keystone
ZUGO
21.04.18 - 12:470

Il PPD lancia l'iniziativa per limitare i costi della sanità

L'iniziativa stabilisce che i costi sanitari - e con essi i premi - non possano crescere più dell'economia e degli stipendi

CHAM - Il PPD lancia un'iniziativa popolare per introdurre un freno ai costi nell'ambito della sanità: i suoi delegati, riuniti oggi in assemblea a Cham (ZG) hanno approvato all'unanimità il testo a loro sottoposto dalla direzione del partito. La raccolta delle firme inizierà in autunno.

«I costi per la sanità sono la principale preoccupazione degli svizzeri», ha detto il presidente del PPD Gerhard Pfister. «Dobbiamo fermare la fatale e incontrollata crescita dei premi», ha aggiunto.

Il PPD vuole affrontare il problema alla radice e con questo intende i costi. Il partito è convinto che nei costi di 6 miliardi di franchi si possa risparmiare senza compromettere la qualità.

Il partito intende sfruttare questo potenziale con l'iniziativa e assicurare così un accesso a lungo termine all'assistenza sanitaria. «La differenza tra premi e stipendi ci fa riflettere», ha detto il consigliere agli Stati obvaldese Erich Ettlin. «La classe media ha un problema e non può più pagare i premi».

L'iniziativa stabilisce quindi che i costi sanitari - e con essi i premi - non possano crescere più dell'economia e degli stipendi. Il testo chiede che Confederazione, Cantoni, fornitori di prestazioni e assicuratori sanitari forniscano incentivi per frenare l'aumento dei costi. Il PPD propone che in caso di superamento del valore limite i costi siano adeguati al ribasso entro al massimo un anno.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Il telelavoro rende obsoleto l'abbonamento per i mezzi pubblici
Per molti impiegati il rientro in ufficio sarà parziale. Varrà ancora la pena acquistare un titolo mensile o annuale?
SVIZZERA
3 ore
I giovani non si vaccinano: «È colpa dell'Ufficio federale della sanità»
Critiche piovono all'indirizzo dell'UFSP da parte di alcuni esperti: «La comunicazione versi i giovani va migliorata»
SVIZZERA
7 ore
Quasi 3000 casi di effetti indesiderati a causa del vaccino
Si tratta essenzialmente di casi definiti "non seri". Le persone colpite superavano i 60 anni.
SVIZZERA
9 ore
La Svizzera punta ancora di più sull'energia rinnovabile
Il Consiglio federale adotta il messaggio sulla legge federale per un approvvigionamento elettrico sicuro
SVIZZERA
9 ore
In Svizzera sempre meno contagi: 173 nelle ultime ventiquattro ore
Sono stati effettuati 26'573 test Covid, con un tasso di positività dello 0,7%
SVIZZERA
10 ore
Indennità per altri sei mesi
Il Consiglio federale ha deciso di prorogare fino al 31 dicembre il diritto all'Ipg
SVIZZERA
11 ore
«La Svizzera è il paese più ipocrita del mondo»
L'artista Ai Weiwei è il più noto tra gli oppositori di Pechino. Lo abbiamo intervistato
SVITTO
12 ore
Motociclista 26enne muore in un incidente
È successo nel Canton Svitto. Il giovane ha perso il controllo del mezzo
FOTO
ARGOVIA
14 ore
Precipita un velivolo turistico: un ferito grave
A bordo dell'aereo c'era soltanto il pilota. L'incidente si è verificato nel Canton Argovia
SOLETTA
16 ore
Falso allarme bomba a bordo di un treno
Un convoglio che circolava tra Berna e Zurigo è stato fermato a Däniken e perquisito. In manette un 49enne
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile