Keystone
SVIZZERA
11.02.19 - 14:570
Aggiornamento : 12.02.19 - 07:51

UBS taglia i bonus: solo compensi fissi al Corporate Center

Il taglio riguarda i collaboratori che percepiscono uno stipendio annuo compreso tra 50'000 e 100'000 franchi

ZURIGO - UBS cancella i bonus di cui beneficiano parte dei dipendenti della sua unità Corporate Center, sostituendoli con un compenso fisso: è quanto ha affermato all'agenzia finanziaria AWP un portavoce del gruppo bancario, confermando notizie di fonte giornalistica. La misura è volta a migliorare la trasparenza e a comprimere gli oneri amministrativi.

I dettagli dell'operazione saranno pubblicati il 15 marzo assieme al rapporto sulle remunerazioni e parallelamente alla relazione annuale della banca. Il taglio dei bonus riguarda i collaboratori dell'unità Corporate che percepiscono uno stipendio annuo compreso tra 50'000 e 100'000 franchi.

Al posto del tradizionale bonus, secondo anticipazioni del Financial Times e della SonntagsZeitung, i dipendenti riceveranno una retribuzione annuale pari a circa la metà del salario mensile. Per evitare un calo eccessivamente elevato della busta paga, alcuni dipendenti beneficeranno di aumenti delle retribuzioni fisse.

Il provvedimento, che interesserebbe 10'000 dei circa 30'500 dipendenti della divisione Corporate Center, non sono finalizzate a ridurre i costi del gruppo bancario, secondo il Financial Times, e non dovrebbe essere estese ad altre divisioni.

«Da molti anni chiediamo che il bonus sia incluso nello stipendio di base», ha detto in un primo commento Denise Chervet, direttrice dell'Associazione svizzera degli impiegati di banca (ASIB), precisando che il taglio dei compensi variabili non deve in alcun modo «tradursi in una riduzione dei salari», né essere «una misura di economia mascherata». L'ASIB, che conta 7910 membri, chiede anche «maggiore trasparenza nel calcolo e nel versamento dei bonus per gli stipendi molto elevati».

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
43 min

Viaggiare all'estero senza pensieri? Ecco l'app del DFAE

L'applicazione gratuita "Travel Admin" è stata presentata questa mattina da Ignazio Cassis. «Assistere i nostri concittadini all'estero è una missione molto importante per noi»

GRIGIONI
2 ore

Tre escursioniste attaccate da una mucca (di nuovo)

Le tre donne, che assieme al loro cane stavano passeggiando sul passo dello Julier, sono state ricoverate in ospedale. Una 82enne con ferite medio-gravi

SVIZZERA
2 ore

Il direttore della SEM critica la politica d'asilo europea

Secondo Mario Gattiker gli interventi volti a distribuire alle varie nazioni le persone salvate in mare direttamente dalle navi di soccorso, sono «sbagliati»

FRIBURGO / VAUD
20 ore

La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva

Due persone che navigavano sul Lago di Neuchâtel se la sono vista brutta ieri sera a causa di una forte raffica di vento

VAUD
21 ore

La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti

Circa 200 attivisti del movimento Extinction Rébellion stanno bloccando da questa mattina il ponte Bessières, nel centro di Losanna

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile