anni

Il 56enne svizzero era ricercato per tentato omicidio dal 28 marzo del 2004

SVIZZERA
50 min

Phishing, colpiti gli utenti di Revolut

L'azienda promette di rimborsare il denaro ai clienti

FOTO E VIDEO
VAUD
2 ore

Fiamme nella notte, assaltato un altro portavalori

Alle 3.00 un furgone blindato è stato attaccato nei pressi dell'uscita autostradale di La Sarraz. Il modus operandi è praticamente identico  al colpo messo a segno lo scorso giugno a Mont-sur-Lausanne

SVIZZERA
5 ore

Farmaci acquistati all'estero, una mozione invoca il rimborso

Attualmente le casse malati non coprono i costi dei medicinali acquistati all'estero. Secondo il sorvegliante dei prezzi, ciò dovrebbe cambiare.

VAUD
13 ore

Misteriosa morte durante un viaggio fotografico

Un sessantenne ha perso la vita a giugno, durante una fermata del treno alla stazione Exergillod, nel Canton Vaud

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile