Keystone
SVIZZERA
21.01.19 - 12:370

Migros e Coop tra i primi 50 dettaglianti al mondo

Nella classifica stilata da Deloitte figurano 250 aziende. Il gigante arancione è al 39° posto. Coop al 44°

ZURIGO - Migros e Coop, i due maggiori dettaglianti svizzeri, si mantengono anche quest'anno tra le 50 imprese attive in questo settore più grandi a livello mondiale. Lo rivela il rapporto "Global Powers of Retailing" pubblicato oggi dalla società di consulenza Deloitte. Guidano la classifica, composta di 250 ditte, le aziende americane che potevano vantare nel 2017 un giro d'affari globale di 4530 miliardi di dollari, in crescita del 5,7%.

Migros, che nell'anno in rassegna aveva chiuso i conti con ricavi pari a 24,5 miliardi di dollari (più o meno la stessa cifra in franchi), occupa il 39esimo rango. Coop è risultata 44esima (un posto in meno), con un fatturato pari a 22,5 miliardi di dollari.

La holding del lusso Richemont ha racimolato nove posizioni per situarsi al 129esimo rango. Lo specialista nei negozi duty-free, Dufry, ha segnato una progressione di 4 posti per fermasi in 123esima posizione. Secondo Deloitte, Dufry è uno dei dettaglianti che ha fatto registrare la maggiore progressione mondiale negli ultimi cinque anni (+21,7% di tasso di crescita annuale).

Secondo Konstantin von Radowitz è impressionante che, nonostante le prospettive di crescita limitate del mercato svizzero, Migros e Coop abbiano mantenuto loro posizione di leader sul mercato al dettaglio mondiale. A suo avviso, gli acquisti online non hanno ancora perturbato in maniera significativa il commercio al dettaglio in Svizzera. Nel 2018, le vendite online rappresentavano il 10% del fatturato globale delle vendite al dettaglio nella Confederazione.

Radowitz ha messo tuttavia in guardia da facili entusiasmi. Piattaforme straniere come Amazon, Zalando e Aliexpress sono sempre più presenti sul mercato elvetico e per questo i dettaglianti locali devono continuare ad investire nelle rispettive attività sul web.

La testa della classifica, come detto, è appannaggio delle società a stelle e strisce. La catena di supermercati Wal-Mart è regina incontrastata dei dettaglianti a livello mondiale, seguita da Costco Wholesale Company, The Kroger Co e Amazon.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Sarà per quello che fanno sempre più “schifo”!
TOP NEWS Svizzera
BERNA
57 min
Coronavirus: «L'esercito non conta tutti i giorni di servizio»
Viola Amherd ha spiegato che, altrimenti, non potrebbe assicurare il proprio aiuto in una nuova ondata dell'epidemia
ZURIGO
2 ore
«Ora si rischia una grave crisi nell’accoglienza dell’infanzia»
Kibesuisse bacchetta il Consiglio federale
FOTO
SVIZZERA
13 ore
Ecco quali sono i cantoni più diligenti
I dati di Google mostrano anche in quali cantoni le direttive per lottare contro la pandemia sono rispettate di più.
VIDEO
BASILEA
15 ore
Seminuda sui tetti, butta giù le pietre
Una donna in stato mentale «confuso» ha creato il panico ieri in una via centrale di Basilea
BASILEA
17 ore
Il gesto di Baselworld per gli espositori
Gli organizzatori si assumeranno gran parte dei costi
SVIZZERA
17 ore
Spostamenti, Google rende pubblici i dati
Le statistiche mostrano che l'attività è diminuita ovunque, tranne nelle zone residenziali.
BERNA
19 ore
La Svizzera è pronta ad accogliere pazienti Covid italiani
In Ticino? Cassis. “Per ragioni linguistiche sì. Per la situazione sanitaria ticinese no”
LUCERNA
19 ore
Il matricida di Emmenbrücke era un talento calcistico con più di un lato oscuro
Alcuni conoscenti hanno raccontato della metamorfosi del 20enne: «Quell'estate è cambiato per sempre»
SVIZZERA / FRANCIA
19 ore
Maschere bloccate: «È stato un inghippo»
L'ambasciatore francese Frédéric Journès ha spiegato che i problemi fra Francia e Svizzera sono stati risolti
SVIZZERA
19 ore
Coronavirus, Lipo giunge in aiuto di Lidl
I dipendenti continueranno ad essere impiegati da Lipo, pur lavorando temporaneamente per Lidl
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile