Deposit
BERNA
08.02.19 - 08:050

Leggero aumento della disoccupazione a gennaio

Sono 123'962 le persone in cerca di un lavoro.In Ticino il tasso si è stabilito al 3,5%

BERNA - In gennaio il tasso di disoccupazione in Svizzera è salito al 2,8%, dopo che in dicembre si era attestato al 2,7%. Secondo quanto comunicato oggi dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO), alla fine dello scorso mese le persone iscritte presso gli uffici regionali di collocamento (URC) erano 123'962 (+4301).

Su base annua il numero dei disoccupati è diminuito di 25'199 unità (-16,9%), si legge in una nota. In Ticino il tasso si è stabilito al 3,5%, in crescita di 0,2 punti percentuali rispetto a dicembre, ma in calo di 0,3 punti nel paragone con gennaio 2018, mentre nei Grigioni all'1,5% (invariato/-0,3 punti).

Disoccupati di 50 anni e più in gennaio 2019
Il numero dei disoccupati di 50 anni e più è aumentato di 1’135 persone (+3,4%), attestandosi a 34’303. In confronto allo stesso mese dell’anno precedente ciò corrisponde a una diminuzione di 5’674 persone (-14,2%).

Disoccupazione giovanile nel mese di gennaio 2019
Il numero di giovani disoccupati (15-24 anni) è aumentato di 291 unità (+2,2%) arrivando al totale di 13’463, ciò che corrisponde a 3’082 persone in meno (-18,6%) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Persone che hanno esaurito il loro diritto all’indennità nel mese di novembre 2018
Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione, nel corso del mese di novembre 2018, 2’671 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell’assicurazione contro la disoccupazione.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore

Bombardier in ritardo, le FFS noleggiano dalla Südostbahn

Attualmente sono in servizio 15 dei 62 treni a due piani ordinati per un costo globale di tre miliardi di franchi

TURGOVIA
3 ore

Gatti morti nel freezer, ora la donna ha quattro conigli

A fine marzo la macabra scoperta a Müllheim. Ma un divieto di detenere animali non è ancora stato emesso. Lei si difende: «Sono di mia sorella»

SVIZZERA
3 ore

Chiude Monsanto, 50 posti di lavoro a rischio a Morges

I dipendenti, ha spiegato il portavoce di Bayer che rileva la società, «saranno consultati e si cercheranno soluzioni per ognuno»

SVIZZERA
4 ore

Lascia il vicepresidente del TCS

Thierry Burkart ha annunciato l’intenzione di rinunciare al suo incarico per la primavera 2020. «Il TCS si rammarica per questa decisione»

BASILEA CITTÀ
4 ore

Ubriachi in monopattino, finiscono fra due tram

I due uomini, con un tasso superiore all'1 per mille, hanno avuto fortuna e non sono finiti sotto le rotaie. Bloccato il traffico per circa mezz'ora

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report