SVITTO
04.07.14 - 18:220
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:14

Un milione di franchi all'anno da marchio "Swiss Army"

SVITTO - Il marchio "Swiss Army" contribuisce in misura decisiva al successo mondiale dei prodotti di Victorinox. Per utilizzarlo nella commercializzazione di coltelli da tasca, orologi, profumi, valige e abbigliamento l'azienda svittese paga all'esercito una licenza di quasi un milione di franchi all'anno, a seconda del volume d'affari.

L'ammontare è stato svelato da Carl Elsener junior, che guida l'impresa dal 2007, in un'intervista pubblicata oggi da "20 Minuten". Il valore aggiunto di "Swiss Army" è importante per il coltellino militare svizzero, famoso e richiesto in tutto il mondo, ha notato.

Victorinox fornisce all'esercito svizzero da 20'000 a 25'000 coltelli da tasca all'anno. Con il marchio Swiss Army Knives ne produce circa 28'000 al giorno, cui si aggiungono 32'000 altri attrezzi multifunzionali nonché quasi 60'000 coltelli da cucina o professionali. Il 90% della produzione è esportato. L'azienda dà lavoro a 19000 persone in tutto il mondo e nel 2013 ha realizzato un fatturato di 500 milioni di franchi.

Il marchio è stato registrato nel 1996 dall'allora Dipartimento militare federale (DMF). Nel 2009, il Dipartimento federale della difesa (DDPS) e armasuisse (l'impresa di armamento di proprietà della Confederazione) hanno poi concluso un contratto di licenza con Victorinox.

Attualmente almeno 41 aziende possono utilizzare i marchi "Swiss Army", "Swiss Military" o "Swiss Air Force"; alcune appartengono alla Confederazione altre a privati.



ATS
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
ZURIGO
5 min

Paura in centro, incapucciati e con le catene di acciaio

Un gruppo di teppisti contro alcune persone che stavano festeggiando l’addio al nubilato. Sangue, feriti e tafferugli in un sabato pomeriggio a Niederdorf

FOTO
BASILEA CITTÀ
1 ora

Maxi rissa a Basilea, quattro feriti

La polizia ha arrestato sette persone di età compresa tra i 19 e i 44 anni: due kosovari, due algerini, un macedone, un serbo e un libico

ZUGO
2 ore

Quando il bottino ammonta a 1'200 bastoni di hockey

Strana rapina giovedì notte nel canton Zugo. Due malviventi hanno assaltato un negozio di sport a Baar, ma non sono riusciti a fuggire con il malloppo per l'intervento della polizia

VIDEO
BERNA / VALLESE
4 ore

Una valanga di nebbia sul Grimsel, la natura è affascinante

Secondo il meteorologo «sono create da masse di aria fredda sufficientemente umide e vento che soffia perpendicolare a una catena montuosa»

BASILEA /THAILANDIA
15 ore

Pedofilo basilese viene graziato dal Re thailandese e si volatilizza

L'uomo era stato condannato a 5 anni e 11 mesi di carcere. Ma la grazia ricevuta nel Paese asiatico, in cui vive da 20 anni, non è valida in Svizzera

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile