Keystone (archivio)
L'acquisizione di Sunrise è ormai a un passo.
SVIZZERA
29.10.20 - 09:120

Sunrise-UPC: «È (praticamente) fatta»

L'acquisizione si appresta ad andare in porto: ora l'ex Cablecom controlla il 96.48% delle azioni dell'operatore.

L'operazione non spaventa Swisscom: «Stimolo alla concorrenza». Preoccupati invece i rappresentanti dei consumatori: «Il rischio duopolio è reale».

BERNA - L'acquisizione di Sunrise da parte di UPC è praticamente cosa fatta: al termine - ieri - del periodo supplementare di sottoscrizione dell'operazione l'ex Cablecom controlla il 96,48% delle azioni del secondo operatore telecom elvetico.

Il risultato definitivo dell'offerta pubblica di acquisto (opa) sarà comunicato il 3 novembre, ha indicato oggi UPC. L'opa era stata lanciata il 27 agosto: venivano offerti 110 franchi per azione.

Per condurre in porto l'operazione il colosso anglo-americano Liberty Global - che controlla UPC - ha messo sul tavolo 5 miliardi di franchi per gli azionisti, a cui vanno aggiunti altri debiti, per un importo complessivo dell'acquisizione di 6,8 miliardi di franchi.

L'anno scorso vi era già stato un tentativo di nozze: allora era però Sunrise che puntava a rilevare UPC, per un importo di 6,3 miliardi di franchi. Il matrimonio era naufragato in seguito all'opposizione di alcuni azionisti di Sunrise, capitanati dalla azienda di telecomunicazioni tedesca Freenet.

UPC e Sunrise motivano la loro unione con la necessità di creare un gruppo forte e in grado di contrastare il primo operatore del mercato, Swisscom. Anche il colosso controllato dalla Confederazione ha parlato di «uno stimolo alla concorrenza». Rappresentanti dei consumatori hanno invece espresso il timore opposto: quello dell'instaurarsi di un duopolio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 4 mesi fa su tio
Disastro!!
Tato50 4 mesi fa su tio
Bene !!! Diminuite i prezzi se tutto va in porto ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SAN GALLO
29 min
«Mi hanno chiamato e mi hanno detto: “Ehi, la tua Ferrari sta bruciando”»
160mila franchi in fumo oggi sulla A13, il racconto del proprietario che... non era il conducente
ARGOVIA
3 ore
Arringa la folla di manifestanti anti restrizioni: docente cantonale licenziato in tronco
Per la direzione, non avrebbe dovuto presentarsi come insegnante. L'interessato: «Rifarei tutto».
FOTO
NEUCHÂTEL
4 ore
Manifestanti anti-misure in corteo a Neuchâtel
È già il secondo corteo quest'anno e c'erano circa 800 manifestanti
LUCERNA
5 ore
Il software per le tasse è un gran pasticcio, il Cantone si scusa in video
A Lucerna tanti problemi per il nuovo programma, soprattutto fra i senior: «Ci dispiace che si siano sentiti insultati»
GRIGIONI
7 ore
Terrazze chiuse? I gestori grigionesi si concedono una piccola proroga
Avrebbero dovuto smantellarle oggi, ma approfitteranno dell'ultimo weekend della stagione.
FOTO
SAN GALLO
7 ore
Una Ferrari distrutta dalle fiamme
Nessun ferito, ma danni per oltre centomila franchi. È il bilancio dell'incendio sull'A13
SVIZZERA
7 ore
Jacqueline rimanda le prove di primavera (ma in Ticino un po' meno)
Al Nord delle Alpi il vento freddo riporta il termometro attorno allo 0, a Sud invece sarà solo un attimo più frescolino
ZURIGO
8 ore
Investito dal tram: morto un 82enne
L'incidente si è verificato oggi a Zurigo alla fermata Talwiesenstrasse
SVIZZERA
9 ore
«Bar e ristoranti vanno riaperti il 22 marzo»
È quanto chiede la Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio nazionale
FRIBURGO / BERNA
11 ore
Con l'auto rubata contro un camion
Si è concluso così un inseguimento che ha avuto luogo nella notte sull'A12 tra Bulle e Berna
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile