Keystone
SVIZZERA
08.04.20 - 15:340

La Crypto Valley elvetica vede l'abisso: «Ci serve aiuto o diventeremo una Death Valley»

Allarme sopravvivenza per molte start-up elvetiche attive nelle criptovalute

ZUGO - Sono momenti molto difficili per la Crypto Valley elvetica, la regione intorno a Zugo dove sono insediate numerose aziende attive nelle criptovalute e che è stata a lungo presentata come esempio di innovazione: a causa della crisi scatenata dal coronavirus circa l'80% delle imprese sono a rischio insolvenza nei prossimi sei mesi.

Il dato emerge da un sondaggio di cui dà notizia oggi l'associazione di categoria Swiss Blockchain Federation, che lancia l'allarme sopravvivenza per numerose start-up. Come ragione principale per le difficoltà delle imprese viene citato il fatto che le realtà in questione non rientrano nei criteri per ricevere i crediti d'emergenza garantiti dalla Confederazione.

Secondo l'organizzazione del ramo si rischia il collasso di quella che un tempo il consigliere federale Ueli Maurer aveva definito "la cripto-nazione" elvetica. Oltre la metà delle ditte interpellate ha già proceduto a licenziamenti e il 90% ritiene che in futuro sarà necessario disdire altri rapporti di lavoro.

L'erogazione di crediti con fideiussione federale si basa su indicatori quali il fatturato e la somma degli stipendi versati, paramenti che presso le start-up spesso hanno valori bassi. Le aziende non possono quindi accedere ai prestiti o ricevono poco.

Inoltre nel ramo a causa della crisi gli investimenti sono bloccati. Stando alla Swiss Blockchain Federation ora spetta alla politica muoversi: senza un aiuto finanziario la "Crypto Valley" rischia infatti di tramutarsi in una "Death Valley".

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Equalizer 1 anno fa su tio
Gente abituata a vivere senza fare niente di utile, quindi anche se scompaiono questi Crypto-mangiasoldi non è un problema. D'altronde non sono questi New Boys dell'economia moderna che fino a ieri gridavano che chi non riesce a stare in piedi è meglio che chiuda? Bene imparate dalle vostre parole ora tocca a voi.
Nikooo777 1 anno fa su tio
A dire il vero il bitcoin e' salito.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ASCONA/ZURIGO
6 ore
Il pluri-omicida è stato "coperto" dalle autorità?
Gunther Tschanun ha vissuto in incognito in Ticino per 15 anni. Ma a Zurigo qualcuno lo ha aiutato
SVIZZERA / FRANCIA
7 ore
«Tenevano la bimba, urlava. Pensavo a un rapimento»
La piccola Mia è stata ritrovata in una ex fabbrica, ora occupata.
SVIZZERA / FRANCIA
15 ore
Ritrovata in Svizzera la piccola Mia, arrestata la madre
È stata la donna a ordinarne il rapimento.
BERNA
16 ore
Coppia trovata morta, presentano lesioni da arma da fuoco
Stando ai primi elementi dell'inchiesta può essere escluso qualunque intervento esterno.
VALLESE
16 ore
Scontro a Lens, morto un centauro portoghese
Il motociclista è stato sbalzato per 12 metri lungo una scarpata.
VAUD
16 ore
Rapita e ritrovata in una casa occupata
La bambina era stata "prelevata" da tre uomini in Francia, e portata dalla madre
SVIZZERA
17 ore
Entro luglio grandi eventi all'aperto con 1'000 partecipanti?
Per arrivare a 5'000 entro settembre, la proposta in una bozza dell'Ufsp che dovrà ancora essere valutata
APPENZELLO ESTERNO
17 ore
Auto nel dirupo: muore una 18enne
L'incidente questa notte tra Trogen e Wald, in coincidenza di una curva pericolosa
BERNA
18 ore
«Con le riaperture ci sarà un rischio elevato»
Critico il capo della task force, Martin Ackermann, sugli allentamenti di domani
ZURIGO
19 ore
Nel canton Zurigo: «Tutti vaccinati entro agosto»
Lo sostiene la consigliera Natalie Rickli che frena i piani di Berset per luglio: «Ancora troppe incertezze»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile