Keystone
BERNA
12.03.18 - 19:460

Il Consiglio nazionale in breve

Bocciata l'iniziativa per modificare la LAMal

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio nazionale ha:

- GIURAMENTI: accolto i nuovi consiglieri nazionali Nicolo Paganini (PPD/SG) e Michael Töngi (Verdi/LU), che hanno prestato giuramento. Sostituiscono rispettivamente Jakob Büchler e Louis Schelbert;

- ORA DELLE DOMANDE: proceduto alla consueta "Ora delle domande";

- ASSICURAZIONI SOCIALI: approvato le modifiche alla Legge federale sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali (LPGA) che permetteranno di "spiare" un beneficiario di una assicurazione sociale se vi è il sospetto di abusi. Si potrà anche ricorrere ai localizzatori satellitari ed estendere la sorveglianza anche a balconi aperti e liberamente visibili dal pubblico. L'oggetto torna agli Stati per appianare divergenze minori;

- LAMAL: bocciato, con 136 voti contro 48, una iniziativa parlamentare di Marina Carobbio (PS/TI) che chiedeva di modificare la LaMal per inserire altri criteri - oltre a qualità e economicità - nelle condizioni per includere gli ospedali negli elenchi riconosciuti. La ticinese proponeva di considerare, ad esempio, anche le condizioni di lavoro e il numero di posti di formazione, nonché l'introduzione di una clausola del bisogno per l'acquisto di costose attrezzature mediche. Per la maggioranza quanto chiesto dalla socialista è inefficace e sconfina inoltre nelle competenze cantonali in materia.

Ordine del giorno di martedì 13 marzo 2018 (08.00-13.00):

- Legge sulla sicurezza delle informazioni;

- iniziativa popolare "Per la bici" (votazione finale);

- interventi parlamentari di competenza del DDPS;

- iniziative parlamentari.
 
 

Tags
consiglio
consiglio nazionale
iniziativa
lamal
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report