Keystone
SVIZZERA
28.04.20 - 08:250
Aggiornamento : 12:30

Primo trimestre in forte crescita per Novartis

Domanda «stabile e forte» per i suoi prodotti. La corsa alle scorte per il coronavirus avrà i suoi effetti sul fatturato

BASILEA - Novartis ha registrato nel primo trimestre di quest'anno un fatturato netto di 12,28 miliardi di dollari (circa 11,90 miliardi di franchi), in crescita dell'11% su base annua (+13% a tassi di cambio costanti). L'utile netto si è attestato a 2,17 miliardi di dollari, in progressione del 16% (+24% senza gli effetti valutari).

L'utile operativo EBIT "core" è salito del 28% a 4,18 miliardi (+34% al netto dei cambi) e quello netto "core" del 26% a 3,55 miliardi (+31%), indica Novartis in una nota odierna.

A contribuire alle vendite è stata in particolare la divisione farmaceutica Innovative Medicines con una crescita dell'11% (+13% a tassi di cambio invariati) a 9,8 miliardi di dollari. I prodotti generici Sandoz hanno registrato un aumento del 9% (+11%) a 2,53 miliardi di dollari.

Le cifre sono chiaramente superiori alle attese: gli analisti consultati dall'agenzia AWP si aspettavano in media un fatturato di 11,91 miliardi - di cui 9,51 per Innovative Medicines e e 2,38 per Sandoz -, un EBIT "core" di 3,70 miliardi e un utile netto "core" di 3,16 miliardi di dollari.

Mentre molte aziende hanno sofferto per le conseguenze del coronavirus, il gruppo farmaceutico ne ha tratto profitto: secondo il presidente della direzione Vas Narasimhan la creazione di scorte da parte di pazienti e istituzioni sanitarie ha accresciuto il giro d'affari di circa 400 milioni di franchi. Tuttavia tale tendenza non dovrebbe proseguire e per il secondo trimestre è attesa una normalizzazione della dinamica di prescrizione e di consumo.

Al contempo l'epidemia ha anche avuti effetti negativi: ad esempio è stato constatato un lieve calo delle vendite di cure innovative quali l'antitumorale Lutathera, la terapia cellulare Kymriah e la terapia genica Zolgensma, visto che a causa del coronavirus è diminuito anche il numero dei trattamenti ospedalieri.

Tutti questi sono i motivi per cui Novartis per il momento mantiene invariati i suoi obiettivi. Attualmente è troppo difficile prevedere esattamente quali conseguenze avrà alla fin fine l'epidemia. Il gruppo basilese punta a una crescita del fatturato a tassi di cambio costanti tra il 5 e il 10% L'utile operativo "core" dovrebbe salire attorno al 10%.

La prospettiva contiene anche il portafoglio delle compresse e delle attività dermatologiche di Sandoz negli Stati Uniti, che Novartis voleva entrambe cedere a Aurobindo. A inizio aprile era stato reso noto che l'operazione è stata abbandonata consensualmente.

Anche l'azienda renana è attiva nella ricerca di una possibile terapia contro il Covid-19, ma al momento, in mancanza di dati solidi, è ancora molto difficile fornire indicazioni concrete su tali programmi, ha spiegato il Ceo in una teleconferenza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Vertice Putin-Biden, anche la Svizzera sarebbe in lizza
Non si sa ancora quando si terrà ma è già un evento storico, Berna non si sbottona ma...
FOTO
SCIAFFUSA
2 ore
No mask in piazza a Sciaffusa
Quasi mille persone si sono riunite per manifestare contro le misure anti-Covid
BERNA
2 ore
Incendio in casa: mamma e cinque bimbi in ospedale
Intervento dei pompieri ieri sra a Pieterlen
SVIZZERA
3 ore
Vaccini e ritardi, la crisi «va gestita da qualcun altro»
Il canton Berna lancia un'esortazione pubblica alla Confederazione. E chiede di esautorare l'Ufsp
ZURIGO
5 ore
La polizia sgombera un party privato con 40 invitati
L'operazione nel cuore della notte a Zurigo. Tutti multati, e denunciati gli organizzatori
SVIZZERA
6 ore
«Bisogna vietare ai circhi di tenere animali selvatici in gabbia»
La richiesta di diverse associazioni animaliste in occasione della giornata nazionale del circo
ZURIGO
8 ore
Decolla per Johannesburg ma dopo due ore riatterra a Zurigo
Problemi tecnici ieri notte per un Airbus che ha volato in tondo sopra alla città prima di tornare sulla pista
SAN GALLO
8 ore
Svolta, ma non vede un ragazzino sui pattini
È successo ieri sera a Grabs (SG), l'11enne è rimasto ferito ed è stato portato via in ambulanza
GRIGIONI
17 ore
Festeggiamenti senza distanze in una scuola grigionese
L'evento con 200-300 allievi ha avuto luogo venerdì mattina nell'aula magna di un istituto di Coira
SVIZZERA
18 ore
Cassis ha messo gli occhi sul vertice Biden-Putin
Il ministro vorrebbe organizzare in Svizzera il possibile incontro tra il presidente americano e quello russo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile