Keystone
VALLESE
13.02.18 - 11:450

Velo a scuola, l'Udc ricorre al Tribunale federale

Il Gran Consiglio vallesano aveva dichiarato irricevibile l'iniziativa "per allievi con la testa scoperta nelle scuole pubbliche vallesane"

SION - L'UDC vallesana, come preannunciato, ha inoltrato ricorso al Tribunale federale contro la decisione del Gran Consiglio di dichiarare irricevibile l'iniziativa contro il velo a scuola. Il testo era stato firmato da 4329 persone.

Il 15 dicembre 2017, il Parlamento cantonale aveva respinto l'iniziativa "per allievi con la testa scoperta nelle scuole pubbliche vallesane" con 90 voti contro 8 e due astensioni. La maggioranza dei granconsiglieri ha ritenuto l'iniziativa popolare legislativa anticostituzionale. "Non vi è alcun interesse pubblico a legiferare in merito a copricapi di qualsiasi tipo", ha sottolineato l'ecologista Thierry Largey.

Dal canto suo, il consigliere di Stato Christophe Darbellay si è impegnato a sottoporre l'anno prossimo un testo "pragmatico, conforme all'interesse pubblico e rispettoso del principio della proporzionalità".

In segno di protesta i deputati UDC avevano lasciato l'aula del legislativo.

Tags
iniziativa
udc
tribunale federale
velo
tribunale
scuola
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report