Keystone
SVIZZERA
13.03.19 - 15:550

EFG International recluta centinaia di consulenti

Il CEO Giorgio Pradelli: «Dal 2019 al 2022 si parlerà di crescita»

ZURIGO - Archiviata l'integrazione della luganese BSI, la banca zurighese EFG International punta ad espandersi, reclutando centinaia di nuovi consulenti.

«Dal 2019 al 2022 si parlerà di crescita», ha affermato il CEO Giorgio Pradelli nella conferenza stampa di bilancio tenutasi a Zurigo. Una delle priorità sarà l'assunzione di ulteriori consulenti: fino al 2022 l'istituto intende reclutarne 70-100 all'anno. Questo consentirebbe a EFG di tornare ai ritmi del 2014 e 2015. Alla fine del 2018, EFG impiegava 590 consulenti clienti e un totale di 3153 dipendenti.

Secondo Pradelli è il momento giusto per assumere. Molte grandi banche in tutto il mondo hanno una strategia di private banking poco chiara o si stanno ritirando dall'attività. «C'è un po' di frustrazione», ha sostenuto. Questo porta i dipendenti a cercare un nuovo posto di lavoro.

Grazie all'acquisizione di BSI, nel 2016 EFG ha potuto ampliare notevolmente i propri patrimoni gestiti. Tuttavia la riduzione dei doppioni ha comportato anche costi elevati. Inoltre EFG ha ceduto clienti che non soddisfacevano i requisiti di rischio della banca. Ciò ha portato a deflussi e ha vincolato molte capacità di consulenza, cosa che ha impedito di attrarre nuovi clienti.

EFG non vuole solo crescere con nuovi consulenti, vuole anche che costoro raccolgano più soldi. Attualmente ciascuno gestisce in media 229 milioni di franchi. «Dovremmo andare nella direzione di 250 o 300 milioni», ha detto Pradelli. A suo avviso questa è una tendenza in atto nel settore nel suo complesso. Inoltre, EFG intende aprire uffici a Milano e in Portogallo entro la metà dell'anno ed espandere le proprie attività in Medio Oriente nel corso del 2019, aprendo una succursale negli Emirati Arabi Uniti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min

È morto Niki Lauda

L’ex pilota di Formula 1 è deceduto in una clinica svizzera. Aveva 70 anni

VIDEO
SVIZZERA
29 min

Le buone azioni ci fanno bene

Quando si fa una buona azione, non si aiutano soltanto gli altri ma anche se stessi. Non mancano infatti i benefici per la mente e il corpo

FOTO
VAUD
8 ore

I ciclisti nudi "vestiti" dai vandali

Una campagna dell'Ufficio per la prevenzione degli incidenti è stata giudicata troppo audace

BERNA
11 ore

Un incidente nucleare causerebbe conseguenze devastanti

È quanto emerge da uno studio svolto da ambientalisti, che con un petizione intendono rimettere in agenda l'uscita dal nucleare

FOTO E VIDEO
ZURIGO
11 ore

Esce a fare jogging e scompare. Cento poliziotti lo cercano

Del 33enne Patrick Bizzarri non si hanno più notizie da ieri pomeriggio. La polizia zurighese ha lanciato una vera e propria caccia all'uomo nei boschi attorno a Zurigo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report