keystone-sda.ch/STF (Peter Dejong)
SVIZZERA
19.11.19 - 16:200

Easyjet: aumentano i passeggeri in Svizzera

La compagnia inglese a basso costo ha trasportato nell'esercizio 2018/2019 15,1 milioni di persone

di Redazione
ats

ZURIGO - Easyjet continua a crescere in Svizzera: la compagnia inglese a basso costo ha trasportato nell'esercizio 2018/2019 (chiuso a fine settembre) 15,1 milioni di passeggeri, il 5,6% in più dei dodici mesi precedenti.

Il mercato principale continua a essere quello di Ginevra, con 8,4 milioni di viaggiatori, hanno spiegato i vertici del vettore aereo in una conferenza stampa nella stessa città del Lemano. Nello scalo di Cointrin, dove sono attivi 14 apparecchi, la progressione è stata dell'1,5%. Ben più sostenuto è stato l'incremento degli affari a Basilea-Mulhouse, con 5,8 milioni di clienti (+14%), che ha visto aumentare la flotta a 12 velivoli. Zurigo, punto di imbarco assai meno importante per l'aviolinea fondata nel 1995, ha marciato sul posto con circa 1 milione di viaggiatori.

L'aumento dei movimenti aerei non rende tutti felici e l'opposizione di chi vive vicino agli aeroporti cresce: per bocca di Thomas Haagensen, direttore esecutivo di Easyjet Europe, la compagnia fa sapere di «rimanere all'ascolto di queste critiche». Per quanto riguarda le restrizioni al traffico aereo auspicate in aprile dal gran consiglio di Basilea Campagna, il direttore di Easyjet Svizzera ha ricordato che Euroairport è in territorio francese: il parlamento renano ha perciò un influsso solo relativo.

«L'incremento dei passeggeri nel periodo 2018/2019 è stato inferiore al 7% registrato nell'esercizio precedente: questo perché l'anno scorso erano stati ripresi numerosi voli della fallita Air Berlin. Si è ora tornati alla normalità», ha osservato Haagensen.

Oggi Easyjet ha presentato anche i risultati finanziari a livello di gruppo: l'anno contabile dal primo ottobre 2018 al 30 settembre 2019 si è chiuso con un utile netto di 349 milioni di sterline (448 milioni di franchi), con un calo del 2,5% su base annua che i responsabili attribuiscono alle incertezze sulla Brexit e al rallentamento dell'economia europea, in un contesto molto competitivo. I ricavi sono per contro saliti dell'8,3% a 6,4 miliardi di sterline e i passeggeri hanno raggiunto 96 milioni (+8,6%).

La compagnia ha anche annunciato che sarà la prima al mondo a compensare interamente le sue emissioni di CO2, con contributi che partiranno l'anno prossimo da 25 milioni di sterline. Le compensazioni saranno però solo temporanee, in attesa di avere la tecnologia per realizzare velivoli ibridi o elettrici. In tal ambito è stato firmato un accordo di ricerca con il costruttore Airbus per realizzare un apparecchio ibrido. EasyJet ricorda che nello stesso settore lavora già con l'americana Wright Electric. L'obiettivo è lanciare un aereo ibrido entro 10 anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
43 min
Un furgone blindato assaltato anche a Berna: «Bottino da 4.5 milioni»
Il furto è avvenuto nel mese di luglio, ma è stato divulgato solo adesso. Il Tribunale Federale ha risposto picche alla richiesta di scarcerazione dell'autista, arrestato per complicità nel colpo
SVIZZERA
7 ore
Caricatura sugli zingari, il Tribunale conferma: «È discriminazione»
I giudici hanno convalidato la condanna affibbiata ai due co-presidenti dei Giovani UDC Nils Fiechter e Adrian Spahr per una vignetta razzista pubblicata sui social
SVIZZERA
7 ore
Annullato il divieto di ingresso per un presunto jihadista
Per il Tribunale amministrativo federale è stato violato il diritto dell'interessato a consultare il dossier. Inoltre il presupposto del divieto è stato considerato insufficiente
SVIZZERA
8 ore
Perché due banane al muro arrivano a costare 120.000 franchi?
L’esposizione di Cattelan all’ Art Basel di Miami fa discutere. E dalla Svizzera arriva una critica illustre: «I prezzi nel mercato dell’arte sono folli».
SVIZZERA
8 ore
Festa federale di lotta, il primo bilancio sorride
Conti chiusi con un utile di 850mila franchi. Il festival ha attirato 420.000 spettatori
ZUGO / STATI UNITI
10 ore
La crema svizzera che rende il volto di Trump arancione
Il cosmetico, un cosiddetto concealer, è prodotto dalla Bronx Colors di Hünenberg
BERNA
10 ore
Non si hanno tracce di un giovane turista messicano
Il 22enne si sarebbe dovuto recare da Berna a Zermatt
SVIZZERA
10 ore
Roche: anche la quinta generazione al comando
Sette rappresentanti sono stati inclusi nel principale gruppo di azionisti, che controlla il 45,01% del colosso farmaceutico basilese
SAN GALLO
12 ore
Di nuovo apprendista a 46 anni: «In cantiere non ce la facevo più»
La storia di Sandro che ha trovato una seconda vita (e carriera) in un'azienda di autotrasporti, busta paga? 4'000 franchi. L'esperto: «È il futuro»
SVIZZERA
13 ore
Cuba: turisti bernesi puntuali in aeroporto, il volo era già partito
A questi appassionati di salsa non è mai arrivata l'email che la compagnia Edelweiss ha correttamente inviato ai suoi viaggiatori
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile