Archivio Keystone
SVIZZERA
20.10.20 - 11:140

Cento franchi in più nella busta paga Coop

Si tratta di una misura voluta per ringraziare l'impegno dimostrato durante il periodo del coronavirus

Saranno ritoccati al rialzo soprattutto gli stipendi minimi e quelli di fascia bassa

BASILEA - Buste paga più pesanti in vista per i dipendenti di Coop: il colosso del commercio al dettaglio aumenterà dell'1% la massa salariale l'anno prossimo. A essere ritoccati al rialzo sono soprattutto gli stipendi minimi e quelli di fascia bassa.

In questo modo, Coop intende ringraziare i propri collaboratori per il grande impegno di cui hanno dato prova durante l'impegnativo periodo del coronavirus, spiega l'azienda in un comunicato odierno. Tutto il personale che guadagna meno di 4700 franchi al mese otterrà un ritocco generalizzato. La remunerazione minima e i salari di riferimento progrediranno di 100 franchi al mese. Gli stipendi di fascia superiore saranno adattati individualmente.

Stando a Coop, quanto deciso è frutto di trattative definite costruttive tra i vertici aziendali e i partner sociali, vale a dire Società degli impiegati del commercio, Syna/OCST, Unia e Associazione degli impiegati Coop (AIC), che da parte loro accolgono favorevolmente questo sviluppo.

La cooperativa ricorda anche che per via dell'impegno straordinario durante la crisi del Covid-19 ai dipendenti è già stato corrisposto un premio di 500 franchi. Secondo l'azienda Coop, continua peraltro a proporre le migliori condizioni di lavoro nel commercio al dettaglio svizzero, versando per esempio due terzi dei contributi della cassa pensioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVITTO
2 ore
Voci dal villaggio dei super no-vax
«Non bisogna dettare agli altri quello che devono fare», spiega la residente Nicole Bertschart.
VALLESE
2 ore
«La quarantena è un'esagerazione»
Il consigliere di Stato vallesano Christophe Darbellay critica le attuali norme d'ingresso introdotte contro la variante
SVIZZERA
2 ore
I Verdi puntano al Consiglio federale, anche attaccando il seggio PS
Dipende tutto dai risultati delle elezioni federali 2023, come afferma il presidente Balthasar Glättli
SVIZZERA
3 ore
Trasporti al Nazionale, preventivo 2022 agli Stati
Ecco l'odierno programma dei lavori alle Camere federali
Berna
4 ore
Quarantena in vista, prenotazione cancellata
A soffrire particolarmente sono i comprensori sciistici che lamentano una pioggia di soggiorni annullati
SVIZZERA
14 ore
Cresce la lista nera: dentro altri quattro Paesi
La disposizione segue il rilevamento della variante Omicron nelle rispettive nazioni.
SVIZZERA
15 ore
Minaccia Omicron, il Governo si ritrova d'urgenza
Dopo l'emergenza della nuova variante e il boom di casi, domani pomeriggio saranno discussi eventuali cambi di marcia.
SVIZZERA
18 ore
«Meglio Pfizer di Moderna per gli under 30»
Lo raccomandano l'UFSP e la Commissione federale per le vaccinazioni basandosi sulle dichiarazioni di miocardite.
SVIZZERA
18 ore
«La situazione è già critica, Omicron potrebbe peggiorarla»
Gli esperti della Confederazione hanno fatto il punto sulla situazione epidemiologica nel nostro Paese e non solo.
LUCERNA
19 ore
Lo spauracchio Omicron fa saltare le Universiadi
La competizione avrebbe dovuto aver luogo tra l'11 e il 21 dicembre. A Lucerna erano attesi atleti da cinquanta Paesi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile