Keystone
Joos Sutter
SVIZZERA
19.02.19 - 11:460

Coop l'anno scorso ha guadagnato un po' meno

Ed è in calo anche l'utenza, anche se i ricavi sono maggiori superando per la prima volta i 30 miliardi di franchi

BASILEA - Lo scorso anno Coop ha guadagnato meno: l'utile netto del colosso del commercio al dettaglio è diminuito su base annua del 2,6% a 473 milioni di franchi. Il risultato operativo EBITDA è però salito del 5,5% a 2,1 miliardi, indica un comunicato odierno.

Il fatturato, come già reso noto a inizio gennaio, ha superato per la prima volta la soglia dei 30 miliardi di franchi: i ricavi si sono attestati a 30,7 miliardi, il 5% in più dell'anno precedente. Alla crescita hanno contribuito sia il commercio al dettaglio (+1,9% a 17,7 miliardi di franchi) che il settore Commercio all'ingrosso/Produzione (+9% a 14,2 miliardi).

Nel primo ambito, i ricavi dei supermercati si sono attestati a 10,4 miliardi di franchi (+0,8% rispetto all'anno precedente) e la frequenza dei clienti è aumentata del 3,1%. I negozi specializzati hanno registrato una crescita del 3,6% a 7,3 miliardi; nel settore dell'elettronica di consumo «sono riusciti a consolidare la loro posizione di leader con un fatturato di oltre 2 miliardi di franchi e una crescita dell'1,5%», si legge nel comunicato.

A seguito del suo nuovo orientamento, Livique/Lumimart è riuscita a guadagnare quote di mercato e a crescere del 2,7%. Il comparto Salute ha ottenuto buoni risultati con una crescita dell'8,4% per Coop Vitality e del 24,7% per Update Fitness. Complessivamente nel commercio al dettaglio, Coop disponeva a fine 2018 di una rete di 2'313 punti di vendita.

Nel settore Commercio all'ingrosso/Produzione sono stati realizzati ricavi di 14,2 miliardi di franchi, pari a un aumento del 9% (+4,5% al netto delle acquisizioni). Transgourmet ha generato un giro d'affari di 9,7 miliardi di franchi (+6,9%), confermandosi, secondo Coop, la seconda azienda nel commercio europeo del Cash&Carry e del rifornimento all'ingrosso. Il fatturato delle aziende di produzione è invece cresciuto del 13,2% a 4,9 miliardi.

Tornando a livello di gruppo, una progressione marcata è stata messa a segno dal comparto online: i ricavi sono aumentati del 20,6% superando i 2,3 miliardi di franchi. Il servizio di consegna della spesa a domicilio Coop@home da solo ha registrato un aumento dei ricavi del 6,7%.

Per quanto riguarda gli assortimenti sostenibili, Coop ha potuto registrare un'ulteriore crescita. Il fatturato realizzato con prodotti sostenibili ammonta a 4,7 miliardi di franchi (+9,7%). Il giro d'affari realizzato con prodotti bio è cresciuto del 19,1% a 1,7 miliardi. "In Svizzera, Coop rimane quindi il leader di mercato incontrastato nel settore bio", viene affermato nella nota.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
27 min
Un imprenditore fa causa a Berna: chiede otto milioni di franchi
Urs Ledermann sostiene che la sua impresa di pulizia sia stata rovinata a seguito delle restrizioni anti-covid.
ZURIGO
1 ora
Alcuni operatori della sanità vogliono un'associazione anti-vaccino
Gli interessati si sono organizzati tramite il servizio di messaggistica Telegram.
SVIZZERA
1 ora
Coronavirus e scuole: altro cambiamento di strategia?
L'UFSP sta studiando possibili provvedimenti. Finora era stata lasciata carta bianca ai cantoni.
SVIZZERA
2 ore
Freddo e neve, i disagi oltralpe proseguono
Soprattutto per quanto riguarda i mezzi pubblici: diverse tratte ferroviarie sono tuttora bloccate.
SVIZZERA
2 ore
«I cantoni più lenti avranno meno dosi»
È l'indiscrezione riportata nell'edizione odierna della NNZ am Sonntag.
SVIZZERA
2 ore
Quelle 6'000 aziende che non riceveranno alcun aiuto
Si tratta delle imprese fondate dopo lo scoppio della pandemia. Non rientrano nei cosiddetti casi di rigore.
SVIZZERA
14 ore
I "corona-scettici" e le minacce online: «Assaltiamo Palazzo Federale»
Alcuni gruppi radicali contrari alle misure anti-coronavirus invocano un attacco a Berna
SVIZZERA
16 ore
Dramma a Gerlafingen: due bambine trovate morte in un appartamento
La madre è stata arrestata dalla polizia: è la principale indiziata
LE FOTO
SVIZZERA
18 ore
Comprensori sciistici, è caos valanghe: ci sono 2 morti
La polizia e la Rega hanno lavorato ininterrottamente per cercare eventuali dispersi
SVIZZERA
19 ore
«Inserite la salvaguardia delle risorse naturali nella Costituzione»
Lo chiedono i giovani verdi, che si apprestano a lanciare un'iniziativa popolare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile