STATI UNITI / SVIZZERA
11.09.12 - 16:440
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:09

UBS, dal Fisco Usa 104 milioni al testimone chiave

WASHINGTON - L'ex dipendente di UBS Bradley Birkenfeld, che è stato un testimone chiave contro la banca negli Stati Uniti, ha ottenuto dalle autorità fiscali americane una ricompensa di 104 milioni di dollari per le informazioni fornite nell'ambito dell'inchiesta per reati fiscali. Lo hanno indicato oggi i suoi avvocati.

Le informazioni sono state date nell'ambito di una conferenza organizzata a Washington dal National Whisteblower Center. Birkenfeld era stato condannato nell'agosto 2009 a 40 mesi di carcere per avere aiutato ricchi americani ad evadere le tasse. È stato scarcerato lo scorso primo agosto per buona condotta, dopo avere passato in cella due anni e mezzo.

La normativa americana prevede ricompense per chi collabora strettamente con le autorità. Già ai tempi della sua condanna si era discusso della possibilità che l'ex dipendente potesse diventare ricchissimo. A inizio 2010 lo stesso Birkenfeld aveva indicato alla rete televisiva americana CBS di avere fornito al fisco americano (IRS) informazioni su 19 mila clienti della maggiore banca elvetica che avevano depositato su conti non dichiarati una somma complessiva valutata a 20 miliardi di franchi.

Birkenfeld ha raccontato agli inquirenti i meccanismi di aggiramento delle imposte praticati dai consulenti dell'istituto. Il caso aveva messo in moto una valanga che aveva portato all'accordo del 19 agosto 2009 fra Berna e Washington: l'intesa impegnava UBS a fornire alle autorità tributarie USA informazioni riguardanti 4450 clienti americani sospettati di evasione. La banca aveva in precedenza già dovuto pagare all'IRS una multa di 780 milioni di dollari.

Ats

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBORGO
1 ora
La fattura (milionaria) che Migros contesta
Il colosso della distribuzione ha pagato 1,7 milioni di franchi all'imprenditore Damien Piller. Ma ora vuole indietro i soldi
FOTO
VALLESE
2 ore
Il San Bernardo con una madrina molto speciale
Karin Keller-Sutter quando ha visto Zeus, 70 centimetri per 45 chili, ha detto «è il mio cane»
SVIZZERA / ITALIA
3 ore
Turista svizzera scomparsa e ritrovata «in stato confusionale»
La giovane aveva mandato un messaggio vocale in cui chiedeva aiuto a un'amica. Qualche ora dopo è stata ritrovata in stato di shock. Non si esclude che abbia subito violenze
SVIZZERA
4 ore
L'e-commerce elvetico sente la pressione della concorrenza estera
I commercianti online svizzeri devono offrire sempre più servizi complementari
VIDEO
ZURIGO
4 ore
Dimissioni per l'agente che aveva dato in escandescenze
Il poliziotto che aveva insultato un conducente davanti alla figlia era stato sospeso. Ma ora ha deciso di lasciare le forze dell'ordine
SVIZZERA
7 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
7 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
8 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
SVIZZERA
8 ore
Condanne penali, gli ex jugoslavi sono al primo posto
Per le infrazioni alla Legge sugli stupefacenti, 900 condanne sono state emesse a cittadini dell'Africa orientale, quasi 500 ad albanesi tra 18 e 29 anni
VIDEO
BERNA
9 ore
Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale
Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile