Keystone
SVIZZERA
18.03.19 - 10:050
Aggiornamento : 25.03.19 - 09:56

Più di sei milioni di franchi per il Ceo di Julius Bär

Bernhard Hodler non può lamentarsi dello stipendio ricevuto durante il suo primo anno alla testa dell'istituto

ZURIGO - Bernhard Hodler, Ceo della banca Julius Bär subentrato alla fine del 2017 a Boris Collardi, ha guadagnato nel 2018 complessivamente 6,16 milioni di franchi. Lo ha comunicato oggi lo stesso istituto nel suo rapporto annuale.

Hodler, che nel 2017 aveva ricevuto una retribuzione di 4,82 milioni, ha avuto l'anno scorso uno stipendio di base di 1,5 milioni di franchi, contributi alla cassa pensione di 0,51 milioni e bonus di 4,15 milioni, precisa Julius Bär.

Collardi, che ha ufficialmente lasciato Julius Bär per la banca privata ginevrina Pictet nel maggio 2018, al termine di un di transizione di sei mesi, ha ricevuto uno stipendio di base di 0,62 milioni di franchi e contributi sociali e assicurazione incidenti per 0,10 milioni. Nel 2017 aveva ottenuto una remunerazione di 1,72 milioni.

L'insieme della direzione ha ricevuto retribuzioni per un totale di 20,6 milioni di franchi dopo i 17,7 milioni nel 2017. I dieci membri del consiglio di amministrazione (cda) hanno percepito complessivamente 3,82 milioni (+2,4%). Il presidente della direzione Daniel Sauter ha mantenuto il suo salario stabile di 1,1 milioni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ctu67 1 anno fa su tio
se ne licenziano altri 100 può arrivare a 7 mio nel 2020 ...dai che ce la fai !!!
skorpio 1 anno fa su tio
@ctu67 entro il 2020 ne prevedono circa 150, per cui può arrivare anche a 7,5 .... ;-)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Covid-19 in Svizzera, un decesso e altri 20 casi
Per il terzo giorno consecutivo, si segnala che il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
BASILEA
5 ore
Art Basel salta, per quest'anno
La più importante fiera d'arte al mondo era stata dapprima rimandata a settembre. Invece non si terrà
ARGOVIA
5 ore
Arrestato un "bombarolo" dilettante
In manette un 42enne che ha fabbricato e fatto esplodere un ordigno nella campagna argoviese
SVIZZERA
8 ore
«Ogni anno perdiamo migliaia di soldati»
Non c'è una guerra in corso. Ma un'emorragia di reclute, che preoccupa non poco Berna
LUCERNA
9 ore
Maestro mezzo nudo e con la lingua di fuori invia selfie agli studenti
Polemica in una scuola media per scatti ritenuti inappropriati. Insegnante allontanato.
SVIZZERA
21 ore
Crediti e ipoteche a PostFinance: la decisione non piace a tutti
Il mondo bancario è diviso, mentre l'Unione svizzera arti e mestieri e i sindacati sono decisamente contrari.
SVIZZERA
21 ore
A novembre la SSR lancerà una piattaforma streaming
Si chiamerà Play Suisse e ospiterà produzioni svizzere doppiate o sottotitolate in tutte le lingue nazionali
SVIZZERA
22 ore
La Svizzera si tinge di blu
Con gli ulteriori allentamenti previsti per mezzanotte, il Paese entra in una nuova fase della lotta contro il Covid-19.
BERNA
1 gior
Canapa CBD: 33 milioni restituiti ai produttori
Il denaro era stato versato in tasse sul tabacco, riscosse però non legalmente
ZURIGO
1 gior
Flixbus: caos sui viaggi tra città svizzere
La società si difende dalle accuse di cabotaggio affermando che si è trattato di un "errore tecnico".
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile