KEYSTONE ALEXANDRA WEY
Una causa legale negli Usa sta rallentando l'acquisizione di Spark Therapeutics da parte di Roche.
SVIZZERA
03.04.19 - 08:300

Roche: slitta l'acquisizione di Spark Therapeutics

Una causa legale sta creando complicazioni nell'operazione

ZURIGO - Complice una diatriba legale negli Usa, si allungano i tempi dell'acquisizione miliardaria di Spark Therapeutics, società americana specializzata nelle terapie geniche, da parte di Roche.

Alla scadenza - ieri - del termine dell'offerta pubblica di acquisto (opa) il colosso farmaceutico renano deteneva solo il 29,4% delle azioni. Il periodo dell'opa è quindi stato prolungato sino al 2 maggio, ha indicato stamane Roche.

Il prezzo proposto rimane di 114,50 dollari per azione. L'operazione - che dovrebbe permettere al gruppo di controllare la prima impresa che, nel 2017, ha ricevuto il via libera dalle autorità americane per una terapia genica - valuta Spark Therapeutics a 4,3 miliardi di dollari (lo stesso importo in franchi).

L'acquisizione potrebbe essere minacciata da una causa legale in corso negli Stati Uniti. Un gruppo di azionisti di Spark ha citato in giudizio i dirigenti della società davanti a un tribunale del Delaware: avrebbero fornito informazioni incomplete o fuorvianti riguardo all'operazione. La società ritiene infondate queste accuse.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
18 min
«I genitori devono capire che la violenza non funziona»
Per molti lo schiaffo è ancora considerato come un gesto innocuo. Gli esperti mettono in guardia. Le storie dei lettori
ARGOVIA
10 ore
Freddy Nock condannato a due anni e mezzo di prigione
Il funambolo 55enne è stato riconosciuto colpevole di tentato omicidio intenzionale nei confronti di sua moglie
TURGOVIA
12 ore
Ciclista 15enne investito e ucciso da un'auto
Alla guida dell'automobile c'era una donna di 27 anni
SVIZZERA
13 ore
Accordo quadro, Pfister attacca Cassis: «Mostri più polso»
Il presidente del PPD ne ha pure per il segretario di Stato Roberto Balzaretti: «Ha fatto pubblicità per l'accordo e lo ha presentato come se fosse la miglior possibilità. Va sostituito»
SVIZZERA
15 ore
I Verdi «erano e rimangono pronti»
La candidata Regula Rytz ha reagito con toni battaglieri alla sconfitta di questa mattina, tracciando la via per il prossimo quadriennio: «Servirà un segnale ancora più forte»
FOTO
LUCERNA
19 ore
Beccate tre "auto-igloo"
La visibilità dai vetri dei veicoli era chiaramente insufficiente per circolare: «Prendetevi il vostro tempo. La sicurezza è fondamentale»
STATI UNITI
19 ore
UBS accusata di truffa: a giudizio negli USA
Il Dipartimento di giustizia accusa la maggiore banca svizzera di aver causato agli investitori perdite "catastrofiche" con crediti ipotecari residenziali
SVIZZERA
20 ore
Nessuna sorpresa, Cassis rimane al suo posto
Il consigliere federale ticinese è stato rieletto con 145 voti. Alla presidente dei Verdi Regula Rytz non è riuscita la scalata al Governo
SAN GALLO
20 ore
Pedone investito da un automobilista: erano entrambi ubriachi
L'incidente è avvenuto ieri sera a Oberhelfenschwil. Un 66enne è finito in ospedale
SVIZZERA
21 ore
Il Consiglio federale ha prestato giuramento
L’Assemblea federale ha riconfermato tutti i consiglieri uscenti. Sommaruga eletta presidente per il 2020. Tutte le cifre delle votazioni nel nostro live
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile