Keystone (archivio)
Entro la fine di gennaio, i 60 grandi negozi di Manor verranno riuniti in 28 unità di vendita.
SVIZZERA
10.01.20 - 14:200
Aggiornamento : 17:34

Manor riorganizza: un'ottantina di posti a rischio

La misura tocca anche diversi quadri. Saranno inoltre chiusi il grande magazzino di Bachenbülach e due supermercati

di Redazione
ats

BASILEA - Confrontati con la crescita del commercio online, i grandi magazzini Manor hanno deciso di chiudere due supermercati, nonché un grande magazzino, e di snellire la struttura dirigenziale. Un'ottantina i collaboratori, tra cui quadri, interessati dalla misura annunciata oggi, che conferma notizie pubblicate già in mattinata su vari media. Una trentina i posti che verranno invece creati nell'infrastruttura digitale.

Stando a un comunicato, il grande magazzino di Bachenbülach - nella zona industriale di Bülach, Zurigo - verrà chiuso entro la fine di aprile, poiché meno frequentato del previsto e quindi poco redditizio. Tale decisione dovrà compensare l'importante perdita finanziaria dovuta alla chiusura dello storico negozio sulla Bahnhofstrasse di Zurigo. Le persone interessate dalla decisione sono 27. L'azienda cercherà dove possibile di reimpiegarle. In ogni caso, Manor sta lavorando a un piano sociale, precisa la nota.

Chiusura per due supermercati - Manor intende anche interrompere l’attività di due dei suoi 31 supermercati: si tratta dei siti di Liestal (BL) e Delémont (JU). La direzione è già in trattativa «con la concorrenza per trovare un successore».

Il segmento dei supermercati e dei ristoranti rimane comunque un importante pilastro di Manor, si legge nella nota, tanto che quest'anno l’azienda investirà 15 milioni nelle strutture esistenti a Morges, Losanna, Sierre, Sion e Vevey. Inoltre, nei prossimi anni sorgeranno nuovi punti vendita nel settore gastronomia e convenience.

Raggruppamento dei grandi magazzini - Se i semplici collaboratori piangono, anche diversi quadri non hanno di che sorridere. Il programma di raggruppamento dei singoli grandi magazzini avviato due anni fa verrà applicato in modo generalizzato: entro la fine di gennaio, i 60 grandi negozi verranno riuniti in 28 unità di vendita, ognuna delle quali sarà gestita da un unico responsabile (store director). Una dozzina di direttori di grandi magazzini e circa 40 altri collaboratori sono interessati dalla decisione.

Tenuto conto dell'importanza crescente del commercio online, Manor creerà ancora quest'anno oltre 30 nuovi posti di lavoro nel solo settore dell’infrastruttura digitale e IT.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 min
Terza dose? «Swissmedic non è lenta»
L'istituto dipende dalle case farmaceutiche, si difende il direttore Raimund Bruhin
SVIZZERA
25 min
Il coronavirus pesa sugli ospedali
Nel 2020 bilancio in rosso per la maggior parte delle strutture sanitarie elvetiche
SVIZZERA
46 min
Engelberg si sbilancia: «La pandemia finirà in primavera»
Il presidente della Conferenza dei direttori della sanità è ottimista, ma a due condizioni
SAN GALLO
55 min
Un ladro in casa, trovato nascosto nell'armadio
Si era intrufolato in un appartamento. All'arrivo della polizia anziché scappare si è rifugiato nel guardaroba
SVIZZERA
2 ore
«Potremmo dover tornare al lavoro ridotto»
Guy Parmelin si dice preoccupato. Non per il Covid, ma per la crisi delle materie prime
SVIZZERA
3 ore
«Il turismo rischia grosso»
Legge Covid: le associazioni di categoria compatte verso il voto del 28 novembre
SVIZZERA/SPAGNA
3 ore
L'eruzione, l'evacuazione e la casa travolta. Una zurighese a La Palma
Trasferitasi da Zurigo a La Palma, una 38enne ha vissuto in prima persona la perdita della casa dei sogni
SVIZZERA
16 ore
Code a non finire e trasporti al collasso, la Confederazione è preoccupata
Per Michael Töngi, consigliere nazionale dei Verdi, la soluzione è il mobility pricing, anche in favore
SAN GALLO
17 ore
Cervelat con un chiodo: «I bambini potevano farsi male»
Un'esca crudele per animali è stata trovata in un parco giochi. La polizia: «Non è la prima volta»
BERNA
20 ore
I "no pass" riempiono la Bundesplatz
Migliaia di manifestanti si sono rinuniti oggi pomeriggio davanti a Palazzo Federale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile