Keystone
SVIZZERA
16.07.19 - 10:270

Banca Migros: la crescita continua anche nel primo semestre del 2019

Lo comunica lo stesso istituto di credito, l'utile netto è cresciuto dell'8,9% a 131,8 milioni

BERNA - Primo semestre positivo per la Banca Migros. Rispetto a fine 2018, indica una nota odierna dell'istituto, l'utile netto è cresciuto dell'8,9% a 131,8 milioni di franchi. Il motivo di questo incremento è attribuibile alla vendita di immobili propri, che ha portato a un utile contabile di quasi 9 milioni.

Al netto di ammortamenti, accantonamenti e perdite, il risultato d'esercizio si è attestato a 156,8 milioni (+3,3%). Nel periodo in rassegna, il totale dei depositi della clientela è salito dell'11,3% attestandosi a 12,5 miliardi. I depositi dei clienti iscritti a bilancio hanno raggiunto i 35,5 miliardi (+2,6%).

Anche i crediti ipotecari hanno registrato una crescita attestandosi a 37,8 miliardi (+2%). Gli altri crediti hanno evidenziato un incremento ancora maggiore, con un +4,1% a 2,1 miliardi.

Il risultato netto delle operazioni su interessi è cresciuto nel periodo in rassegna del 5,9% a 245,6 milioni. In flessione invece del 3,1% il risultato delle operazioni in commissione a 49,5 milioni.

Tale flessione, precisa il comunicato della Banca Migros, è stato dovuto in buona parte alla scarsa attività in titoli all'inizio dell'anno, quando il crollo delle borse del dicembre 2018 ha provocato una persistente incertezza tra gli investitori.

In seguito alla ripresa dei mercati azionari, i proventi generati dalle operazioni in titoli sono nuovamente cresciuti e negli ultimi mesi del primo semestre si sono rivelati nettamente superiori alla media mensile del 2018.

L'utile derivante dalle operazioni di negoziazione è aumentato dell'11,8% per attestarsi a 18,8 milioni nel primo semestre.

Considerando tutti i settori di attività, la Banca Migros ha registrato un incremento dei proventi operativi pari al 2,4%, raggiungendo i 321,5 milioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
58 min
Coronavirus: 10 nuovi casi e un decesso in Svizzera
Il numero di contagi in Svizzera dall'inizio dell'emergenza sale a 30'746
FOTO
SVIZZERA
1 ora
Una promozione felina nell'esercito
Lili ha meritato le mostrine «per il suo efficiente servizio in favore della truppa».
SVIZZERA
2 ore
Gli averi a vista della BNS continuano a salire, ed è record storico
Ed è la 19esima volta di fila per il valore più elevato mai raggiunto, e non è detto che sia una cosa positiva
VAUD
3 ore
Crediti Covid trasferiti all'estero: sospetti di una frode milionaria
Il Ministero pubblico vodese ha avviato un'inchiesta. Una persona si trova in detenzione preventiva
SVIZZERA
3 ore
«Con l'auto il rischio di morte è 59 volte maggiore»
L'Ufficio federale dei trasporti ha pubblicato il suo ultimo rapporto sulla sicurezza dei trasporti pubblici
SVIZZERA
4 ore
Settore secondario: produzione ancora in crescita, cifre d’affari in calo
La pandemia ha avuto ripercussioni sui risultati di febbraio e marzo
ZURIGO
5 ore
Coronavirus e rimborsi, il direttore di Hotelplan critica Swiss
«Ha preso soldi dai clienti e poi ha bloccato unilateralmente il rimborso nei suoi sistemi»
BERNA
5 ore
«Servono più scorte mediche»
Jürg Schlup, presidente FMH, ritiene il materiale sanitario debba tornare ad essere prodotto in Svizzera ed Europa
BERNA
6 ore
Coronavirus: togliere alla lotta all'alcolismo per dare ai bar?
A Berna si pensa alla sospensione della tassa sugli alcolici. L'idea non piace alle associazioni contro le dipendenze.
SVIZZERA
19 ore
Turismo: la situazione è tesa, urgono meno restrizioni
Si è tenuto oggi il secondo vertice sul turismo dall'inizio dell'emergenza coronavirus.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile