Keystone
SVIZZERA
20.09.19 - 15:180

UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato

Attivo presso Credit Suisse dal 2013, Iqbal Khan dal primo ottobre passerà a UBS. La polizia zurighese avrebbe arrestato diverse persone

ZURIGO - La polizia zurighese avrebbe arrestato diverse persone che stavano pedinando Iqbal Khan, il topmanager che il primo ottobre passerà a UBS, proveniente da Credit Suisse. Lo scrive il portale Inside Paradeplatz. L'autorità si limita a confermare l'apertura di un procedimento penale.

In un articolo odierno firmato dal noto giornalista economico Lukas Hässig, Inside Paradeplatz parla di «un giallo come a Zurigo non se ne sono mai visti». Secondo questa ricostruzione Khan - classe 1976, studi all'università di Zurigo, ex consulente Ernst & Young e attivo presso Credit Suisse dal 2013 - si sentiva pedinato e ha avvertito la polizia. Questa, con un'azione da commandos (così dice la testata) ha arrestato diverse persone, sospettate di spiare il manager. Ora gli inquirenti sarebbero alla ricerca dei mandanti.

Contattata dall'agenzia Awp, la procura zurighese si è limitata a riferire di aver avviato un procedimento penale, su denuncia del banchiere, per coazione e minaccia. «Vista l'inchiesta in corso non possiamo fornire ulteriori dettagli», ha indicato un portavoce.

A inizio luglio Credit Suisse aveva annunciato a sorpresa la partenza di Khan, responsabile delle gestione patrimoniale, per proseguire la carriera al di fuori dell'istituto. Alla fine di agosto è poi emerso che il dirigente era stato assunto dalla concorrenza: diventerà fra dieci giorni co-responsabile della gestione patrimoniale presso UBS, affiancando l'americano Tom Naratil. Il nome di Khan viene ormai già fatto anche come possibile successore del Ceo Sergio Ermotti; come peraltro quando era a Credit Suisse si era parlato del dirigente con nazionalità svizzera e origini pachistane quale potenziale nuovo presidente della direzione al posto di Tidjane Thiam.

Inside Paradeplatz sottolinea come non sia per nulla usuale che un topmanager bancario riprenda così in fretta la carriera in un altro istituto, addirittura presso un concorrente diretto. UBS ha versato a Khan anche i 4 milioni di franchi che il manager avrebbe ottenuto dal suo ex datore di lavoro Credit Suisse se vi fosse restato, mostrando quindi che voleva assolutamente averlo. Secondo il portale zurighese Khan deve aver avuto carte molto buone nei negoziati di uscita con Thiam, anche perché probabilmente il periodo di disdetta del contratto di lavoro sarebbe stato di sei mesi: Inside Paradeplatz a questo punto avanza supposizioni sul tema.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Violentò donne e bambini, ora chiede il suicidio assistito
Negli anni '70 e '80 Peter Vogt ha violentato oltre una decina di donne e bambini. Ora vorrebbe farla finita, ma sul caso si stanno chinando le autorità
SVIZZERA / ITALIA
4 ore
«Mi hanno rapita e uno ha allungato le mani»
Un «racconto da brividi» quello fornito dalla svizzera, prima scomparsa e poi ritrovata ad Agrigento. Si sospetta la violenza sessuale, ma è da verificare l'attendibilità della giovane
ZURIGO
5 ore
Carlos ha colpito ancora, secondini e detenuti
Il giovane delinquente zurighese verrà processato settimana prossima per una serie di episodi - almeno 19 - avvenuti in carcere
SVIZZERA
6 ore
Monica Duca Widmer presidente del nuovo cda della RUAG
Oltre alla ticinese, ne faranno parte Monika Krüsi Schädle e Ariane Richter Merz. A loro si aggiungono Nicolas Perrin per la MRO Svizzera e Remo Lütolf per la RUAG International
VAUD / ZURIGO
7 ore
Aggredì un'operatrice con una roncola: pena confermata
La 38enne ivoriana dovrà scontrare 18 anni. Il fatto avvenne in un centro per richiedenti asilo di Embrach nel 2015
GINEVRA
8 ore
Curdo si cosparge di benzina e si dà fuoco
È successo davanti all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. L'uomo è stato ricoverato al CHUV di Losanna
SVIZZERA
9 ore
Stop alla triturazione dei pulcini vivi
La decisione è stata presa oggi dal Consiglio federale. La procedura sarà vietata a partire dal prossimo 1° gennaio
SVIZZERA
9 ore
San Gallo ristruttura i suoi ospedali
Cinque dei nove nosocomi a vocazione locale saranno ridotti a centri per urgenze con alcuni letti. 60-70 posti saranno cancellati, ma il taglio dovrebbe avvenire tramite fluttuazioni naturali
SVIZZERA
10 ore
È così che l'assassino Zoran P. ha ingannato le autorità svizzere
Fuggito dal carcere in Bosnia, si era rifatto una vita in terra confederata. I vicini sono scioccati
BERNA
11 ore
Da Coop niente più sacchetti di plastica gratis
L'iniziativa interessa Coop Edile+Hobby, Coop City, Interdiscount, Fust, Coop Vitality e Import Parfumerie
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile